In viaggio

Cinque consigli per caricare l’auto in modo sicuro

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Spesso nel traffico si vedono passare autovetture stipate di bagagli fino al tetto. Chiunque capisce che le pile di masserizie limitano la visuale e possono essere causa di incidenti; nel contempo non è affatto semplice scremare l’elenco delle cose da portare con sé. Sarebbe un peccato dimenticare qualcosa di importante e non godersi appieno il viaggio . Cionondimeno una sistemazione accurata dei bagagli rappresenta l’alfa e l’omega di un viaggio sicuro in auto; e fare le valigie in modo razionale consente di mantenere una chiara visione del tutto. 

Con questi consigli riuscirete a ottimizzare la fase di carico dell’autovettura e a viaggiare con maggiore sicurezza.

Viaggiare in sicurezza con l’auto carica: cinque consigli utili

Generalmente lo stress da viaggio inizia al momento di caricare i bagagli in auto: anche per una semplice gita nel fine settimana tutto è sempre assolutamente indispensabile, dall'equipaggiamento per il campeggio all’animale di pezza. Ma, al massimo alla prima curva o alla prima frenata energica, valigie e ammennicoli vari cominciano a cozzare contro le pareti interne del mezzo o addirittura a rotolare all’interno dell’abitacolo. Una situazione che può rivelarsi pericolosa: alla guida anche la più piccola distrazione può essere causa di incidenti. E, se non adeguatamente fissati, gli oggetti trasportati possono trasformarsi in vere e proprie mine vaganti per conducente e passeggeri. Quindi come sistemare e fissare i colli nel bagagliaio e sul divano posteriore per evitare queste situazioni?

Il settore Infortunistica e prevenzione di AXA ha raccolto per voi consigli e suggerimenti utili per una guida senza incidenti.

1.  Sistemare in basso gli elementi pesanti e ingombranti

Gli oggetti che rotolano in auto non solo disturbano: nel peggiore dei casi possono anche costituire un serio pericolo. Vale già per una bottiglia d’acqua nel vano gambe, che ci può distrarre, ma soprattutto per gli oggetti pesanti e ingombranti. Sono questi che, in caso di emergenza, nella maggior parte dei casi possono causare i danni peggiori a tutti i passeggeri e all’autovettura stessa: pertanto dovrebbero essere stivati per primi e quindi nella zona più bassa.

2. Dotare il bagagliaio di un tappetino antiscivolo in gomma  

Per evitarne lo spostamento in avanti, anche in caso di forte frenata, valigie, borse e oggetti analoghi dovrebbero essere posizionati su un fondo antiscivolo. Per questo sono adatti i tappetini in gomma, reperibili in commercio in dimensioni diverse e in grado di proteggere il rivestimento del bagagliaio anche da usura e imbrattamenti. Ma magari avete già in casa ciò che fa al caso vostro: stiamo parlando di quel tappetino da yoga che probabilmente vi porterete anche in vacanza.

3. Bloccare gli oggetti sciolti con la rete fermabagagli o con un panno e fissare con le apposite cinghie

Per la sicurezza dei viaggi in auto servono anche le reti portabagagli o i panni fissati ai lati del bagagliaio e del divano posteriore, che trattengono i colli in caso di forte frenata, evitando lesioni alle persone o danni al parabrezza. Le cinghie di fissaggio sono una garanzia di sicurezza in più. A questo scopo utilizzate tutti gli occhielli presenti nel bagagliaio: questi si trovano in genere a livello del tappetino di rivestimento o sotto di esso e sui pannelli laterali. 

  • Teaser Image
    I materiali di fissaggio giusti

    Per gli spostamenti in auto utilizzate esclusivamente cinghie di fissaggio adatte: tiranti e corde elastiche non sono adatti per fissare il carico, poiché non in grado di sostenere la velocità e la pressione. Utilizzate gli occhielli presenti nel bagagliaio per fermare le cinghie di fissaggio. Attenzione: il triangolo di emergenza deve essere riposto con ordine, ma essere sempre a portata di mano e facilmente accessibile.

4. Appoggiare i bagagli al divano posteriore e fissarli con le cinture

Le cinture di sicurezza non servono solo a proteggere conducenti e passeggeri: sono perfette anche per fissare bagagli o altri oggetti al divano posteriore.

Consiglio extra:  allacciare le cinture di sicurezza anche se sul divano posteriore non vi sono passeggeri, poiché in caso di frenata possono trattenere la spinta in avanti del carico e dei colli presenti nel bagagliaio. 

5. Asse di legno sullo schienale posteriore e impilaggio non oltre il margine superiore

Quando si trasportano oggetti appuntiti come i bastoni da nordic walking o pali per tende da campeggio è consigliabile fissare un’asse di legno allo schienale dei sedili anteriori, per proteggere conducente e passeggero dalla possibile penetrazione di tali oggetti nei sedili stessi. 

Evitare inoltre di impilare colli oltre il margine superiore dello schienale, in modo che niente possa essere catapultato in avanti. Grazie a questi consigli nulla più dovrebbe ostacolare un viaggio in auto in totale sicurezza e relax. 

Come trasportare oggetti ingombranti: la canoa 

  • Non superare il carico massimo previsto per il tetto indicato sulla licenza di circolazione
  • Il carico non deve sporgere anteriormente di oltre 3 metri dal centro del volante e posteriormente di oltre 5 metri dal centro dell’asse posteriore
  • Il carico non deve sporgere lateralmente
  • Se sporge posteriormente di oltre un metro dai gruppi ottici, il carico deve essere segnalato

Come trasportare le biciclette

  • Targa, luci di stop e gruppi ottici devono rimanere visibili
  • Le biciclette possono sporgere posteriormente al massimo di 20 cm per lato e la larghezza massima non deve superare i 2 metri
  • Fissare le biciclette su appositi supporti e, alle soste, verificare periodicamente la saldezza di tutti i fissaggi
  • Attenzione all’altezza totale, carico compreso, ad esempio per l’ingresso nei parcheggi coperti

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy