Salute

I consigli del mental coach: tutto dipende dal giusto approccio

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

In tante situazioni «è tutta una questione di testa». Rüdiger Böhm, mental coach e protagonista del GP Challenge 2020 insieme a Lars Kyprian, ne è fermamente convinto. Con semplici consigli e suggerimenti ci spiega come ottenere risultati importanti partendo da quelli che sembrano piccoli passi.

Consiglio 4: Come pianificare al meglio le proprie giornate?

I troppi impegni finiscono col sopraffarci. In questo caso la chiave è la giusta pianificazione. Rüdiger Böhm ha il consiglio perfetto a riguardo:

Consiglio 3: Come reagire al cambiamento?

Il nostro controllo sui cambiamenti è in realtà maggiore di quanto si possa pensare. E la nostra felicità non deve per forza dipendere da fattori esterni. Rüdiger Böhm ci illustra la questione nel dettaglio:

Consiglio 2: Da dove trarre la propria energia?

Le nostre giornate sono piene di cose da fare che ci sottraggono energia. A maggior ragione è dunque importante trovare il modo per ricaricare le batterie. Rüdiger Böhm ci spiega perché:

Consiglio 1: Come trovare la motivazione?

Bastano un paio di minuti per fare la differenza e tenere alta la vostra motivazione per l’intera giornata. Rüdiger Böhm spiega in che modo procedere e come rimanere focalizzati sull’obiettivo:

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati