A casa

I danari non sempre fan la piazza

Foto: Keystone
Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Sempre più persone tengono contanti in casa invece di parcheggiarli su un conto di risparmio con tassi ai minimi storici. In caso di furto, però, perderli per sempre è un attimo. 

Numerosi esperti ritengono che la fase di interessi bassi persisterà ancora a lungo. A risentirne sono anche i risparmiatori privati. I tassi negativi dei conti bancari per privati non sono più un tabù – e anche quando viene garantito un tasso minimo, spesso le commissioni da pagare superano gli interessi versati. 

Tenere in casa i contanti faticosamente guadagnati invece di farli ammuffire in banca sembra una scelta allettante. Da uno studio della Banca Nazionale Svizzera emerge inoltre che negli ultimi quindici anni è nettamente aumentato il numero di persone che custodisce i soldi in casa, preferibilmente in banconote di grosso taglio. Tuttavia, conservare contante in casa comporta dei rischi.

«Senza una copertura assicurativa sufficiente in caso di furto con scasso si rischia la bancarotta.»

Claudio Schäfli, AXA

Il denaro contante è assicurato in caso di furto con scasso – ma non illimitatamente 

«È importante controllare se la copertura assicurativa è sufficiente, altrimenti dopo un furto con scasso si rischia la bancarotta», spiega Claudio Schäfli, responsabile Gestione prodotti Abitare presso AXA. Perché gli oggetti di valore e i valori pecuniari sono sì coperti dall'assicurazione di economia domestica contro il rischio di furto con scasso, ma fino a un determinato importo. «AXA, ad esempio, in caso di custodia normale assicura i valori pecuniari fino a 5000 franchi e gioielli fino a 30 000 franchi», puntualizza l'esperto di assicurazioni.

  • Teaser Image
    Assicurare la mobilia domestica

    Assicurate i vostri beni dai danni da furto, semplice o con scasso, e dal maltempo.

    Vai all’assicurazione mobilia domestica

Le casseforti piccole sono poco sicure

Chi desidera conservare in casa somme maggiori deve per forza avere una cassaforte, ma non una qualunque. «Le piccole casseforti non fissate sono fondamentalmente inadatte in quanto possono essere facilmente asportate dai ladri e poi aperte in tutta tranquillità», spiega Claudio Schäfli. Affinché i soldi siano al sicuro – e assicurati – è necessaria una cassaforte di oltre 100 kg o murata. In tal caso normalmente aumenta la somma assicurata, nel caso di AXA ad esempio a 20 000 franchi per i valori pecuniari e a 100 000 franchi per i gioielli. Se vengono custodite somme più elevate, la cassaforte dev'essere certificata o approvata dall'esperto assicurativo. «In questi casi è assolutamente necessario un colloquio personale con il consulente assicurativo», aggiunge l'esperto di AXA. Questi, infatti, è in grado di valutare la situazione assicurativa individuale e fornire consulenza e assistenza circa le misure di sicurezza.

Raccomandabile una consulenza con lo specialista finanziario

La soluzione apparentemente semplice di conservare contanti in casa nasconde alcune controindicazioni. Tanto più che nella fattura complessiva vanno incluse anche le spese per l'acquisto della cassaforte e altre misure di sicurezza. «È comprensibile che anche i piccoli imprenditori vogliano realizzare un rendimento ragionevole sul loro capitale. Per questo consigliamo agli interessati di farsi consigliare da uno specialista previdenziale e finanziario, che saprà analizzare la situazione individuale e raccomandare le possibilità d'investimento più adatte», conclude Claudio Schäfli. Nascondere i soldi sotto il materasso non è sicuramente tra le opzioni contemplate. Già il tragitto dalla banca al proprio domicilio può essere pericoloso: nell’eventualità di una rapina, ossia di furto sotto la minaccia di un’arma, la copertura per contanti è fino a 5000 franchi, ma pari a zero in caso di borseggio.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati