Salute

Risparmiare sui premi delle casse malati – ecco come fare

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

I premi delle casse malati in Svizzera aumentano, anche nel prossimo anno. Vi proponiamo alcune idee per risparmiare sui premi, ad esempio aumentando la franchigia, scegliendo un modello assicurativo alternativo o facendo uno splitting.

Come posso risparmiare sull’assicurazione di base?

Il modo più semplice è il cosiddetto «splitting», cioè la separazione tra assicurazione di base e assicurazione complementare.

Tutte le assicurazioni di base in Svizzera offrono le stesse prestazioni, fissate nella Legge sull’assicurazione malattie (LAMal). Malgrado questa uniformità di prestazioni, la differenza tra i premi degli assicuratori è enorme. Vale la pena quindi confrontarli periodicamente e stipulare l’assicurazione malattie obbligatoria con la tariffa più bassa. Cambiando l’assicurazione di base una persona singola può risparmiare fino a CHF 500 all’anno, una famiglia addirittura fino a CHF 2000. Diversa è la situazione per l’assicurazione complementare, dove spesso i premi rimangono a lungo invariati e, quando aumentano, normalmente non hanno un forte impatto sul bilancio personale. In altre parole, se avete trovato un’assicurazione complementare in linea con le vostre esigenze, potete mantenerla per molto tempo.

  • Teaser Image
    Verificate il vostro potenziale di risparmio

    Un cambio dell’assicurazione di base offre, anche per il prossimo anno, la possibilità di risparmiare notevolmente.

    Fare un confronto e risparmiare

Qual è il modello di assicurazione di base più conveniente?

Generalmente Telmed è il modello di assicurazione di base più economico, mentre quello standard è il più costoso. Optare per un modello HMO, Medico di famiglia o Telmed può rivelarsi vantaggioso. Considerate dunque l’opportunità di scegliere un modello alternativo e confrontate i prezzi. Ma attenzione, verificate prima che il modello corrisponda davvero alle vostre esigenze. Qual è il primo sportello di accesso nel modello selezionato? Potete scegliere liberamente il medico o le consultazioni/i trattamenti avvengono in un poliambulatorio HMO? Il modello è disponibile in tutta la Svizzera o almeno nella vostra regione? È consentito cambiare modello per la fine dell’anno.

Quale franchigia è giusta per me?

Un’altra possibilità per risparmiare sull’assicurazione malattie è la franchigia, il cui importo influisce direttamente sull’ammontare del vostro premio. Una franchigia elevata riduce i premi, ma in questo caso dovete pagare di tasca vostra una parte delle spese per la salute. Una franchigia bassa ha l’effetto esattamente opposto.

Se godete di buona salute, andate poco dal medico e avete sufficienti riserve finanziarie per far fronte agli imprevisti dovreste scegliere la franchigia massima (solitamente CHF 2500). In caso contrario meglio optare per la franchigia minima (CHF 300). I livelli intermedi generalmente non convengono. In ogni caso, riflettete con molta attenzione sull’eventualità di dover sostenere spese ingenti qualora vi capitasse all’improvviso un grave problema di salute.

Quello che c’è da sapere su franchigia e aliquota percentuale

La cassa malati accorda degli sconti?

La maggior parte degli assicurati in Svizzera paga i premi ogni mese. Qualora possiate farlo, dovreste controllare se la vostra cassa malati vi concede un ribasso versando i premi a cadenza semestrale o annuale. Alcune casse malati premiano il pagamento anticipato con uno sconto che può arrivare al 2%. Chiedete informazioni al vostro assicuratore malattie.

Ho diritto a una riduzione dei premi?

Quasi il 30% della popolazione svizzera − soprattutto bambini, giovani adulti e anziani − usufruisce di un’agevolazione. La concessione di una riduzione dei premi è disciplinata su base cantonali.

Verificate dunque se avete diritto a una riduzione individuale dei premi per l’assicurazione di base obbligatoria. Se avete dubbi, potete rivolgervi al vostro comune di domicilio.

Cambio della cassa malati: organizzatevi per tempo e segnatevi in agenda le scadenze importanti.

Assicurazione di base: i nuovi premi vengono comunicati ogni anno a fine settembre, dopodiché avete tempo sufficiente per cercarvi la cassa malati più economica. Ricordate che tutte le assicurazioni di base offrono le stesse prestazioni. Il vostro assicuratore deve ricevere la disdetta entro il 30 novembre. Potete iscrivervi alla nuova cassa malati fino al 31 dicembre. Ogni assicuratore di base è obbligato ad accettarvi, indipendentemente dal vostro stato di salute.

Assicurazione complementare: la disdetta è possibile entro il 30 settembre. Importante: il nuovo assicuratore richiede informazioni sul vostro stato di salute. Meglio quindi disdire la vostra assicurazione attuale solo dopo che siete stati ammessi alla nuova assicurazione complementare!

Risparmiare sui premi della cassa malati

Ora conoscete i principali consigli per risparmiare sull’assicurazione malattie. Se volete optare per un metodo ancora più semplice, ecco per voi un suggerimento extra: lo splitting.

Sebbene lo splitting consenta di ridurre con estrema facilità le spese personali per la salute, la maggior parte degli assicurati non si avvale di questa opportunità. Molti temono infatti che ripartire le assicurazioni malattie tra più offerenti comporti un onere amministrativo aggiuntivo. In effetti questo è il maggiore svantaggio dello splitting.

AXA, però, vi offre una pratica soluzione: con l’esclusivo pacchetto di servizi delle nostre assicurazioni complementari malattie non dovete occuparvi di niente. Ogni anno troviamo per voi l’assicurazione di base ottimale e sbrighiamo tutte le pratiche, dalla disdetta all’iscrizione. In questo modo risparmiate non solo denaro, ma anche tempo.

Servizio cambio gratuito per l’assicurazione di base

Risparmiare sui premi della cassa malati: i nostri consigli

  • Aumentate la franchigia
  • Cambiate il modello assicurativo
  • Pagate i vostri premi a cadenza semestrale o annuale 
  • Verificate se avete diritto a una riduzione individuale dei premi per l’assicurazione di base
  • Cambio della cassa malati: organizzatevi per tempo e segnatevi in agenda le scadenze importanti

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy