Previdenza privata: banche e assicurazioni a confronto

Qual è il metodo migliore per raggiungere i propri obiettivi di risparmio?

Nella scelta di un offerente adeguato per una soluzione previdenziale sulla base del pilastro 3a, gli interessati sono subito confrontati con la domanda: banca o assicurazione? 

In linea di massima il 3° pilastro consente due forme di previdenza: il conto di previdenza delle fondazioni bancarie e la polizza di previdenza delle assicurazioni. Né con la banca né con l'assicurazione vi sono tutti i vantaggi senza svantaggi. Nel raffronto globale le assicurazioni sulla vita offrono però molto più spazio di manovra e molte più possibilità delle diverse soluzioni previdenziali delle banche.

Banca o assicurazione – quali sono le principali differenze?

La differenza principale consiste in realtà nel modo di pensare e di sentire dell’investitore. L’investitore dovrebbe innanzitutto seguire sempre le sue personali esigenze. Chi desidera costituire la propria previdenza privata ha a disposizione, sia con una soluzione bancaria che con un’assicurazione, interessanti possibilità per mantenere lo stile di vita abituale anche nella vecchiaia. A conti fatti, i due tipi di previdenza privata per la vecchiaia si differenziano in termini di sicurezza e flessibilità.

Chi desidera flessibilità si rivolge alla banca. È così?

Sì e no. Per chi non deve tutelare finanziariamente né partner né figli e desidera essere indipendente da obblighi di risparmio e termini di pagamento si consiglia un conto bancario 3a. I versamenti sono volontari e possono essere effettuati in qualsiasi momento. Ma la flessibilità nasconde anche alcune insidie. Chi desidera costituire la propria previdenza privata, infatti, ha bisogno di effettuare versamenti in modo regolare e sistematico. Non di rado a chi opta per la soluzione bancaria manca la necessaria «disciplina di risparmio».  Inoltre non sono soltanto le soluzioni bancarie a offrire flessibilità. Durante il processo di risparmio, i prodotti assicurativi moderni consentono praticamente tutti gli adeguamenti immaginabili: ad esempio sospendere i pagamenti, ridurre o aumentare il premio. Così come il prelievo di capitale per la proprietà abitativa o l’ammortamento indiretto di un’ipoteca – per citare solo alcuni esempi.

Chi desidera sicurezza si rivolge all’assicurazione. È così?

Sì e no. Chi desidera sicurezza e stabilità trova la giusta soluzione anche presso la banca, almeno con il classico conto di risparmio. Qui, infatti, i versamenti sono sicuri e in caso di fallimento sono coperti fino a un ammontare di CHF 100 000. Tuttavia in questa variante mancano tutte le opportunità di rendimento.

Chi oltre alla sicurezza desidera anche il rendimento dovrebbe optare per una soluzione assicurativa al passo con i tempi come il piano di previdenza SmartFlex: qui è possibile suddividere i premi in base alla propria esigenza di sicurezza – in un avere esposto alle oscillazioni di mercato e che dunque produce rendimento e in un avere che abbia la sicurezza di un conto. I valori patrimoniali del piano di previdenza SmartFlex rientrano nel patrimonio vincolato e godono di protezione illimitata in caso di fallimento. Sono inoltre disponibili opzioni di sicurezza a scelta, per ridurre il rischio d’investimento.

Raffronto previdenziale: banca e assicurazione

  BANCA
(conto di risparmio)
ASSICURAZIONE
(con il piano di previdenza SmartFlex)
Opportunità di rendimento no
Avere orientato al rendimento: opportunità di rendimento grazie alle azioni
quota garantita
no
nessuna remunerazione garantita, solo versamenti di risparmio a remunerazione variabile

Avere di sicurezza: remunerazione variabile e fissa
Oscillazioni dei mercati finanziari no no
Avere di sicurezza: non soggetto a oscillazioni di mercato

Avere orientato al rendimento: soggetto a oscillazioni di mercato per via delle azioni
Copertura assicurativa no
copertura del rischio individuale (ad es. decesso, incapacità di guadagno, esonero dal pagamento dei premi)
Garanzia dei depositi in caso di fallimento
fino a CHF 100 000

Avere di sicurezza: coperto per legge al 100%; avere orientato al rendimento: nella misura del valore di corso corrente delle quote di fondo

Le varianti nel dettaglio

Possibilità di rendimento

Con la banca

Chi sceglie per la propria previdenza il classico conto fruttifero, al momento ha poche possibilità di rendimento, poiché i tassi d’interesse sono ai minimi storici. Risparmiando con una soluzione in fondi 3a, per contro, i clienti possono sfruttare opportunità di rendimento e realizzare utili di corso da azioni o obbligazioni, ma sopportano un rischio di corso.

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Il piano di previdenza SmartFlex combina la sicurezza di un conto di previdenza con le opportunità di un investimento azionario, con cui è possibile incrementare il capitale in maniera mirata. Il capitale investito può essere ripartito  in un avere di sicurezza nonché in un avere orientato al rendimento ed essere riallocato in modo flessibile. Grazie all’investimento azionario, l’avere orientato al rendimento non solo offre allettanti opportunità di rendimento - bensì consente anche di scegliere il tema d’investimento in base alle proprie preferenze.

Sicurezza degli investimenti in caso di fallimento

Con la banca

Insieme ai conti di libero passaggio, i versamenti sono coperti fino a CHF 100 000 in caso di fallimento. Le soluzioni in fondi 3a delle banche, per contro, sono coperte in misura pari al valore di corso corrente delle quote di fondo. 

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

I versamenti nell'avere di sicurezza sono coperti per legge al 100% nel patrimonio vincolato di AXA, i versamenti nell’avere orientato al rendimento del patrimonio vincolato sono coperti in misura pari al valore di corso corrente delle quote azionarie. 

Esposizione a oscillazioni dei mercati finanziari

Con la banca

I clienti che si tutelano per la vecchiaia puntando su un conto di risparmio bancario non sono esposti alle oscillazioni di mercato, ma non possono nemmeno beneficiare di guadagni di borsa. Chi desidera costituire la propria previdenza privata per la vecchiaia con il pilastro 3a puntando su una soluzione in fondi 3a della banca può beneficiare di utili azionari, ma sopporta un determinato rischio di perdita sul corso.

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Mentre i versamenti nell'avere di sicurezza con il piano di previdenza SmartFlex non sono fondamentalmente esposti a oscillazioni di mercato, con l’avere orientato al rendimento investito sul mercato azionario ci si devono attendere oscillazioni di valore. Il cliente ha tuttavia la possibilità di partecipare attivamente alla definizione dei propri rischi d’investimento con diverse opzioni di sicurezza intelligenti, quali la copertura degli utili, la gestione delle scadenze o riallocazioni manuali. 

Copertura assicurativa

Con la banca

Le soluzioni previdenziali delle banche, quali il conto di risparmio o una soluzione in fondi 3a, non contengono alcuna protezione assicurativa supplementare, come ad es. la copertura di perdite di guadagno in seguito a decesso, invalidità o incapacità di guadagno.

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Chi desidera costituire la propria previdenza per la vecchiaia e al tempo stesso tutelarsi da rischi quali decesso e incapacità lavorativa trova nel piano di previdenza SmartFlex la giusta soluzione. Un altro vantaggio di questa forma di previdenza: chi perde la capacità di guadagno può addirittura essere esonerato dal pagamento dei premi. 

Commissioni

Con la banca

Mentre il risparmio per la vecchiaia con un conto bancario genera costi in primo luogo per l’estinzione del conto o un trasferimento, nella previdenza per la vecchiaia con le soluzioni in fondi 3a della banca sono possibili costi d'investimento, diritti di custodia nonché commissioni di emissione e di riscatto. 

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Con il piano di previdenza SmartFlex si generano spese contrattuali e costi d'investimento.

Obblighi di pagamento

Con la banca

Chi ha deciso di pianificare la propria previdenza privata con un prodotto bancario non è soggetto ad alcun obbligo di pagamento, ma rischia che l’irregolarità dei versamenti metta in pericolo la costituzione rapida e duratura di una previdenza per la vecchiaia. 

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Chi desidera tutelarsi per la vecchiaia, costituire la propria previdenza privata e prepararsi alla rendita optando per il piano di previdenza SmartFlex beneficia di un modello di risparmio sistematico grazie a pagamenti di premi convenuti in modo fisso con una durata contrattuale fissa. Questo modello offre in una certa misura anche flessibilità: nell’ambito del pilastro 3a è possibile ad esempio variare l’importo dei versamenti o sospenderli.

Riscatto

Con la banca

Chi desidera accumulare denaro per la pensione con un conto di risparmio bancario e da qui effettuare nuovamente prelievi, nella maggior parte dei casi deve sostenere delle spese di estinzione. 

Con l’assicurazione (con il piano di previdenza SmartFlex)

Nella costituzione della previdenza con il piano di previdenza SmartFlex il valore di riscatto garantito corrisponde all'avere contrattuale accumulato dedotti i costi. 

SmartFlex: la nostra offerta nel terzo pilastro

  • Teaser Image
    Risparmio e previdenza

    Costituire il capitale di previdenza per la vecchiaia in modo sostenibile.

    Per saperne di più

Domande frequenti

  • Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della previdenza per la vecchiaia con una banca o con un’assicurazione?

    A conti fatti le soluzioni bancarie offrono una maggiore flessibilità, mentre le soluzioni previdenziali assicurative attribuiscono maggiore attenzione alla sicurezza del capitale investito e alla costituzione continua di capitale. I prodotti previdenziali quali ad es. il piano di previdenza SmartFlex offrono inoltre il vantaggio di una maggiore disciplina di risparmio sulla base di pagamenti definiti mensilmente. 

  • Quali possibilità di risparmio fiscale offre la previdenza con banche e assicurazioni ossia un’assicurazione sulla vita?

    In linea di principio i versamenti in un piano di previdenza del pilastro 3a – che si tratti di una soluzione bancaria o assicurativa – possono essere dedotti dal reddito imponibile fino a un importo complessivo annuo. In questo modo si riduce anche il carico fiscale annuo. Una soluzione previdenziale del 3° pilastro è quindi un eccellente strumento di riduzione fiscale. 

  • Non ho esperienza con gli investimenti in azioni. Perché molti prodotti previdenziali contengono una quota azionaria?

    Oggigiorno la maggior parte delle soluzioni previdenziali contengono moduli con investimenti orientati al rendimento sul mercato azionario. Chi desidera costituire la propria previdenza privata per la vecchiaia in modo durevole ed evitare al tempo stesso una lacuna previdenziale nella terza età, non può fare a meno di un investimento azionario. Nel caso del piano di previdenza SmartFlex esiste la possibilità di canalizzare una parte dei pagamenti dei premi nell’avere di sicurezza a remunerazione fissa e l’altra parte nell’avere orientato al rendimento, che viene investito sul mercato azionario, e di riallocare in qualsiasi momento i fondi in modo flessibile. 

  • Cosa offrono le assicurazioni nella previdenza privata che le banche non offrono?

    Nella costituzione della previdenza con un conto di risparmio o una soluzione in fondi 3a le banche offrono, in linea con il loro core business, solamente la gestione del capitale versato nel quadro delle disposizioni dei diversi conti. Le assicurazioni, ad es. con il piano di previdenza SmartFlex di AXA, offrono oltre alla possibilità di costituzione di capitale anche la copertura di diversi rischi. Con i prodotti assicurativi è possibile infatti tutelarsi dalle perdite di guadagno in seguito a incapacità di guadagno, invalidità, malattia o decesso. 

Sempre al vostro fianco

Avete domande o desiderate una consulenza previdenziale? Siamo sempre a vostra completa disposizione.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy