Sicurezza in caso di danni a terzi

Assicurazione di responsabilità civile per imprese

Per chi lavora, gli errori sono sempre in agguato. Può trattarsi di una disattenzione o della mancata conoscenza di norme e disposizioni, oppure delle conseguenze di difetti di materiale o di errori di fabbricazione: basta davvero poco perché persone e cose possano subire danni anche gravi. La nostra assicurazione completa rende i danni finanziari esattamente calcolabili e vi protegge così dalle conseguenze economiche.

Chiedere subito una consulenza

I vantaggi dell’assicurazione di responsabilità civile per imprese di AXA

  • Assicurazione di base completa con prestazioni supplementari individuali
  • Sicurezza finanziaria in caso di pretese di responsabilità civile
  • Competenza specialistica del più grande fornitore di assicurazioni responsabilità civile

Chi ha bisogno dell’assicurazione di responsabilità civile per imprese?

L’assicurazione di responsabilità civile per imprese persegue la stessa finalità della copertura omologa per privati, l’assicurazione di responsabilità civile per privati: protegge infatti un’azienda dalle conseguenze finanziarie a cui è esposta qualora vengano arrecati danni in modo non intenzionale ai propri clienti o ad altri soggetti esterni. È annoverata tra le assicurazioni aziendali con carattere facoltativo, ma la sua stipulazione è opportuna per ogni impresa che può essere chiamata a rispondere di un danno riconducibile alla sua attività operativa. E, a prescindere dalla forma societaria, in tale situazione possono trovarsi praticamente tutte le aziende: lavoratori autonomi e PMI, nonché imprese di ogni dimensione.

Situazione giuridica

In Svizzera l’assicurazione di responsabilità civile per imprese non è prescritta dalla legge, ma può essere comunque obbligatoria a seconda del settore e dei relativi rischi, così come in base al Cantone di appartenenza dell’azienda. L’esistenza di questa copertura deve essere ad esempio attestata in occasione di bandi di concorso per il conseguimento di appalti e incarichi.

Chi è assicurato?

L’assicurazione copre l’attività aziendale e professionale di persone fisiche e giuridiche, società di persone, enti e istituti di diritto pubblico. Sia il titolare che tutti i dipendenti, ma anche eventuali collaboratori ausiliari o di rappresentanza sono così assicurati contro i danni corporali e materiali, nonché contro i conseguenti danni patrimoniali a terzi.

 

Che cosa copre l’assicurazione di responsabilità civile per imprese?

Nell’ambito dell’attività operativa aziendale, l’assicurazione di responsabilità civile per imprese copre le pretese finanziarie che possono essere avanzate contro la vostra azienda sulla scorta di disposizioni di legge in materia di responsabilità civile. Forse perché un visitatore si ferisce sull’area della vostra azienda, oppure perché una componente installata in modo impreciso presso il vostro principale cliente ha causato un danno da acqua. Le pretese che si riveleranno eccessive o ingiustificate saranno respinte dall'assicurazione di responsabilità civile per imprese per conto vostro.

La copertura di base dell’assicurazione di responsabilità civile per imprese fornisce protezione dai seguenti danni e rischi e si fa carico delle pretese giustificate derivanti dai seguenti danni:

Danni assicurati

Danni corporali: sono considerati tali l’uccisione, il ferimento ovvero pregiudizi alla salute di altra natura subiti da persone.

Danni materiali: rientrano in questo novero la distruzione, il danneggiamento o la perdita di cose appartenenti a terzi.

Danni patrimoniali consequenziali: sono considerati tali i danni patrimoniali riconducibili a un danno corporale o materiale coperto dall’assicurazione.

Rischi assicurati

Rischio impianti: si tratta dei pericoli che derivano dal vostro terreno, dai vostri impianti aziendali o dai vostri locali, a prescinde dal fatto che siano in affitto, in locazione o direttamente in vostro possesso. La responsabilità ricade infatti in capo a voi se ad es. una persona estranea all’impresa scivola e subisce un infortunio sulle scale dell’azienda.

Rischio d’esercizio: i danni che derivano dalle attività aziendali rientrano nel novero dei rischi d’esercizio. Ad esempio durante l’installazione di una lavastoviglie un montatore danneggia il piano di lavoro della cucina, che in seguito deve essere sostituito.

Rischio di prodotto: a prescindere che si tratti di un errore di progettazione, costruzione, fabbricazione o istruzione, se un prodotto realizzato nella vostra azienda ferisce o addirittura uccide qualcuno, oppure danneggia o distrugge la proprietà dei clienti, il danno è assicurato. 

Rischio accessorio: anche i cosiddetti rischi accessori sono compresi nella sfera di copertura dell’assicurazione di responsabilità civile. In tale novero rientrano le feste aziendali e tutti gli altri eventi di un’impresa, le mense e le ulteriori istituzioni sociali per i collaboratori, nonché le attività di club e associazioni aziendali. 

Rischio ambientale: i pericoli che costituiscono una minaccia per l’ambiente a seguito di un evento repentino e imprevedibile sono coperti dall’assicuratore. Ad esempio, una gru da costruzione può subire una perdita di carburante che inquina il terreno confinante. Sono invece esclusi i danni graduali che si verificano nell’arco di un periodo temporale esteso.

Rischi non assicurati

In linea di principio, l’assicurazione non copre:

  • Danni propri subiti dall’azienda
  • Danni prevedibili e causati da azioni intenzionali, oppure richieste di risarcimento danni avanzate a seguito di ritardi ed erogazione carente delle prestazioni
  • Danni patrimoniali propriamente detti

Quali prestazioni complementari sono disponibili?

I rischi aziendali si differenziano fortemente da settore a settore. Un’autofficina è infatti esposta a rischi del tutto diversi rispetto a un salone di parrucchiere; un’analisi attenta e puntuale del rischio è quindi sempre opportuna. In questo modo la copertura di base della vostra responsabilità civile aziendale può essere integrata in modo mirato in funzione delle esigenze individuali della vostra impresa.

Mediante complementi di copertura è possibile includere anche rischi speciali nell’assicurazione di responsabilità civile aziendale – per una protezione a tuttotondo della vostra impresa. Ecco alcuni esempi:

  • copertura assicurativa estesa in relazione alla responsabilità civile prodotti, ad es. per il settore manifatturiero e commerciale, per poter coprire i danni da assemblaggio e mescolanza o da trattamento e lavorazione ulteriore, nonché le spese di smontaggio e di montaggio
  • assunzione dei costi che possono insorgere in relazione a un ritiro di prodotti
  • ampliamento dell’ambito di validità territoriale a Stati Uniti e Canada, affinché siate coperti in caso di pretese avanzate in occasione di esportazione diretta e indiretta di merci
  • copertura dei danni finanziari causati dai vostri collaboratori alla vostra azienda a seguito di un atto illecito o di un altro genere di azione dolosa, come ad es. appropriazione indebita
  • ampliamento della copertura assicurativa per inquinamento ambientale causato dalla vostra azienda

 

Documenti sull’assicurazione di responsabilità civile per imprese

Valutazioni dei clienti

4.4/5Assicurazione Imprese

Risultato di 2110 opinioni di clienti

Review silver seal

Valutazioni dei clienti

Aiuto e domande frequenti

  • Qual è la differenza tra assicurazione di responsabilità civile professionale e per imprese?

    Entrambe le assicurazioni hanno diversi punti in comune, ma anche una differenza fondamentale: le aziende che a seguito dello svolgimento di un’attività operativa possono essere chiamate a rispondere civilmente necessitano di un’assicurazione di responsabilità civile per imprese; per contro, per chi può essere chiamato a rispondere per violazioni degli obblighi professionali o per danni patrimoniali propriamente detti risultanti dalla sua attività è opportuno optare per un’assicurazione di responsabilità civile professionale.

  • A chi è destinata l’assicurazione di responsabilità civile degli organi societari?

    Lo stipulante e pagatore dei premi è il datore di lavoro in veste di persona giuridica, ma l’assicurazione copre gli  organi societari di fatto. Tale novero comprende ad esempio il consiglio di amministrazione di una società anonima, i membri dell’amministrazione di una cooperativa, il direttore di una Sagl, i membri del comitato direttivo di associazioni, i consiglieri di fondazione, i membri di consigli direttivi e direzioni (incl. management ad interim), i fondatori di una Sagl o SA, i collaboratori a cui compete de facto una funzione di organo o i liquidatori in caso di liquidazione volontaria. Ulteriori informazioni sull’assicurazione di responsabilità civile degli organi societari sono disponibili qui.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati