Salute

Come tutelare la salute psichica in dieci mosse

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

La nostra salute psichica merita la stessa attenzione che dedichiamo al nostro corpo. Nella maggior parte dei casi sono sufficienti piccole pratiche o meccanismi inseriti consapevolmente nella quotidianità. La nostra guida su come tutelare la salute psichica in sole dieci mosse fornisce suggerimenti mirati e semplici da seguire per aumentare il benessere della persona.

La campagna è stata ideata da Pro Mente Oberösterreich e viene promossa nella Confederazione dalla Rete Salute Psichica Svizzera (RSP).

1. Restare attivi

Avete già fatto movimento oggi? Una passeggiata, una corsa, un esercizio per la schiena? Magari avete anche solo passato l’aspirapolvere? Ci sono diversi modi per restare attivi: ma la cosa più importante è fare movimento, 

perché l’attività fisica produce fattori di crescita nervosi: in altre parole essa crea sinapsi ovvero nuove cellule nervose. Inoltre lo sport induce cambiamenti a livello di chimica cerebrale, poiché favorisce la produzione di serotonina, noradrenalina e dopamina. 

Cercate quindi di muovervi ogni giorno. Risulta difficile inserire lo sport nel corso della vostra giornata o vi costa fatica rimettervi in pista? La soluzione è associare il movimento alle cose che si fanno normalmente, ad esempio usando le scale invece dell’ascensore o facendo jogging per rientrare a casa lungo itinerari alternativi. 

2. Parlarne

Confidatevi con altre persone. Possono essere amici veri, una persona di fiducia, colleghi o superiori sul posto di lavoro, ma si può anche consultare uno specialista psicologo: riuscire a esprimere sentimenti, problemi e paure fa miracoli. 

  • Teaser Image
    Parlatene con un esperto

    A volte può essere utile confrontarsi con chi si occupa a livello professionale dei problemi del vivere quotidiano. Su Aepsy potrete trovare l'assistenza psicologica più adatta a voi, che si tratti di coaching una tantum o terapia.

    Consulenza psicologica Aepsy

3. Chiedere aiuto

La richiesta di aiuto è un atto molto coraggioso e può innescare sensazioni positive. Chiedere aiuto significa prendere una posizione attiva: il soggetto non si sente così abbandonato in balia dei propri sentimenti e delle proprie preoccupazioni. Provateci, magari partendo da piccole situazioni: ad esempio chiedete se il vicino può prestarvi l’ingrediente che avete dimenticato o se un’amica può badare per qualche ora a vostro figlio. Nella maggior parte dei casi anche le persone che ricevono la richiesta di aiuto sono contente della fiducia in loro riposta e sono molto disponibili ad aiutare.

4. Imparare cose nuove

Quando è stata l'ultima volta che avete imparato qualcosa di nuovo? Ci sono tantissime opportunità per dedicarsi a qualcosa che non si è mai fatto prima. Si possono seguire videotutorial, visitare i musei o sperimentare nuove ricette. I nuovi impulsi sono molto importanti per il nostro cervello e quindi anche per la salute mentale. 

Certamente ci sarà qualcosa che vi piacerebbe imparare nel corso della vita: provateci!

5. Rilassarsi

Innanzitutto non deve essere un problema ricavare il tempo per una pausa, perché soste e relax sono necessari per il nostro benessere psichico. Ogni tanto provate a staccare la spina e a rilassarvi con quello che vi fa stare meglio (es. musica, passeggiate o meditazione).

6. Dare sfogo alla propria creatività

Un’attività creativa consente di raggiungere un buon equilibrio rispetto alla quotidianità e alle eventuali tensioni. Magari siete già attivi in diversi settori e vi serve soltanto un qualche tipo di ispirazione? Che si tratti di cucina, musica, pittura, fotografia o giardinaggio, sono molte le attività del tempo libero che richiedono una buona dose di creatività: dedicatevi consapevolmente a quella che più vi interessa!

7. Partecipare

Sentirsi parte di qualcosa rafforza la salute psichica delle persone. Vi sono varie possibilità di partecipare, tanto a livello di vicinato, quanto in un’organizzazione o altro gruppo o comunità. Quando avete cercato per l’ultima volta uno scambio o avete scelto qualche forma di partecipazione? Aderite a un’associazione incentrata sui vostri interessi, donate parte del vostro tempo libero a un’organizzazione benefica oppure fondate voi stessi un club.  

8. Restare in contatto con gli amici

Le amicizie sono importanti per il nostro benessere psichico, perché ci danno forza, protezione e fiducia. Dedicate alle amicizie il tempo che serve! È tanto tempo che non vedete i vecchi amici? Allora cercate di riallacciare i contatti e organizzate incontri periodici. Fa bene trascorrere il tempo con le persone che si conoscono e di cui ci si fida. 

9. Accettare se stessi

Ognuno di noi è unico e irripetibile: concentratevi sui vostri punti di forza invece di enumerare i vostri difetti. Chiedetevi ciò che vi dà soddisfazione nella vita privata e sul lavoro, dove si collocano le vostre passioni; quindi cercate di dedicare quanto più tempo possibile ai vostri amici e a quello che vi interessa. Cercate di trarre soddisfazione anche dalle piccole cose.

10. Non arrendersi

Tutti noi conosciamo fasi in cui non stiamo bene e magari non vediamo prospettive per il futuro. Proprio questi sono i momenti in cui non ci si deve arrendere e occorre chiedere aiuto. Non sapete a chi? Forse queste indicazioni possono aiutarvi.

  • Teaser Image
    Training online per rafforzare il benessere psichico

    Potete anche dedicarvi alla cura del vostro benessere psichico in via preventiva: ad esempio con un training online di HelloBetter. E con il codice helloaxa potrete ottenere addirittura uno sconto di 30 euro.

    Training online di HelloBetter

Importante:

se vi trovate in una situazione psichica di emergenza consultate immediatamente un medico o contattate il Telefono amico al numero 143.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy