In viaggio

Tutti in barca a vela con «Sailbox»

Foto: Sailbox
Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

L’azienda non profit «Sailbox» consente a tutti di navigare a vela. Grazie al boat sharing, un’affiliazione consente di mollare gli ormeggi in tutta la Svizzera a tariffe agevolate e di godersi l’estate sul lago.

L’estate si avvicina e c’è di nuovo voglia di acqua fresca sulla pelle. Cosa ci sarebbe adesso di meglio che scivolare silenziosamente sulle onde con una barca a vela e godersi una calda serata estiva sul lago? Un’escursione in barca a vela – qualcosa che molti si concedono solo nelle vacanze o che, guardando ai costi, li invita subito a preferire il buon vecchio gommone. Ma le cose possono anche andare diversamente, come dimostra l’azienda non profit «Sailbox» costituita nel 2008. «Tutti dovrebbero poter navigare a vela, anche disponendo di un piccolo budget e senza possedere una barca propria», dichiara Rolf Zengaffinen, CEO di Sailbox. Questa possibilità è data dall’idea innovativa che fonda sul boat sharing.

Tutti in barca a vela grazie al boat sharing

L’idea di Sailbox di condividere barche a vela proviene originariamente dalle regate veliche, dal Match Race. Per potersi allenare su laghi diversi, le imbarcazioni devono essere faticosamente trasportate da un lago all’altro, il che non è solo dispendioso in termini di tempo, ma anche costoso e non esattamente rispettoso dell’ambiente. Per questo è ragionevole e utile che su diversi laghi stazionino varie barche a vela dello stesso tipo. Sailbox vuole andare oltre lo sport velico e rivolgersi a un ampio pubblico. 

«Tutti dovrebbero poter navigare a vela, anche disponendo di un piccolo budget e senza possedere una barca propria».

Rolf Zengaffinen, CEO di Sailbox

Oggi sui 14 maggiori laghi della Svizzera sono presenti complessivamente 32 yacht a vela del tipo «mOcean», che possono essere affittati e sono omologati per ospitare fino a 7 persone. «Il principio è lo stesso del servizio Mobility o car sharing – applicato semplicemente alle barche», riepiloga Zengaffinen. L’idea di Sailbox si è affermata: oggi l’azienda annovera circa 1800 soci attivi.

Tendenza: noleggiare anziché acquistare

Per Zengaffinen, Sailbox offre solo vantaggi: «Chi oggi desidera un posto barca direttamente sul lago deve talora attendere più di 30 anni perché se ne liberi uno. Un problema che i nostri clienti non hanno». A ciò si aggiunge che molte barche vengono utilizzate solo un paio di volte in estate e per il resto del tempo rimangono ormeggiate nel porto. «Le nostre imbarcazioni invece salpano fino a 350 volte all’anno e sono utilizzate intensamente», prosegue il vallesano di nascita. Ma il boat sharing conviene anche a livello di costi, che vengono infatti risparmiati non solo nel trasporto, nell’ormeggio o nella barca medesima, bensì anche nella manutenzione e nell’assicurazione, dove, a seconda dell’imbarcazione, si può arrivare facilmente a 15 000 franchi all’anno.   

Eventi aziendali, sundowner, corsi di vela 

L’offerta di Sailbox è variegata, sicché anche aziende o gruppi privati possono prenotare il loro proprio evento e mettere alla prova nonché promuovere la loro coesione di squadra. «Quando si naviga a vela si è tutti costretti in uno spazio ristretto, per cui i conflitti sono annunciati. Occorre adeguarsi rapidamente alla rispettiva situazione sull’acqua. Solo così si può mantenere la rotta voluta e arrivare alla meta», spiega Zengaffinen. In estate è inoltre possibile uscire in barca sul lago in gruppi guidati dopo il lavoro. «Nei cosiddetti sundowner, ovvero uscite in barca a vela al crepuscolo, si può salire a bordo anche senza possedere una patente nautica, basta voler condividere e vivere in prima persona il feeling con la vela e l’atmosfera rilassata che regna sulla barca»,  puntualizza il padre di due figli. Una buona opportunità per tutti coloro che vogliono farsi un’idea dell’aria che tira in barca a vela. 

«Nei cosiddetti sundowner, ovvero uscite in barca a vela al crepuscolo, si può salire a bordo anche senza possedere una patente nautica, basta voler condividere e vivere in prima persona il feeling con la vela e l’atmosfera rilassata che regna sulla barca». Rolf Zengaffinen

Ma in barca si va anche d’inverno: spesse volte alle uscite in barca a vela del sabato firmate Sailbox il vin brûlé dopo il giro è parte integrante del programma. Agli interessati, Sailbox propone inoltre in collaborazione con vari partner diversi corsi di vela per principianti e corsi di approfondimento per avanzati.

Veleggiare – una sensazione di libertà

Ma navigare a vela non è solo una professione per il 33enne Rolf Zengaffinen – è anche la sua passione. «Non c’è nulla di meglio per staccare la spina». Un’opinione che i colleghi del suo team non possono che condividere. «È una sensazione di libertà, si prende il ritmo delle onde e ci si concentra sulla barca, dimenticando automaticamente tutto ciò che ci circonda», aggiunge Alexa Demander. Lei e Livia Naef, una collega ed ex velista professionista, hanno già attraversato l’Atlantico. «Per riuscirci occorre disciplina. Bisogna lanciarsi e calarsi pienamente nell’avventura, così come prendere il tempo come viene. È questo che fa della vela uno sport avvincente ed emozionante», precisa Naef. Un fatto è certo: il team di 12 persone di Sailbox mette cuore e anima in quello che fa. 

Il team di Sailbox ci mette cuore e anima

E per chi vorrebbe vivere una volta in prima persona il fascino della vela: da Sailbox sono benvenuti anche gli ospiti. I clienti AXA beneficiano inoltre di uno sconto davvero vantaggioso su tutti i servizi.

Vantaggi con Sailbox

  • Scelta tra 3 abbonamenti (Basic, Mezza tariffa, AG)  
  • 32 imbarcazioni di tipo e governo uguali  
  • Introduzione professionale  
  • Uscita in barca a vela sui 14 maggiori laghi svizzeri  
  • Trasparenza sui prezzi  
  • Nessun costo di manutenzione e trasporto  
  • Levata degli ormeggi in 8 minuti  
  • Non occorre né una barca né un posto barca  
  •  Intermediazione di scuole di vela  
  • Corsi di approfondimento con professionisti  
  • Self-service online per la prenotazione  
  • «Sundowner»: veleggiare insieme al crepuscolo anche senza patente nautica  
  • Equipaggiamento e assicurazione AXA inclusi  
  • Sconti per i clienti e i collaboratori AXA  

Profilo di Sailbox – il vostro partner per boat sharing, training ed eventi: per saperne di più

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati