myAXA Login
In viaggio

E-car sharing per immobili con «Upto» & «sharoo»

Bild: AXA
Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Dopo che nel 2018 AXA ha lanciato l’abbonamento auto flessibile «Upto» per clienti privati, oggi la sua start-up proprietaria si affaccia ed entra anche nel mondo del business. In collaborazione con la piattaforma di car sharing «sharoo», il primo immobile viene adesso dotato di un’auto elettrica di «Upto» che i residenti possono noleggiare in modo flessibile.

Sempre meno persone vogliono acquistare un’auto di proprietà o possederne una, preferiscono essere flessibili e adattarsi spontaneamente a ogni situazione della vita. Ed è esattamente ciò che consente la start-up di AXA con l’abbonamento auto «Upto» lanciato nell’ottobre 2018. Dall’immissione sul mercato i privati fruiscono attivamente dell’offerta, e adesso «Upto» entra anche nel mondo del business.

Condivisione di automobili per immobili moderni

«Insieme anziché soli» – è quanto promette la residenza «Obstgarten» a Gattikon, che tra l’altro punta sul cohousing intergenerazionale. In linea con questo motto è anche l’offerta di mobilità per i residenti, che possono disporre da subito di un’auto elettrica (BMW i3) prenotabile in tutta semplicità con l’app Obstgarten di Allthings. La sola condizione è data da una registrazione gratuita sulla piattaforma online sharoo.com. Premendo semplicemente un pulsante i residenti beneficiano di una mobilità flessibile ed economicamente conveniente – i costi per l’utilizzo dell’automobile sono inferiori alle condizioni di offerenti comparabili.

«Upto propone un’offerta di car sharing davvero interessante per il complesso residenziale e di riflesso un valore aggiunto per i nostri locatari».

Simon Haus, responsabile Asset Management presso AXA Investment Managers

Il centro residenziale «Obstgarten» è il primo complesso abitativo di AXA dotato della soluzione di mobilità di «Upto» e «sharoo». «Upto propone un’offerta di car sharing davvero interessante per il complesso residenziale e di riflesso un valore aggiunto per i nostri locatari, che hanno modo di prenotare spontaneamente un’automobile quando ne hanno bisogno, sia per fare shopping, una gita in famiglia o una breve escursione nel fine settimana», dichiara Simon Haus, responsabile Asset Management presso AXA Investment Managers, che amministra gli immobili di AXA.

Pacchetto zero preoccupazioni

I residenti beneficiano di un pacchetto zero preoccupazioni. La manutenzione della stazione di ricarica è garantita giorno e notte e, grazie all’abbonamento auto di «Upto», riparazioni e tagliandi per il veicolo elettrico come pure il montaggio degli pneumatici estivi e invernali sono assicurati da un unico partner. Attraverso la piattaforma di car sharing «sharoo» i residenti dispongono di una soluzione digitale semplice e completa che funziona senza consegna di chiavi e oneri amministrativi.

Cohousing intergenerazionale nel complesso residenziale «Obstgarten»

Il centro «Obstgarten» a Gattikon è stato realizzato in tre tappe tra il 1978 e il 1995 e poi acquistato da AXA nel 2005. Nel 2015 AXA ha sostituito due edifici, integrando i 120 appartamenti esistenti con altri 41 nuovi, privilegiando tra l’altro le piccole dimensioni. Oltre ai loro propri spazi, i residenti di questi piccoli appartamenti possono inoltre fruire anche di spazi comuni. Questo modello residenziale è inteso a promuovere la vita sociale e lo scambio comunicativo tra le generazioni. Un coach assiste le persone a Obstgarten ed è a disposizione per richieste e domande.

Articolo correlato

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati