Calcolate adesso la vostra ipoteca presso AXA.

Ipoteche

State realizzando il sogno di un’abitazione propria? In questo caso pianificate ora il finanziamento a lungo termine con un’ipoteca di AXA. Calcolate il vostro onere personale degli interessi ipotecari e scegliete un’ipoteca sostenibile nel lungo periodo.

  • Calcolatore d'ipoteca: sogni abitativi in cifre
  • Adeguate possibilità di rimborso
  • Accurata politica creditizia con linee guida chiare

I prodotti ipotecari di AXA

Per l’appropriato finanziamento della vostra casa di proprietà presso AXA potete scegliere fra tre prodotti ipotecari: l’ipoteca a tasso fisso, l’ipoteca a tasso variabile o l’ipoteca LIBOR. Preferite la stabilità o la flessibilità? A voi la scelta!

Finanziamento adeguato della vostra casa di proprietà
Un’ipoteca è un mutuo fondiario a lungo termine – un mutuo fondiario è un prestito garantito da un immobile o da un terreno. A seconda del fabbisogno di finanziamento, il credito per la proprietà abitativa viene suddiviso in un’ipoteca di 1° e 2° grado. Potete scegliere fra tre varianti:

1. Ipoteca a tasso fisso
Desiderate fare i vostri calcoli con un costo degli interessi fisso? Allora l'ipoteca a tasso fisso è il prodotto che fa al caso vostro. Con un'ipoteca a tasso fisso siete voi a stabilire il tasso d'interesse e la durata alla stipulazione del contratto. Pagate quindi sempre in modo pianificabile gli stessi interessi ipotecari, ma non potete beneficiare di una diminuzione dei tassi ipotecari. A seconda dell'importo del credito è possibile scegliere durate tra 1 e 15 anni.

2. Ipoteca LIBOR
Desiderate beneficiare più rapidamente del calo dei tassi d’interesse e, pertanto, vi assumete anche un limitato rischio d’aumento degli interessi? In questo caso l’ipoteca LIBOR si addice perfettamente alle vostre esigenze.

Con l’ipoteca LIBOR vi avvalete del mercato monetario per il vostro finanziamento: il tasso d'interesse è composto dal LIBOR (il tasso interbancario di Londra) e da un margine cliente individuale. Alla stipulazione del contratto stabilite inoltre la durata complessiva di 3 o 5 anni. Durante questo periodo potete adeguare regolarmente il tasso d’interesse – in tranche con durate di 3, 6 o 12 mesi a seconda delle esigenze. In questo modo mantenete la vostra flessibilità.

AXA offre l’ipoteca LIBOR a partire da CHF 1 000 000.– .

3. Ipoteca a tasso variabile
L’ipoteca a tasso variabile è ideale per proprietari che desiderano approfittare del calo dei tassi d’interesse e che non temono il rischio di un aumento degli stessi. Infatti con l’ipoteca a tasso variabile non fissate né il tasso d’interesse né una determinata durata.

Con questo prodotto, il tasso d’interesse dell’ipoteca dipende direttamente dalla situazione sul mercato monetario e dei capitali svizzero. Beneficiate così di ogni diminuzione dei tassi d’interesse sul mercato, ma pagate di più se gli interessi aumentano.

 

Tassi d'interesse 

I tassi d'interesse di AXA si evolvono in linea con i cambiamenti sul mercato monetario e dei capitali. In occasione del versamento dei fondi o della stipulazione del contratto ipotecario fissate i vostri interessi individuali. A tale scopo svolgono un ruolo determinante la solvibilità, la qualità della copertura e ulteriori criteri.

Scadenza degli interessi: trimestrale, al 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre o 31 dicembre. 

Teaser Image
Mantenere la vostra proprietà abitativa anche in situazioni di impasse

Eventi imprevisti come una malattia, un infortunio o un decesso possono assottigliare il vostro reddito e di conseguenza mettere a repentaglio la vostra ipoteca. Anche un reddito più basso dopo il pensionamento può causare ristrettezze finanziarie. Nel peggiore dei casi si è costretti a vendere la propria abitazione. Provvedete ora a tutelarvi con un’assicurazione sulla vita.

Assicurazioni sulla vita

Esempio di finanziamento

Quanto può costare la vostra ipoteca?
Quanto può costare la vostra ipoteca?
L’onere finanziario per la vostra casa di proprietà dovrebbe essere sostenibile in una prospettiva di lungo periodo. I costi correnti per l’abitazione non dovrebbero superare un terzo del vostro reddito lordo annuo. Sulla base di un esempio, vedete come potete stimare correttamente le vostre possibilità finanziarie.
Distinta dei costi
Prezzo d’acquisto 600 000.–
Mezzi propri (minimo 20% del prezzo d’acquisto) 120 000.–
Capitale di terzi (massimo 80% del prezzo d’acquisto) 480 000.–
Costi
Tasso medio del 5,0% per l'ipoteca di 1° grado (66,67% del prezzo d'acquisto) 20 000.–
Tasso medio del 5,5% per l'ipoteca di 2° grado (13,33% del prezzo d'acquisto) 4400.–
Ammortamento ipoteca di 2° grado (entro 15 anni) 5335.–
Costi accessori / manutenzione (circa 1% del prezzo d’acquisto) 6000.–
Totale costi annui 35 735.–
Totale costi mensili 2978.–

Avete domande? Siamo al vostro servizio.

Svizzera tedesca:
tel.: +41 58 215 33 18

Svizzera romanda:
tel.: +41 58 215 34 01

Ticino:
tel.: +41 58 215 33 15

AXA Winterthur
Centro ipoteche / W0.164
General-Guisan-Strasse 40
Casella postale 357
8401 Winterthur
Tel.: +41 58 215 44 01
Mail: info.hypothek@axa-winterthur.ch

Aiuto e domande frequenti

  • Quanto capitale proprio devo investire?

    AXA opera con la regola del 20:80: almeno il 20% del prezzo d'acquisto della vostra abitazione deve essere coperto mediante mezzi propri, mentre al massimo l’80% può essere finanziato con capitale di terzi (ipoteca di 1° e 2° grado). Tanto più cospicuo è il capitale proprio, quanto meno gravoso risulta l'onere da interessi.

  • In che modo devo rimborsare l’ipoteca?

    Generalmente rimborsate l’ipoteca sotto forma di due diverse ipoteche.

    • L’ipoteca di 1° grado corrisponde di regola al 66,67% del prezzo d’acquisto della proprietà abitativa. Per ragioni di natura fiscale, può essere opportuno non rimborsare subito questa componente.
    • L’ipoteca di 2° grado copre il restante fabbisogno di capitale di terzi, in genere il 13,33%. Questa deve essere integralmente rimborsata entro 15 anni oppure al più tardi entro il 60° anno d’età.
  • Come redigo un budget appropriato?

    Le spese correnti per la vostra abitazione di proprietà non dovrebbero superare la soglia di 1/3 del vostro reddito lordo annuo. Tra queste vi sono gli interessi per l'ipoteca di 1° e 2° grado, le spese accessorie e le rate di ammortamento dell'ipoteca di 2° grado.

    Calcolatore d’ipoteca

  • Per quali abitazioni di proprietà AXA concede ipoteche?
    • Domicilio principale del proprietario
    • Case monofamiliari e appartamenti di proprietà con ampio mercato e buone possibilità di rivendita

    L'importo minimo per ipoteche ammonta a CHF 333 000.--.

  • Per quali immobili da reddito AXA concede ipoteche?
    • Immobili residenziali, uffici ed edifici commerciali con ampio mercato e buone possibilità di rivendita prevalentemente locati a terzi
    • Quota di sfitti a breve termine al massimo il 5 – 10%
    • La quota di gastronomia, commercio e industria ammonta al massimo al 30% del reddito locativo

    L’importo minimo per un’ipoteca ammonta in questo caso a CHF 666 000.–.

  • Per quali oggetti AXA non concede ipoteche?
    • Terreni edificabili e progetti di costruzione
    • Immobili per le vacanze (chalet, appartamento e casa di vacanza)
    • Immobili all'estero
    • Finanziamento di ipoteche di grado posteriore
    • Immobili che sono stati finanziati con l'aiuto della Confederazione ai sensi della LCAP
    • Immobili in cattivo stato
    • Immobili destinati alla rivendita
    • Immobili speciali, ad es. agricoltura, scuole, istituti, alberghi, gastronomia, commercio, industria
    • Debitori con solvibilità dubbia o non trasparente – debitori e/o immobili contro i quali esistono provvedimenti coatti
  • Cosa succede alla mia ipoteca se muoio?

    Con il vostro decesso i superstiti subiscono un’improvvisa perdita di guadagno. Queste perdite di reddito mettono in pericolo l’ipoteca. Nel peggiore dei casi si è costretti a vendere la propria abitazione. Con un’assicurazione in caso di decesso potete evitare quest’eventualità, perché così i vostri superstiti possono ridurre il debito ipotecario. L’onere degli interessi ipotecari resta sostenibile con il reddito restante.