Previdenza e salute

«La digitalizzazione offre all'ecosistema Salute un notevole potenziale di risparmio»

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

La Confederazione ha appena presentato i nuovi premi delle casse malati. La questione dei costi della sanità torna dunque ad essere di grande attualità. Ecco pertanto i consigli di Philipp Wolfensberger di Prevenzione e promozione salute AXA su come risparmiare sui premi.

Secondo il barometro delle apprensioni della popolazione in Svizzera il tema «Salute e casse malati» al momento si trova al secondo posto. Si tratta di una preoccupazione giustificata?

Philipp Wolfensberger: Mi rendo conto che questa voce incide in misura considerevole sul budget, in particolare delle famiglie. Il nostro sistema sanitario è tra i migliori del mondo a livello qualitativo, e questo ha un prezzo. Ma non è possibile che i costi continuino ad aumentare, anno dopo anno. Personalmente credo che sia ormai arrivato il momento per un grosso cambiamento. La digitalizzazione offre all'ecosistema Salute un notevole potenziale di risparmio, che è ancora ben lungi dall'essere esaurito.

AXA non offre un'assicurazione di base. Per quale motivo?

Finora il nostro modello ha funzionato molto bene, ma nulla è immutabile. Seguiamo molto attentamente gli sviluppi nell'ambito della sanità. e in futuro sono senz'altro ipotizzabili degli adeguamenti.

Che cosa fa AXA per consentire ai propri clienti di risparmiare sui premi?

Molti non sanno nemmeno che tutte le assicurazioni di base sono tenute a erogare le medesime prestazioni: lo dice la legge. Con il nostro modello operativo, unico nel suo genere, vogliamo dimostrare come, cambiando l'assicurazione di base, è possibile realizzare un considerevole risparmio sui premi. Grazie al nostro servizio cambio e servizio gestione fatture, avere le proprie assicurazioni malattie presso due casse diverse è semplice, perché provvediamo noi al disbrigo delle noiose incombenze di inoltro per i nostri clienti per i quali viene quindi meno gran parte del carico amministrativo. A ciò si aggiunge il fatto che nel nostro raffronto delle assicurazioni di base prendiamo in considerazione tutte le casse malati svizzere rimanendo neutrali, a differenza ad esempio del servizio di confronto Comparis che invece riceve provvigioni dalle casse malati. 

Quanto costa l'assicurazione complementare più conveniente da AXA?

In AXA la qualità e l'utilità per i clienti rivestono un ruolo più importante rispetto al semplice prezzo. Il nostro pacchetto di prestazioni è tra i migliori in Svizzera. In media i nostri clienti pagano un premio annuo tra i 700 e gli 800 franchi. In contropartita, il servizio cambio permette a una persona singola di risparmiare circa 500 franchi nell’assicurazione di base. I costi effettivi ammontano quindi a circa un franco al giorno. La salute è il nostro bene più prezioso e vale perciò la pena spendere un franco al giorno per tutelarla.

Nel 2020 il premio medio aumenterà solo dello 0,2 per cento. Il servizio cambio di AXA diventerà presto superfluo?

Non credo. Finché le differenze prezzo-prestazione, nonché le differenze regionali tra le varie casse, rimarranno così elevate, il servizio di cambio continuerà a essere estremamente interessante. 

  • Teaser Image
    Premi 2020: sfruttate il vostro potenziale di risparmio

    Desiderate risparmiare sui costi? Prendete in considerazione la possibilità di cambiare l'assicurazione di base. Il nostro servizio di confronto vi aiuterà a decidere.

    Raffrontare subito e risparmiare

Che cosa può fare chi desidera risparmiare sui costi e al tempo stesso sentirsi adeguatamente protetto?

Io gli consiglio di avvalersi di una consulenza presso uno dei nostri specialisti. Nel corso di un colloquio i consulenti AXA potranno passare al vaglio le esigenze personali e mettere così a punto un'offerta studiata su misura. Un altro suggerimento: scegliete solo la franchigia più bassa o quella più alta: è un metodo comprovato per risparmiare sui costi. Con noi anche le famiglie risparmiano, perché sulle nostre assicurazioni complementari concediamo loro specifici ribassi.

Cosa dobbiamo fare per contenere il più possibile i costi del sistema sanitario svizzero?

Sono dell'avviso che ognuno di noi possa dare il proprio contributo in questo senso. Se per ogni piccolo malessere ci rechiamo al pronto soccorso degli ospedali, contribuiamo a far lievitare i costi. Anche il tema della «prevenzione» poi è molto importante. Il mio desiderio sarebbe che quante più persone possibile possano mantenersi in salute perché se ne prendono cura. 

  • Teaser Image
    Philipp Wolfensberger

    Quarantenne, economista aziendale, dal 2016 ha partecipato in misura considerevole alla creazione di Prevenzione e promozione salute di AXA, di cui ha assunto la guida nel maggio 2017. Con il suo operato lo zurighese desidera dare un contributo affinché il sistema sanitario svizzero torni ad avere un'immagine positiva e ad essere alla portata di tutti.

    Per saperne di più

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati