Salute

Il sistema sanitario svizzero: gli aspetti essenziali

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

È ben noto che il sistema sanitario della Svizzera ha standard elevati, ma anche costi elevati. Tuttavia, osservandolo più da vicino si constata una complessità sorprendente. Ecco come cavarvela egregiamente nel nostro sistema sanitario. 

Ogni inizio è difficile. Soprattutto quando si tratta di orientarsi in un sistema sanitario sconosciuto. Cosa devo fare? In che modo e quando? E da dove inizio? Per facilitarvi i primi approcci è meglio partire dal principio.

Iscrizione a una cassa malati svizzera

Tutte le persone residenti in Svizzera devono stipulare una cosiddetta assicurazione di base. A differenza di altri paesi, in Svizzera si tratta di una questione puramente privata e, pertanto, dovete occuparvene voi stessi. Chi si trasferisce dall’estero deve affiliarsi a una cassa malati entro tre mesi. Potete scegliere tra circa 40 casse malati, le quali sono obbligate ad accettare tutti – a prescindere dallo stato di salute. Le prestazioni di questa assicurazione malattie obbligatoria sono prestabilite dalla legge, ma i premi variano in misura considerevole. È dunque consigliabile vagliare più offerte. A tal proposito avvaletevi del calcolatore di premi ufficiale della Svizzera oppure della piattaforma di confronto di AXA. Un cambio di cassa è possibile per l’inizio di un nuovo anno civile. La data di riferimento per le modifiche è il 30 novembre: entro tale data la vostra disdetta deve essere pervenuta alla cassa malati attuale.

Non tutte le casse malati hanno gli stessi costi. 

Nell’ambito dell’assicurazione di base tutte le casse malati pagano le stesse cure mediche e gli stessi farmaci. Questo è quanto prevede la legge. Eppure i premi mensili evidenziano grandi differenze. L’età, il sesso e il domicilio della persona assicurata incidono sull’ammontare del premio. I premi divergono non soltanto tra cantone e cantone, bensì anche all’interno dei cantoni tra le varie regioni dei premi. Tuttavia, a incidere maggiormente sull’importo del premio sono la franchigia fissa (partecipazione ai costi) e il prodotto assicurativo.

Il systema sanitario in Svizzera

Assicurazione di base più conveniente: aspetti importanti 

Potete determinare in gran parte l’ammontare del premio della vostra cassa malati. Naturalmente sono disponibili offerte di ogni fascia di prezzo, dalle più costose alle più convenienti come pure quelle di fascia media. Ma in ogni caso i due seguenti fattori incidono in misura considerevole sui premi – a prescindere dell’assicurazione.  

Franchigia fissa (partecipazione ai costi) 

Siete voi a decidere l’importo al di sopra del quale la cassa malati paga le vostre fatture: CHF 300 è la franchigia più bassa per gli adulti, CHF 2500 quella più elevata. Dal momento in cui raggiungete la franchigia stabilita, pagate soltanto il 10% delle vostre fatture per prestazioni sanitarie, l’assicurazione si fa carico della maggior parte dell’ammontare. Più alta è la franchigia, più basso sarà il premio mensile della cassa malati. Tra l’altro, è emerso che la partecipazione ai costi nella fascia media non è finanziariamente allettante per le persone assicurate. A seconda dello stato di salute, è più opportuno scegliere la franchigia più bassa o quella più alta. 

Un suggerimento: a coloro che devono andare spesso dal medico o in terapia conviene optare per la franchigia più bassa di CHF 300. La franchigia massima – a seconda della cassa CHF 2000 o CHF 2500 – si addice a tutte le persone che 

  • si sentono sane, 
  • non necessitano di alcuna cura medica già prevista e 
  • dispongono di un cuscinetto finanziario per le fatture mediche inattese.
  • Teaser Image
    Medicina complementare

    I metodi di cura della medicina complementare come integrazione alla medicina classica sono sempre più apprezzati in Svizzera. L’assicurazione di base riconosce, però, soltanto poche pratiche. Scoprite quale assicurazione copre che cosa.

    Blog

Modello assicurativo 

Lo standard nel nostro sistema sanitario è la libera scelta del medico. Chi rinuncia a questa libertà, può risparmiare molto denaro. Scegliendo un modello alternativo, accettate di dover sempre consultare dapprima il vostro medico curante (modello medico di famiglia), uno specifico studio medico collettivo (modello HMO) o una specifica hotline medica (modello Telmed) per le questioni sanitarie. Attenzione: le violazioni vengono sanzionate in parte severamente. In determinate circostanze potreste dover pagare voi la fattura oppure verreste assegnati forzatamente al modello standard più costoso. E non sempre prima ci sarà un ammonimento. Pertanto, è senz’altro opportuno leggere attentamente le parti stampate in piccolo sul vostro contratto. 

Un suggerimento: ponderate accuratamente i vantaggi e gli svantaggi dei modelli alternativi. Verificate, ad esempio, se la cassa malati desiderata collabora con il vostro medico di famiglia o se uno degli studi medici collettivi HMO elencati si trova nelle vostre vicinanze. Le rispettive liste sono pubblicate sui siti web delle casse malati.

Caso speciale assicurazione infortuni

L’assicurazione contro gli infortuni è l’unica assicurazione malattie che funziona tramite il datore di lavoro (in caso di occupazione di almeno otto ore settimanali presso la stessa azienda). I premi vengono ripartiti tra datore di lavoro e dipendente.

Chi lavora meno di otto ore la settimana deve assicurarsi contro gli infortuni non professionali presso la propria cassa malati.

In Svizzera non sono comprese: le assicurazioni cure dentarie 

Diversamente dalla Germania, in Svizzera le cure dentarie non sono coperte dall’assicurazione obbligatoria di base. Lo stesso dicasi per occhiali, medicina complementare, libera scelta dell’ospedale e del medico o cure all’estero. A tal proposito numerosi adulti e bambini stipulano facoltativamente un’assicurazione malattie privata, che in Svizzera si chiama assicurazione complementare. Tuttavia, non vige alcun obbligo di accettazione da parte degli offerenti di assicurazioni complementari. 

Risparmiare sui costi della salute: ecco come 

La leva principale per ridurre i premi nell’ambito sanitario è lo «splitting». Ma procediamo per ordine.  

Che cos’è lo splitting? 

In Svizzera l’assicurazione di base obbligatoria per legge e l’assicurazione complementare facoltativa sono totalmente separate. Ciò significa che potete assicurarvi senza problemi presso diverse casse malati, ovvero l’assicurazione di base presso una cassa malati e l’assicurazione complementare presso un’altra: questo è lo splitting.

  • Teaser Image
    Rischio trasporto d’urgenza

    Poco importa se in ambulanza o in elicottero. In Svizzera l’assicurazione di base copre solo un ammontare modesto dei costi di trasporto e di salvataggio. Vi spieghiamo noi cosa fare per questi casi.

    Blog

Quali sono i vantaggi dello splitting? 

Tra entrambi i tipi di assicurazione sussiste una differenza fondamentale:  

  • un’assicurazione di base deve accettare tutte le richieste. Di conseguenza, ogni anno potete cambiare senza problemi l’assicurazione di base. 
  • Un’assicurazione complementare può invece rifiutare le richieste di affiliazione. Pertanto soltanto le persone giovani e in buona salute possono cambiarla. 

Non appena seguite cure regolari o presentate determinati rischi sanitari, siete vincolati alla vostra assicurazione complementare. Questo non è pero un motivo valido per rimanere presso la stessa assicurazione di base. A seconda dell’andamento dei premi, con un cambio dell’assicurazione di base è possibile risparmiare facilmente varie centinaia di franchi l’anno. 

Perché allora non viene effettuato più spesso lo splitting? 

La maggior parte di chi vive in Svizzera detiene tutti i contratti che riguardano l’assicurazione malattie presso una sola e unica cassa malati. Di norma per via di uno dei seguenti motivi:  

  • Gran parte della popolazione non sa che lo splitting è possibile oltre che opportuno
  • Molti temono un onere amministrativo aggiuntivo, dato che non potranno più inoltrare tutte le fatture sanitarie presso una cassa. Anche tutte le scartoffie in caso di cambio sono un deterrente. 
  • Alcune casse malati propongono assicurazioni combinate con sconti e altri vantaggi.  

A fronte del potenziale di risparmio, queste obiezioni non hanno alcuna rilevanza. In particolare le famiglie con un budget scarso non dovrebbero mai farsi scoraggiare dal cambiare, poiché verificando ogni anno i premi dell’assicurazione di base possono ottenere un notevole sgravio finanziario. 

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy