In viaggio

Seggiolino auto: il posto più sicuro per il bambino

Foto: KEYSTONE-SDA
Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Da noi fortunatamente è difficile vedere bambini in auto senza seggiolino. Ma qual è il posto più sicuro all’interno dell’abitacolo? E da che età è ammesso sistemare il seggiolino sul sedile del passeggero? Dove va montato l’ovetto? Ecco le risposte di Michael Pfäffli, esperto di prevenzione di AXA. 

In Svizzera il seggiolino in auto è obbligatorio per i bambini al di sotto dei 12 anni di età o fino a 150 centimetri di altezza. A tal proposito è importante utilizzare un modello adatto e assicurare correttamente i piccoli. Quello che molti non sanno è che, per i bimbi nel seggiolino, in auto non tutti i posti sono ugualmente sicuri. A tal proposito Michael Pfäffli, responsabile del reparto ricerca e prevenzione di AXA, spiega: «La posizione più sicura in auto è dietro al centro. Se il sedile posteriore è dotato di una cintura di sicurezza a tre punti e ha una vera e propria seduta centrale, il seggiolino andrebbe assolutamente montato lì. Qualora, in caso di incidente, l’abitacolo dovesse deformarsi, il bambino lì sarà infatti più protetto che altrove».

L’alternativa del lato destro

Se non fosse possibile montare il seggiolino al centro del sedile posteriore, sarà bene sistemarlo dietro al sedile del passeggero. «Dalle statistiche emerge chiaramente che, in caso di incidente, chi è seduto dal lato guidatore corre più rischi. Dietro al sedile del passeggero si è dunque meglio protetti dai pericoli di un impatto laterale», continua l’esperto di prevenzione.

I bambini più grandicelli che non necessitano più del seggiolino, ma solo di un rialzo, possono anche viaggiare seduti sul sedile del passeggero. I sedili anteriori, infatti, oltre a essere dotati di poggiatesta sono più sofisticati dal punto di vista tecnico e proteggono meglio di quelli posteriori. «Soprattutto per quel che riguarda l’eventualità di tamponamenti, lo sviluppo dei sistemi di sicurezza dei sedili posteriori è stato a lungo trascurato» conclude Pfäffli.

Se si viaggia con più bambini, si raccomanda di montare un seggiolino dietro al centro e gli altri sul lato passeggero (davanti e dietro).

Ovetto sul sedile posteriore

«I più piccoli, ossia i bambini di età inferiore ai due anni, devono essere assicurati nell’ovetto, che andrà montato in senso opposto a quello di marcia – ma possibilmente non sul sedile del passeggero» spiega Michael Pfäffli. Se l’ovetto viene comunque sistemato davanti, l’airbag va assolutamente disattivato, spiega l’esperto di prevenzione, e aggiunge: «Spesso, tuttavia, una volta rimosso l’ovetto ci si scorda di riattivare l’airbag. E in caso di incidente una dimenticanza del genere può rivelarsi fatale per il passeggero».

L’esperto di prevenzione raccomanda caldamente di installare sempre seggiolini con sistema di fissaggio Isofix: in caso di incidente è infatti molto più probabile che rimangano fissati al sedile e non vengano proiettati in avanti.

 

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy