Mobilità

I ladri prediligono le Land Rover

Immagine: AXA
Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

I ladri d’auto agiscono soprattutto nella Svizzera romanda nei cantoni di Ginevra, Vaud e Giura e prediligono determinate marche rispetto ad altre. È quanto emerge dai dati di AXA.

In Svizzera sono attualmente immatricolate circa 4,7 milioni di auto di cui, secondo la Statistica criminale svizzera nel solo 2021 quasi 900 sono state rubate. Le auto che i ladri d’auto trafugano più spesso sono le VW. Da un’analisi condotta da AXA emerge che negli ultimi cinque anni nessun altro marchio d’auto è stato tanto preso di mira quanto quello di questo produttore tedesco. Stando alle cifre AXA, al secondo posto si colloca la BMW, seguita dai veicoli del marchio Audi.

Resta il fatto che il rischio di furto è chiaramente minore per una Volkswagen che per una Porsche. «Sulle strade svizzere circolano molte VW e, di conseguenza, ne vengono rubate molte», dichiara Jérôme Pahud, responsabile Assicurazioni di veicoli a motore di AXA. Le marche realmente preferite dai ladri si riconoscono in base alla frequenza dei furti in rapporto al numero di vetture assicurate.

Land Rover e Porsche particolarmente amate

La frequenza dei furti dimostra che le mani leste hanno una predilezione spiccata per le vetture di prestigio: la probabilità che una Land Rover venga rubata è di oltre quattro volte superiore rispetto alla media svizzera, e per una Porsche è addirittura più del doppio rispetto al valore di riferimento. I ladri hanno inoltre un debole per le Alfa Romeo, le Audi e le Mercedes. In coda alla classifica si piazzano i marchi asiatici: nel caso di una Kia, Mitsubishi o Hyundai la probabilità di furto è inferiore di circa la metà rispetto alla media e di ben dieci volte rispetto a una Land Rover.

I cantoni della Svizzera romanda sono i più colpiti

Secondo le cifre di AXA, nei cantoni di Ginevra, Vaud e Giura il numero di furti d’auto è particolarmente elevato: nel canton Ginevra il numero di veicoli è tre volte superiore alla media svizzera e addirittura dieci volte di più che nel canton Nidvaldo, il cantone con la frequenza più bassa di furti in Svizzera.

Consigli contro i furti

I metodi più collaudati per prevenire il furto di un’automobile sono ad esempio un impianto d’allarme, un bloccasterzo o l’immobilizzatore elettronico. Quando ci si trova all’estero è buona norma lasciare l’auto, se possibile, in parcheggi custoditi. Nel caso delle vetture dotate di chiusura elettronica è importante che il segnale sia ben udibile.

Ulteriori informazioni

Il furto d’auto è coperto dall’assicurazione casco parziale. Se la vostra vettura sparisce, è bene segnalarlo il prima possibile telefonicamente oppure online.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy