Sicurezza e diritto

Fallimento: cosa fare se un’azienda sta per fallire?

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Quali sono le conseguenze giuridiche di un fallimento? A cosa devono prestare attenzione le persone interessate nella procedura fallimentare ed esiste la possibilità di salvare la propria azienda dalla rovina? In questo blog daremo risposta a tali domande.

  • Teaser Image
    AXA-ARAG

    Le esperte e gli esperti in diritto di AXA-ARAG rispondono alle domande più importanti sul fallimento e sulla procedura esecutiva.

Gestiamo in tre uno studio yoga la cui situazione finanziaria non era rosea già da qualche tempo. Ora siamo in bancarotta. Come possiamo dichiarare fallita la nostra Sagl?

È possibile rilasciare una dichiarazione di insolvenza al tribunale del fallimento presso la sede della società. Se non vi è alcuna realistica prospettiva di un risanamento dei debiti, il tribunale fallimentare apre il fallimento.

Sono proprietaria di una boutique di moda. Quali sono le conseguenze del fallimento per i miei tre impiegati?

In linea generale, il fallimento non sfocia di per sé nella risoluzione del rapporto di lavoro dipendente. Non sussiste neppure il motivo per un licenziamento immediato. Ciò malgrado, l’amministrazione del fallimento disdice regolarmente i contratti di lavoro alla prima scadenza possibile. 

Come posso evitare il fallimento della mia azienda mediante un accordo amichevole?

In linea di massima è possibile solo se i creditori dell’azienda rinunciano integralmente o parzialmente ai loro crediti ovvero se rilasciano una dichiarazione di cessione di grado.

Se presento istanza di fallimento per la mia attività, chi lo viene a sapere?

La dichiarazione di insolvenza in sé non è ancora accessibile al pubblico. Viceversa, l’apertura della procedura fallimentare viene pubblicata nel Foglio ufficiale svizzero di commercio (FUSC) ed è pertanto resa pubblica.

La mia piccola impresa di spedizioni è in bancarotta, una procedura fallimentare è stata avviata una settimana fa. Quali possibilità ho ancora per evitare il fallimento?

Un fallimento è spesse volte la conseguenza dell’insolvenza di un’azienda, tant’è vero che i fallimenti vengono dichiarati o su richiesta dell’azienda stessa (dichiarazione di insolvenza) o su richiesta di un creditore. Il fallimento comporta la liquidazione di tutti gli attivi e passivi di un’impresa da parte dell’ufficio fallimenti. Il patrimonio dell’azienda rappresenta la massa fallimentare e dopo l’apertura del fallimento il titolare non ha più facoltà di disporne. Un tentativo di salvataggio dell’azienda dopo l’apertura del fallimento non è più possibile. Il fallimento viene tuttavia comminato ancora 20 giorni prima della sua apertura. Si tratta nella fattispecie dell’ultima opportunità per l’azienda di ripianare il debito in oggetto.  

  • Teaser Image
    Consigli giuridici per aziende

    Con i consigli giuridici di MyRight vi sosteniamo in merito a questioni legali nonché nell’allestimento di certificati di lavoro.

    MyRight

Come posso avviare una procedura esecutiva della mia azienda?

Una domanda di esecuzione può essere presentata online contro pagamento all’indirizzo sportellodelleesecuzioni.ch.

Qual è il vantaggio di una domanda di esecuzione?

Il vantaggio concreto della procedura di esecuzione è che il credito può essere fatto valere con l’obbligo dello Stato (si tratta di una procedura esecutiva statale) e che la prescrizione del credito può essere interrotta. Se l’esecuzione confluisce infine in un attestato di carenza di beni (perché il debitore non dispone di valori patrimoniali pignorabili), il creditore ha l’ulteriore vantaggio di poter far valere la pretesa sulla base dell’attestato di carenza di beni nei successivi 20 anni (l’attestato di carenza di beni si prescrive solo dopo 20 anni).

La mia SA sarà oggetto di una procedura esecutiva? Come devo reagire?

Se il credito oggetto dell’esecuzione è contestato, occorre presentare opposizione entro 10 giorni.

Ho 63 anni, ho gestito una trattoria per quasi un ventennio e adesso devo dichiarare fallimento. Anche la mia previdenza per la vecchiaia è a rischio?

Dipende dalla forma giuridica della trattoria. Per una Sagl o una SA la responsabilità è limitata al patrimonio societario, in ordine a una ditta individuale per i crediti si risponde anche con il patrimonio privato. Tuttavia, anche per una ditta individuale la previdenza per la vecchiaia è fondamentalmente intoccabile, se le prestazioni per la vecchiaia non sono già esigibili. 

Procedure esecutive in Svizzera

La Legge sull’esecuzione e sul fallimento (LEF) distingue tre tipologie di procedure esecutive:

  1. Esecuzione in via di pignoramento. È la forma di esecuzione più diffusa: vengono pignorati solo i beni necessari all’estinzione del debito.
  2. Esecuzione in via di fallimento. In questo caso i beni del debitore sono confiscati per fallimento e messi se possibile all’asta.
  3. Esecuzione in via di realizzazione del pegno. Se il debito è garantito da pegno, si applica questa forma di procedura come tipologia particolare dell’esecuzione in via di pignoramento. 

La mia procedura fallimentare ha ripercussioni sul mio permesso di soggiorno C?

No, un fallimento non è un motivo per revocare un permesso di soggiorno C.

Quali sono le ricadute di un fallimento sulla mia affidabilità creditizia?

Attestati di carenza di beni e fallimenti privati si riflettono negativamente sulla solvibilità.

Il mio appartamento di proprietà è a rischio per il fallimento della mia start-up?

No, se la start-up non ricopre la veste giuridica di ditta individuale.

In caso di fallimento l’auto aziendale, che contestualmente è anche la mia vettura privata, può essermi sequestrata?

Se l’uso del veicolo è riservato perlopiù a scopi professionali, rientra nel sequestro per fallimento, per cui dopo l’apertura del fallimento non è più possibile disporne liberamente. 

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy