Tutto per i vostri denti Assicurazione cure dentarie

Cure dentarie e visite di prevenzione
Pulizia dentale professionale
Protesi dentarie e cure odortodontiche
Calcolare il premio

Trattamento dentale, pulizia dentale professionale o interventi di ortodonzia: il dentista costa caro e chi non ha un'assicurazione dentale deve assumersi tutti i costi. Le nostre assicurazioni complementari di cure dentarie risarciscono parte dei costi per cure e protesi dentarie o apparecchi ortodontici – ed evitano spiacevoli lacune nel budget. Confrontate le prestazioni e calcolate il premio.

Bambini o adulti? Differenze nell'assicurazione complementare per cure dentarie

Le assicurazioni complementari per prestazioni ambulatoriali si fanno carico delle spese per interventi ortodontici di bambini e giovani al di sotto dei 20 anni. Successivamente solo le assicurazioni complementari private di cure dentarie partecipano ai costi per i trattamenti del dentista o dell'igienista dentale.

Se desiderate usufruire di cure dentarie o altre prestazioni periodiche anche dopo il compimento del 20° anno d'età conviene sottoscrivere un'assicurazione specifica per i denti. Con un'assicurazione complementare dentale beneficiate già a partire da un premio mensile minimo di contributi per controlli e igiene dei denti o per trattamenti della radice – e vi tutelate dai costi elevati del dentista.

Assicurazione complementare per cure dentarie: le prestazioni principali

Assicuriamo le seguenti prestazioni per i denti. Trovate maggiori dettagli nella panoramica delle prestazioni.

Igiene dentale

Con la pulizia dentale professionale viene eliminato il tartaro e controllata la salute delle gengive. L'igiene dentale non è mai coperta dalla cassa malati prevista dalla legge o da un'assicurazione complementare per prestazioni ambulatoriali.

Bleaching

Ci tenete a sfoggiare un sorriso smagliante? Nicotina, caffè o vino rosso contribuiscono a macchiare i denti. Con il bleaching i denti vengono sbiancati e il sorriso torna a splendere.

La cassa malati prevista dalla legge o un'assicurazione complementare per prestazioni ambulatoriali non partecipano ai costi dello sbiancamento dei denti.

Visite di controllo dal dentista

Durante una visita di controllo il dentista verifica la salute dei denti, le otturazioni e le condizioni della protesi dentaria.

Questi controlli non sono coperti dalla cassa malati, vi serve un'assicurazione cure dentarie privata.

Trattamenti di ortodonzia

L'ortodonzia si occupa di verificare se vostro figlio presenta difetti di allineamento o malocclusione e se serve un apparecchio ortodontico.

Numerose assicurazioni complementari contribuiscono alle spese delle cure ortodontiche fino al 20° anno d'età. In caso di gravi patologie della masticazione l'assicurazione di base partecipa ai costi.

Servizio di gestione delle fatture per le spese mediche

Volete fare di più per la vostra salute ma pagare meno premi? Niente di più semplice. Combinate un’assicurazione di base conveniente con allettanti assicurazioni complementari – ad esempio per i denti – e usate il nostro pratico servizio fatture.

Domande sulle assicurazioni cure dentarie

  • Perché mi serve un'assicurazione cure dentarie?

    Le cure dentarie o ortodontiche costano caro. Non sono coperte dall'assicurazione dentale prevista dalla legge e di solito dopo il 20° anno d'età non sono più assicurate neanche dalle assicurazioni complementari. Un'assicurazione cure dentarie complementare, invece, partecipa ogni anno ai costi.

  • Quali trattamenti paga la cassa malati prevista dalla legge?

    L'assicurazione di base paga soltanto i trattamenti in caso di gravi patologie del sistema di masticazione o di lesioni dentarie. Per tutte le altre spese, come visite dal dentista o pulizia dentale professionale, occorre un'assicurazione cure dentarie complementare.

  • Che cosa paga un'assicurazione complementare?

    Molte assicurazioni complementari partecipano ai costi dei trattamenti ortodontici, come apparecchi dentali per bambini e giovani fino ai 20 anni d'età.

  • Quando è meglio stipulare un’assicurazione cure dentarie?

    È raccomandabile stipulare un'assicurazione cure dentarie già prima del compimento dei cinque anni. Fino a quell'età per sottoscrivere un'assicurazione cure dentarie complementare non serve nessun certificato sulla salute dei denti.

    Più tardi, in base all'assicurazione dentale, per la stipulazione può essere necessario presentare un certificato del dentista. Se ci sono già difetti ortodontici, denti mancanti o protesi dentarie l'assicurazione può rifiutarsi di accettarvi. Chi invece è già assicurato non può essere rifiutato.

Condizioni contrattuali delle nostre assicurazioni cure dentarie

Desiderate maggiori informazioni sulle Condizioni Generali di Assicurazione e sulle Condizioni Complementari delle nostre assicurazioni cure dentarie? Qui trovate una lista di tutte le Condizioni Generali di Assicurazione.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy