AXA Logo
In viaggio

Vacanze on the road? Così la voglia di vacanze non si trasforma in frustrazione

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Non è un bello scenario: piena d'entusiasmo, la famiglia è diretta al sud per le vacanze, l'auto carica di bagagli comincia improvvisamente a sussultare e infine si ferma. Un guasto è spiacevole – e può essere molto pericoloso. 

Il potenziale di pericolo di un guasto viene spesso sottovalutato. Le auto in autostrada, con la loro elevata velocità, possono mettere in serio pericolo un veicolo fermo e i suoi occupanti. In caso di guasto è perciò imperativo mettere in sicurezza persone e veicolo per evitare di arrecare danno agli utenti della strada.

Non chiamate un soccorso stradale di vostra iniziativa, bensì contattate la vostra assicurazione. A seconda dell'assicurazione, un sinistro è coperto solo se è stata la stessa a chiedere l'intervento del soccorso stradale. Se non avete a disposizione un telefono cellulare, in autostrada raggiungete una colonnina per le chiamate d'emergenza e descrivete dettagliatamente il guasto. Attraverso la colonnina è possibile stabilire il luogo esatto da cui state chiamando per far intervenire rapidamente il soccorso stradale.

Check-up tempestivo prima di partire per le vacanze all'estero

La probabilità di essere sorpresi da un guasto si può ridurre sottoponendo la vostra auto a un'adeguata manutenzione prima di partire. Fate eseguire un check-up prima delle vacanze. Attenzione: prenotate il vostro controllo per tempo, perché anche per le officine questo è un periodo di lavoro intenso.

Ecco cosa dovete avere con voi all'estero

Ciò che si deve portare con sé in auto e che può essere utile in caso di guasto varia da paese a paese. Informatevi prima di partire in merito alla situazione attuale. Vi offriamo qui una panoramica delle norme vigenti nella maggior parte dei paesi europei. Per le auto più vecchie si raccomanda di portare sempre con sé una ruota di scorta con cric e attrezzi. Nella maggior parte dei paesi europei, inoltre, in caso di guasto tutte le persone che lasciano l'auto devono indossare un giubbino ad alta visibilità.

Come comportarsi in caso di guasto

  1. Accendere i lampeggiatori di emergenza
  2. Parcheggiare il veicolo lontano dalla strada o sulla corsia d'emergenza, se in galleria in una piazzola per la sosta d'emergenza – mai in prossimità delle entrate e delle uscite autostradali
  3. Il conducente esce per primo indossando un giubbino ad alta visibilità e si mette al sicuro sul lato più lontano dalla strada
  4. Adesso scendono tutte le altre persone con giubbino ad alta visibilità dal lato più lontano dalla strada e si mettono al sicuro, possibilmente, dietro a un guardrail – anche in caso di maltempo!
  5. Muoversi nella direzione opposta a quella del traffico, con prudenza e indossando un giubbino ad alta visibilità, collocare il triangolo di emergenza; su strade a scorrimento veloce ad almeno 100 metri dietro al veicolo fermo
  6. Riparare danni solo se si è competenti in materia
  7. In autostrada usare i telefoni di emergenza color arancio per comunicare guasto e luogo del guasto
  8. Contattate la vostra assicurazione viaggi o mobilità: i clienti AXA con assicurazione mobilità chiamano il numero 0800 809 809 oppure dall'estero +41 52 218 95 95

Articolo correlato

  • DE
  • FR
  • IT
  • EN