Le nostre PMI

Il sogno di una PMI propria

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Sono la colonna portante dell’economia elvetica: le piccole e medie imprese. In Svizzera sono presenti circa 600 000 PMI. Una di loro è la falegnameria LERI a Zurigo. Nell’intervista il titolare Arbnor Begaj ci rivela come ci si destreggia nella realtà quotidiana di una PMI svizzera. 

Le PMI rappresentano il 99% di tutte le aziende in Svizzera e danno lavoro a due terzi di tutti gli occupati. Agli effetti pratici, viviamo davvero in un paese di PMI. Per onorare e celebrare lo spirito imprenditoriale elvetico, Credit Suisse ha proclamato il 20 febbraio «Giornata degli imprenditori» ­– puntualmente per il bicentenario della nascita di Alfred Escher.

Una PMI nel bel mezzo della giungla urbana

Con oltre 50 000 occupati è soprattutto il settore della falegnameria a scrivere la storia di successo delle PMI svizzere. La falegnameria LERI non è naturalmente da meno. Incontriamo Arbnor Begaj nel centro del «Chreis Cheib» di Zurigo. Il titolare ha rilevato una falegnameria ricca di tradizione nel gennaio 2019 e ha in organico tre collaboratori. 

Un mastro falegname in ufficio

In una soleggiata giornata d’inverno Arbnor Begaj ci conduce al terzo piano, passando accanto a innumerevoli cacciaviti, seghe da legno e gigantesche piallatrici. È qui che ha insediato il suo ufficio. All’inizio dell’anno il mastro falegname trascorre più tempo alla scrivania che nella falegnameria: «Devo preparare la chiusura annuale», spiega Arbnor Begaj, vallesano di nascita, con radici kosovare. Si è trasferito a Zurigo dodici anni fa, poiché a suo giudizio, nella più grande città della Svizzera è molto più facile ampliare proficuamente la propria attività artigianale.

Abbiamo tastato il polso all’imprenditore, discusso con lui le opportunità e le sfide insite nel quotidiano di una PMI e scoperto cosa sottende la ragione sociale LERI.

5 domande a una PMI svizzera

Signor Begaj, alla costituzione della sua impresa lei ha rilevato di fatto un’azienda già esistente. Ha forse pensato anche alla possibilità di crearne una dal nulla?

Trovare una sede adatta per una nuova falegnameria non era un’opzione fattibile per me. Le mie macchine necessitano di molto spazio e l’acquisto di nuove attrezzature sarebbe stato finanziariamente oltremodo dispendioso. Era molto più semplice rilevare una falegnameria affermata anziché cominciare da zero. Peraltro i clienti del titolare precedente mi hanno accettato molto presto come loro nuovo falegname, sebbene prima non mi conoscessero.

In precedenza ha lavorato alle dipendenze di una falegnameria e adesso ne possiede e dirige una tutta sua. Che cosa è cambiato?

Lo stress (ride). Scherzi a parte: la differenza più grande risiede nella libertà di cui si gode come capo di sé stessi. Posso decidere tutto di persona senza dovermi giustificare. Il rovescio della medaglia è dato tuttavia dall’incertezza. È un pensiero ricorrente: domani e dopodomani riceverò abbastanza ordinativi per garantire gli stipendi nell’azienda? Da impiegato non ci si pongono simili interrogativi.

Quali assilli e timori la affliggono di più in quanto titolare di una falegnameria?

Oggi sul mercato svizzero della falegnameria è in atto una serratissima lotta dei prezzi, il che rende difficile acquisire nuovi clienti. In particolare nel nostro settore è soprattutto il prezzo a decidere. Zurigo è più caro di molti dei nostri cantoni confinanti e questa peculiarità si riverbera anche nel prezzo:  stipendi, affitti e materiale da noi sono più costosi, senza trascurare che collaboriamo sempre con fornitori svizzeri, in modo da poter assicurare la migliore qualità.

Il 20 febbraio ricorre la Giornata degli imprenditori. Le PMI sono la colonna portante dell’economia svizzera. Quant’è arduo e impegnativo fondare e dirigere una propria azienda in Svizzera?

Agli effetti pratici, costituire un’azienda in Svizzera è piuttosto semplice. Le autorità non frappongono ostacoli, sebbene debba purtroppo confessare che dopo la costituzione sono stato lasciato alquanto solo. Non ho ricevuto alcun sostegno ­– né finanziario né di altra natura ­– e non sapevo neppure a chi avrei dovuto rivolgermi. Di quali assicurazioni ho bisogno? Come funziona la chiusura annuale? Mi serve una cassa pensione? È stato molto difficile raccogliere le informazioni.

  • Teaser Image
    Analisi del fabbisogno per PMI

    Volete fondare una ditta e non sapete di quali assicurazioni avete bisogno? Con l'analisi del fabbisogno di AXA saprete immediatamente cosa vi occorre realmente:

    Iniziare adesso l’analisi

Un’ultima domanda: Com’è arrivato al nome Leri?

Il nome si compone delle prime due lettere dei nomi dei miei due figli. 

Grazie davvero per questo piacevole colloquio.

Ogni PMI è unica e inconfondibile

Dalla falegnameria alla vendita online di prodotti agricoli passando per la cioccolateria artigianale: i clienti AXA provengono da tutti i settori e tutti i rami. Nella nostra campagna PMI dell’anno scorso abbiamo messo in risalto questa molteplicità.

Nei videoritratti vari clienti PMI ripercorrono le loro esperienze con AXA. Tra loro Amanda Odermatt, fondatrice di Amode, che spiega come è riuscita, grazie al pacchetto Start-up di AXA, a realizzare il sogno di un’azienda tutta sua, e Lukas Voegele, direttore di Graf Kaffee, che racconta di un’esplosione da polvere nella torrefazione e come ha evitato l’avaria degli impianti.

Queste e altre storie dei nostri clienti PMI sono la migliore prova della qualità delle soluzioni assicurative di AXA. Come si presenta la campagna nel suo complesso e quali altre PMI fanno parte della nostra community lo scoprite qui: www.axa.ch/unsere-kmu

Una PMI su tre è assicurata presso AXA

I clienti AXA provengono da tutti i settori e tutti i rami.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati