Salute

Test di app per neonati: cinque app per tutti i giorni

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Dalla gioia incontenibile al baby blues – i primi tempi dopo la nascita di un bimbo sono tutti all’insegna della gioia e della gratitudine, ma anche della spossatezza e dell’insicurezza. Essere ben informati aiuta ad affrontare con serenità questa fase di riassestamento familiare. Le seguenti app sono consigliabili per chi ha appena avuto un bimbo.

Il test di gravidanza è positivo! Appena avuta la lieta notizia, i futuri genitori iniziano improvvisamente a interessarsi a tematiche del tutto nuove. Tra le fonti d’informazione più apprezzate vi sono le app per la gravidanza e quelle per neonati. Basta inserire la prevista data del parto o la data di nascita del bimbo perché le varie applicazioni per smartphone o tablet vi forniscano le informazioni giuste al momento giusto. Peccato che orientarsi tra le innumerevoli app per gravidanza, parto, neonati e bimbi piccoli sia tutt’altro che semplice. Proprio per questo AXA ha incaricato la Scuola universitaria professionale delle scienze applicate di Zurigo (ZHAW) di testare un campione di app per genitori secondo criteri scientifici.

La qualità delle app per neonati analizzata dalla ZHAW

Per cominciare, la ZHAW ha selezionato cinque app per neonati gratuite e molto diverse tra loro provenienti da Germania (D), Svizzera (CH) e USA. In una seconda fase le ha sottoposte a un attento esame tenendo soprattutto conto di caratteristiche che tendono a passare inosservate, p. es. trasparenza e aspetti giuridici ed etici. Innanzitutto la buona notizia: tutte le applicazioni hanno superato i test con un ottimo punteggio. Di seguito trovate riassunte le informazioni principali su ciascuna app. Potete consultare gli esiti dei test alla pagina del progetto della ZHAW.

Baby tracker e diario – in un’unica app

Nome: Bebè+ (D)

Target: genitori di bambini da 0 a 12 mesi (alcune funzioni fino a 24 mesi)

Lingue: tedesco, inglese, francese, italiano, spagnolo, portoghese, ceco, polacco, olandese, giapponese, russo, turco

Descrizione: Bebè+è un’app versatile e con molte funzioni. Può essere utilizzata in parallelo da entrambi i genitori e permette di registrare informazioni su tutti i principali aspetti dello sviluppo del bimbo nel primo anno di vita, p. es. sonno, peso, crescita, pasti o dentizione. Si tratta dunque di un baby tracker ideale per i giovani genitori che intendono mantenere una panoramica della situazione. Alla voce «Ricordi» si possono compilare un diario del bebè, un annuario e un album con gli scatti dei momenti più belli. Ciò permette di tenere ordinatamente traccia, con testi e immagini, degli eventi più speciali dei primi mesi del piccolo. Bebè+ propone non da ultimo un ampio ventaglio d’informazioni, consigli e suggerimenti per la vita quotidiana con un neonato – naturalmente sempre adattati all’età del vostro piccolo. Bebè+ ha tra l’altro un’app gemella molto popolare tra le future mamme: Gravidanza+.

Screenshot dell’app Bebè+

Conclusioni: alle mamme e ai papà che si divertono a tracciare le tappe dello sviluppo del proprio bambino con un’app, Bebè+ offre possibilità pressoché illimitate. Vale però la pena d’installare questa app anche solo per le guide e l’ampia area informazioni che propone. Unico neo: se desiderate salvare i vostri dati in maniera sicura, dovete creare un account. I dati personali degli utenti di Bebè+ vengono trasmessi a Philips.

Download per iOS o Android

Informazioni e iniziative locali per genitori

Nome: Parentu (CH)

Target: genitori di figli da 0 a 16 anni che vivono in Svizzera

Lingue: tedesco, albanese, arabo, bosniaco/croato/serbo, inglese, francese, italiano, portoghese, spagnolo, tamil, tigrino, turco, persiano

Descrizione: Parentu è un’app dell’associazione svizzera Eltern-PushApp messa a punto con il sostegno finanziario di varie fondazioni e della mano pubblica. L’app propone una raccolta d’informazioni specifiche per età che coprono l’intero sviluppo di bambini e ragazzi da 0 a 15 anni. Per poter utilizzare Parentu, inserite la data di nascita di vostro figlio e il numero postale di avviamento del vostro domicilio. Riceverete regolarmente consigli e informazioni sulle varie tappe dello sviluppo del bambino e sugli eventi in programma nella vostra zona. All’interno della «Biblioteca» potete filtrare le informazioni per età o con una chiave di ricerca e salvare quindi quelle che più vi interessano. Alle voci «Eventi» e «Aiuto» trovate una serie d’iniziative locali e nazionali e link a tutti i principali centri di consulenza. 

Screenshot dell’app Parentu

Conclusioni: Parentu vi dà una mano fornendovi informazioni attendibili, e non solo nel primo anno di vita, bensì durante tutta l’infanzia e la pubertà di vostro figlio. Le informazioni sulle iniziative locali sono utili, ma purtroppo il servizio non copre ancora il Ticino. I dati registrati nell’app non consentono di risalire a voi.

Download per iOS o Android

Alimentazione sana per i più piccoli

Nome: Kind & Essen (D)

Target: genitori di bambini da 1 a 3 anni

Lingua: tedesco

Descrizione: l’app Kind & Essen è a cura della fondazione Stiftung Kindergesundheit di Monaco. Contiene raccomandazioni, video e consigli sull’alimentazione e il movimento, il tutto calibrato sull’età del vostro bambino. L’app permette di effettuare un controllo dell’alimentazione e del peso del piccolo e di annotarne le abitudini alimentari (foto, registrazioni vocali e appunti). Mette inoltre a disposizione informazioni sulla salute infantile e sulle allergie e contiene una raccolta di ricette. Lo stesso tipo di app è disponibile anche per i neonati (Baby & Essen) e per la gravidanza (Schwanger & Essen). 

Screenshot dell’app Kind & Essen

Conclusioni: Kind & Essen vi fornisce informazioni, spunti e idee per una sana alimentazione di vostro figlio. L’app copre numerosi argomenti e invoglia a mettere in pratica nuove idee. I vostri dati vengono salvati solo sul dispositivo e non sono trasmessi a terzi. 

Download per iOS o Android

Tracker dello sviluppo a partire dalla primissima infanzia

Nome: CDC Milestone Tracker (USA)

Target: genitori di bebè/bambini da 8 settimane a 5 anni

Lingue: inglese, spagnolo

Descrizione: l’app CDC Milestone Tracker – sviluppata dall’autorità sanitaria statunitense – è concepita per tenere traccia delle tappe fondamentali dello sviluppo infantile. Dopo aver inserito la data di nascita di vostro figlio, potete compilare una lista di controllo e specificare quali fasi di sviluppo ha già raggiunto il bambino. L’app mette inoltre a disposizione una panoramica e fornisce consigli utili nonché informazioni su attività per le rispettive fasi di sviluppo. Avete la possibilità di sottoporre via e-mail alla valutazione di uno specialista un riepilogo dei traguardi raggiunti dal vostro bambino.

Screenshot dell’app CDC Milestone Tracker

Conclusioni: l’app CDC Milestone Tracker è adatta a coloro che desiderano sapere a che età un bambino dovrebbe scoprire e imparare determinate cose. Consiglio: se l’app dovesse segnalare dei «deficit di sviluppo» , non allarmatevi – la definizione delle tappe fondamentali dello sviluppo infantile non è una scienza esatta! In caso di dubbi potrete avvalervi dell’aiuto del servizio di consulenza genitori bambini o rivolgervi al pediatra.

Download per iOS Android

Analisi di sintomi per tutta la famiglia

Nome: Ada (D)

Target: tutte le persone da 0 a 99 anni

Lingue: inglese, tedesco, portoghese, spagnolo, francese, swahili, rumeno 

Descrizione: in quest’app potete inserire i disturbi accusati dal vostro neonato/bambino o da voi. A tal proposito Ada vi porrà una serie di domande molto differenziate. Se non sapete con certezza come rispondere, potete scegliere la corrispondente opzione. Grazie all’intelligenza artificiale, Ada valuta in una manciata di secondi tutte le informazioni fornite e stila un rapporto in cui sono indicate le possibili cause del disturbo e l’eventuale opportunità di rivolgersi a uno specialista. Potete consultare i casi precedenti e la progressione dei sintomi senza essere vincolati a un determinato dispositivo.

Screenshot dell’app Ada

Conclusioni:

Ada fornisce una prima indicazione della possibile causa dei sintomi accusati da vostro figlio (o da voi). L’app è di facile utilizzo, tuttavia richiede una registrazione. I vostri dati vengono salvati in un cloud nell’area UE. 

Download per iOS o Android

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy