In viaggio

Come caricare il camper passo dopo passo

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Le valigie sono pronte, abbiamo fatto il pieno all’autocaravan e le biciclette sono in attesa di essere fermate sul supporto in coda. Per godersi ogni momento della vacanza in camper, vi forniamo un semplice vademecum per ottimizzare il carico dei bagagli e di tutti gli utensili necessari per il viaggio. 

Guida rapida passo dopo passo per caricare il camper

 Non è raro che un camper caricato non correttamente cominci a sbandare. Perché questo non avvenga occorre che tutti i colli siano collocati nella maniera corretta. Tutto quello che è stato adeguatamente fermato resterà al proprio posto durante la marcia, anche fra le curve di montagna o in seguito a una brusca frenata, e non metterà a repentaglio l’incolumità dei passeggeri o degli oggetti al seguito. Non è affatto semplice mantenere il controllo generale sui numerosi oggetti necessari e tutti i bagagli al seguito. Occorre molto materiale ed è quasi inevitabile temere di avere dimenticato qualcosa.  Inoltre si rischia di sovraccaricare un mezzo già pesante di per sé. Anche per questo vale la pena programmare bene e rinunciare al superfluo. Cominciare a stilare per tempo un elenco di tutti gli utensili necessari e pianificare con ampio margine i tempi per caricare l’autocaravan. Per mantenere il controllo generale, il settore Infortunistica e prevenzione di AXA ha elaborato una guida per preparare i bagagli e caricarli correttamente sul mezzo.

 

1. Suddividere i bagagli per peso

Come quando si riempie il bagagliaio dell’autovettura, anche sul camper si dovrebbe partire dagli oggetti pesanti e ingombranti. A questo scopo si consiglia di radunare tutti i colli davanti al camper e di suddividerli per peso. Stipare prima di tutto gli oggetti pesanti sul fondo del mezzo, in prossimità dell’assale: in questo modo avremo abbassato il baricentro del caravan e ne avremo un vantaggio in termini di tenuta di strada. I colli di peso medio possono essere stivati tranquillamente negli appositi vani presenti all’interno del mezzo. Gli utensili leggeri devono essere posizionati nei vani superiori. Per stipare oggetti leggeri come indumenti o coperte si può utilizzare anche la parte posteriore o una zona cuccetta magari non utilizzata, ad esempio sotto il tetto o estraibile. .

2. Cominciare per tempo a fare le valigie e prendersi il tempo necessario 

Chi ben comincia è a metà dell’opera. In altre parole: chi prepara con criterio i bagagli per il viaggio in camper può sistemarsi subito, appena arrivato a destinazione, e rilassarsi. Riflettete sugli oggetti che vi servono all’arrivo, su quello che dovrete avere rapidamente a portata di mano e quali colli saranno necessari solo in un secondo momento. Gli oggetti pesanti dovrebbero essere collocati su fondo antiscivolo, in modo che non si spostino anche in caso di frenata. Prendetevi il tempo sufficiente per preparare i bagagli: in questo modo viaggerete più sicuri e ridurrete gli stress a destinazione. 

3. Indispensabile alloggiare le bombole nell’apposito vano

Nella maggior parte dei mezzi esiste un vano separato per stivare le bombole di gas, specificamente previsto per oggetti delicati. A seconda delle dimensioni del vano, qui si possono collocare anche oggetti leggeri, come un battellino di gomma piegato o innaffiatoi. Attenzione al rischio di incendio: non utilizzare il vano per stivare dispositivi elettrici come lampade o altre sorgenti di innesco. Accertare che durante la marcia le bombole di gas siano chiuse.

4. Stivare correttamente oggetti fragili e stoviglie

Un rumore tipo battito o tintinnio può essere molto fastidioso durante la marcia, indipendentemente dal fatto che si tratti di bottiglie di vetro, scodelle di ceramica o delle amate stoviglie glamping. In linea di massima si può affermare che è meglio sostituire tutto quello che si può con plastica biodegradabile o materiali riciclabili. Questo vale ad esempio per bicchieri, scodelle e via dicendo, che durante il viaggio sono più facili da lavare rispetto alla classica ceramica. Affinché nulla si sposti all’interno delle credenze del vostro camper, è consigliabile ricorrere ai tappetini antiscivolo. Piatti, tazze e bicchieri in genere trovano spazio nel vano di stivaggio del tetto. Utensili pesanti come pentole e padelle devono essere inseriti nelle zone inferiori della credenza. I box richiudibili sono adatti per alloggiare spezie, oli e altri alimenti. 

5. Stivare correttamente le biciclette nel mezzo

Non vedete l’ora di salire sulla mountain bike o sulla bicicletta da corsa? Allora sicuramente le due ruote si sono meritate il posto d’onore nel carico del vostro camper! Per trasportare le biciclette con l’autocaravan si utilizzano portabici speciali da fissare al posteriore e gavoni garage. Con la roulotte è diverso: qui le biciclette  non possono essere fissate al tetto e non c’è la possibilità del portabici da gancio traino. Ma vi sono anche altre modalità di trasporto: all’interno del mezzo, su un portabici posteriore o posizionato sul timone della roulotte stessa. E se il veicolo di traino è sufficientemente grande, le due ruote possono essere trasportate anche direttamente nella vettura o sopra di essa, con un supporto adatto.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy