myAXA Login
In viaggio

Alejandro Reyes: il suo viaggio nel mondo della musica

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Quali sono i maggiori ostacoli nella produzione di un album, qual è l’aspetto più bello e da dove traggo ispirazione per le mie canzoni? In questo blog vi porto con me nel viaggio che va dalla composizione alla realizzazione del mio nuovo album.

Come cantante e cantautore invento continuamente nuove melodie con i relativi testi. Le melodie mi girano in testa, io le scrivo su qualcosa che ho a portata di mano in quel momento, ogni giornata mi offre nuove idee. Funziona tutto in modo molto automatico. Traggo ispirazione per le mie canzoni direttamente dalla mia vita reale e dai sentimenti ad essa correlati. Le mie canzoni parlano in realtà sempre di storie tratte dalla mia vita. Credo che sia per questo che le persone reagiscono in maniera così forte. Percepiscono la mia autenticità. Trovo che sia incredibilmente bello, perché con le mie canzoni voglio esprimere i miei sentimenti e coinvolgere le persone, permettendo loro di trovare la propria personale interpretazione o semplicemente di sentire con me la canzone e il ritmo.

«Gli accordi possono esprimere tristezza o felicità, per questo le parole devono adattarsi perfettamente. E questo non è sempre facile».

Alejandro Reyes

Dal punto di vista musicale a volte è difficile combinare il giusto accordo con la giusta parola. Gli accordi possono esprimere tristezza o felicità, per questo le parole devono adattarsi perfettamente. E questo non è sempre facile. Per un cantautore può essere anche semplice accettare che ci sono canzoni buone e altre meno buone. A prescindere dai miei buoni sentimenti e dalle mie opinioni, ci sono numerosi fattori che determinano il successo di un album. Non è sempre facile fare una scelta delle canzoni. Questa volta pubblico un album, non ci sono quindi molte canzoni. Il mio obiettivo per la fine dell’anno è quello di produrre un mini album con 5 o 6 hit. Per questo mi concentro totalmente sulla mia musica e utilizzo tutto ciò che accade intorno a me e nella mia vita per scrivere i testi delle mie canzoni.

In giro per la Svizzera per ispirarsi

Nei prossimi mesi viaggerò per la Svizzera, conoscendo gente nuova, allacciando nuove relazioni e sperimentando cose nuove. Tutto ciò è per me fonte di ispirazione. Non importa dove mi trovo, non appena arriva l’ispirazione mi metterò a scrivere canzoni. Dato che AXA si occupa del mio materiale musicale, posso concentrarmi interamente sulle mie canzoni. Sono curioso di vedere cosa mi aspetta. #mywaywithaxa

Articolo correlato

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati