In viaggio

L’incidente con l’oldtimer di Marc: una fortuna nella sfortunata collisione della Cadillac

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Marc Gassmann ha già posseduto più di 40 automobili ed è grado di ricondizionare gli oldtimer come nessun altro. Ma quando la sua Cadillac viene danneggiata cade in preda al panico: «Cosa succede se l’assicurazione non sa cosa sia un oldtimer?» 

Già da bambino, per Marc Gassmann le auto parcheggiate nel garage dei genitori erano quanto di più affascinante si potesse immaginare. E non è solo l’amore per le automobili ad essergli innato, ma anche l’abilità manuale e artigianale. Da ragazzo ha iniziato ad armeggiare dapprima con le biciclette, poi si è messo a risistemare motorini e infine si è dedicato alla revisione e al ripristino di automobili. «A meno di tre settimane dal mio 18° compleanno avevo già superato l’esame di guida», racconta con un sorrisetto malizioso. 

L’incidente e le grandi preoccupazioni

I danni da incidenti rappresentano tuttavia un grosso problema anche per esperti dotati di abilità tecniche come Marc Gassmann: ecco perché la data del 19 maggio 2020 gli rimarrà impressa ancora a lungo nella memoria. Marc è seduto comodamente al volante della sua amata Cadillac Fleetwood (anno 1994, stato originale, trazione posteriore, motore Corvette), quando all’improvviso un’auto lo urta sulla fiancata destra. Fortunatamente nessuna delle persone coinvolte riporta ferite. Ma a seguito dell’impatto il paraurti del suo amato oldtimer si sposta di cinque centimetri verso destra, risultando completamente deformato. Anche il parafango, le modanature decorative e i cerchioni sono danneggiati. 

È il panico: i pezzi di ricambio di un’automobile americana degli anni ‘90 sono infatti molto difficili da reperire. E poiché non è stato Marc a causare l’incidente, deve intervenire l’assicurazione di responsabilità civile dell’autore della collisione. «Cosa succede se nell’altra assicurazione nessuno ha idea di cosa sia un oldtimer?» si chiede. Perché Marc non vuole pezzi di ricambio qualsiasi e può prendere in considerazione solo componenti che sotto il profilo stilistico si sposano perfettamente con la sua Cadillac. 

Ma nella sfortuna ecco una fortuna: come Marc anche il responsabile dell’incidente è assicurato presso AXA, e il perito veicoli Mario Wälty restaura a sua volta oldtimer nel suo tempo libero. «Nel nostro dipartimento siamo tutti amanti delle auto classiche. Inoltre vogliamo e dobbiamo comprendere esattamente le esigenze dei nostri clienti» precisa Wälty. 

«AXA trova una soluzione individuale per la riparazione di ogni oldtimer, poiché ogni sinistro ha la sua pecularità.»

Mario Wälty, perito veicoli AXA

Gestione del sinistro e cause più frequenti

In linea generale, nel caso di un sinistro che vede coinvolto un oldtimer il perito veicoli AXA esamina l’automobile presso il riparatore, dopodiché si concorda con il cliente l’ulteriore procedura da seguire. Il contatto personale e la consulenza sono di cruciale importanza.

I sinistri più frequenti con gli oldtimer coinvolgono i seguenti aspetti: 

  • Danni alla carrozzeria: come per le normali automobili, ma con una grande differenza. Reperire i pezzi di ricambio e ripristinare il mezzo è infatti molto più complesso e richiede un know-how specializzato. 
  • Danni causati dall’acqua: un rischio spesso sottovalutato. L’acqua può penetrare nel garage sotterraneo e danneggiare l’oldtimer parcheggiato. In questo caso occorre evitare i danni consequenziali e non tentare neppure di mettere in moto l’auto. 
  • Danni causati da incendio: gli oldtimer rari e sapientemente restaurati sono preziosi e per questo motivo sono spesso posteggiati all'interno di un edificio. Se questo subisce un incendio, il veicolo può essere danneggiato parzialmente oppure nella sua totalità.

La passione diventa professione

Ma come può un giovane riparatore d’auto per hobby diventare uno specialista capace di risistemare oldtimer dalla A alla Z a suo piacimento? Terminato il liceo economico Marc Gassmann sogna di poter vivere restaurando automobili. Così riesce a entrare direttamente alle dipendenze della rinomata Lukas Hüni AG, un’azienda specializzata nella vendita e nei servizi dedicati agli oldtimer. Sono trascorsi più di vent’anni e Marc, oggi 40enne, lavora ancora nello stesso posto con immutato entusiasmo. Nel privato gestisce con alcuni amici la Werkstatt 8133 a Egg, nei pressi di Zurigo, dove non appena ha un momento libero armeggia attorno alle sue automobili. 

«L’aspetto più bello e gratificante per me? Quando dopo mesi di lavoro un’auto appare esattamente come me l’ero immaginata»

Marc Gassmann a proposito dei suoi «restauri» nella Werkstatt 8133

Che ne è della Cadillac?

Nonostante l’incidente la Cadillac era ancora in grado di circolare, ma a seguito della crisi pandemica reperire pezzi di ricambio richiede più tempo del solito. Tutte le componenti dovrebbero però arrivare dagli Stati Uniti entro la fine dell’anno. «In questo sinistro non abbiamo dovuto fornire un grande sostegno, perché Marc Gassmann sapeva esattamente dove ordinare i vari pezzi di ricambio», puntualizza Wälty. Ciò malgrado altri clienti apprezzano la consulenza di un esperto, in quanto reperire e installare le parti di ricambio è assai complesso. 

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy