Salute

Assicurazione complementare per i figli: i migliori consigli

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Che siate già genitori o che lo diventiate presto, la nascita del primo figlio è accompagnata da numerosi interrogativi. Cosa serve al vostro bambino? Quale assicurazione malattie è opportuno stipulare? Le assicurazioni complementari sono davvero necessarie?

In Svizzera l’ assicurazione di base è obbligatoria per tutti: copre le cure mediche di base. Vostro figlio può essere iscritto a una cassa malati a vostra scelta ancor prima della nascita, al più tardi tuttavia entro i tre mesi di vita. Poiché le prestazioni dell’assicurazione di base sono uguali ovunque, ma il loro costo varia considerevolmente, vale la pena effettuare un accurato raffronto tra i premi.

Le assicurazioni complementari rappresentano la componente facoltativa dell’assicurazione malattie. Offrono coperture integrative, come ad esempio contributi per la medicina complementare, apparecchi dentali, occhiali da vista, attività sportive dei figli e così via. Per i bambini, la cosa migliore è richiedere l’assicurazione complementare desiderata ancor prima della nascita, dal momento che sulle iscrizioni precedenti al parto la cassa malati rinuncia all’esame dello stato di salute.

Quali sono le prestazioni essenziali per mio figlio?

La copertura a livello nazionale o il «reparto comune in tutta la Svizzera» è solitamente un’aggiunta di poco costo, ma opportuna soprattutto in età infantile: se vostro figlio dovesse mai essere ricoverato in un ospedale al di fuori del vostro cantone di residenza – alcune cliniche sono specializzate in determinate cure – non vi dovrete fare carico di ulteriori costi. Le prestazioni non hanno limiti di importo. 

I trasporti di emergenza e gli interventi di salvataggio sono spesso molto costosi. Già solo l’ambulanza fa presto a costarvi CHF 1500.–, ma l’assicurazione di base rimborsa soltanto CHF 500.– al massimo.
Prestazioni di AXA (esempio «Salute PLUS»): 100%, max CHF 50 000.– all’anno

Le correzioni della posizione dei denti riguardano quasi un bambino su due in Svizzera. E gli apparecchi sono costosi: CHF 3000.– in caso di lievi malposizionamenti fino ad almeno CHF 15 000.– nei casi più gravi. Senza un’assicurazione complementare, quindi, molte famiglie fanno fatica a permettersi le cure ortodontiche per la propria prole.
Prestazioni di AXA (esempio «Salute COMPLET»): max CHF 12 000.– all’anno, fino al 21° anno d’età

Assicurare i denti dei propri figli – i consigli principali

  • Nella maggioranza dei casi l’ortopedia mascellare per bambini e ragazzi viene rimborsata già nell’ambito di pacchetti di prodotti ambulatoriali. Chi vuole assicurare anche le normali cure dentarie e le visite periodiche dal dentista, può stipulare l’assicurazione complementare per cure dentarie. Tra l’altro, in genere queste coperture dentistiche private contribuiscono anche al pagamento delle correzioni dentarie. In questo modo si possono colmare eventuali lacune assicurative, ad esempio se l’assicurazione complementare ambulatoriale dovesse coprire soltanto il 75% dei costi.
  • La richiesta di stipulare un’assicurazione ambulatoriale con prestazioni dentarie va assolutamente effettuata con il dovuto anticipo  – di certo quando i figli sono ancora in tenera età. In caso contrario vi è il rischio che venga chiesto un certificato del dentista. Se si prevede già un malposizionamento dei denti, l’assicuratore potrebbe escludere eventuali cure ortodontiche. 

Medicina complementare e cure alternative come integrazione dolce della medicina tradizionale – una prassi che può rivelarsi molto utile soprattutto per i più giovani. L’osteopatia e l’omeopatia, ad esempio, danno sollievo a molti neonati e bambini piccoli.
Prestazioni di AXA (esempio «Salute COMPLET»): 75%, max CHF 3000.– all’anno

Sport e prevenzione come investimento in una vita attiva – utile soprattutto per i più giovani.  Chi si abitua presto a fare moto regolarmente, infatti, nella maggior parte dei casi praticherà sport anche successivamente. Molte assicurazioni complementari riconoscono un contributo per associazioni sportive, abbonamenti a piscine, corsi di ginnastica e via dicendo.
Prestazioni di AXA (esempio «Salute ACTIF»): 75%, max CHF 400.– all’anno

Le assicurazioni di capitale sui rischi di decesso o invalidità in seguito a infortunio o malattia tutelano le famiglie da eventuali problemi economici nel caso in cui a un figlio dovesse capitare un imprevisto. Nel nostro sistema, infatti, coloro che non esercitano un’attività lucrativa non godono di una buona copertura assicurativa. Il capitale versato in questi casi consente, ad esempio, di apportare adeguamenti strutturali o di acquistare gli strumenti necessari. 

  • Teaser Image
    Soggiorni all’estero: a cosa prestare attenzione?

    Nei Paesi UE o AELS l’assicurazione di base copre la tariffa applicata sul posto per le cure d’emergenza. Ma se un figlio dovesse essere ricoverato in ospedale per infortunio o malattia in un’altra parte del mondo, i costi potrebbero lievitare. Negli Stati Uniti, una settimana può costare tranquillamente dai 50 000 ai 100 000 dollari. Anche in Canada, Giappone e Australia le spese sanitarie sono elevate. L’assicurazione svizzera di base copre al massimo il doppio della tariffa normalmente applicata nel cantone di residenza. Spesso le assicurazioni complementari si fanno carico del 100% dei costi senza tetto massimo – lo stesso vale per AXA.

Quanto costano l’assicurazione di base e quella complementare per i figli?

Per l’assicurazione obbligatoria di legge vale la regola generale per cui il premio dei minorenni è pari a circa il 20-25% del premio di un adulto. L’assicurazione complementare facoltativa è notevolmente più economica. Le assicurazioni malattie complementari di AXA sono gratuite per il primo mese di vita. Per i nuclei familiari di tre o più persone appartenenti alla medesima economia domestica è previsto inoltre uno sconto famiglia del 10%.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy