Condizioni di utilizzo per i servizi online e le app di AXA

AXA Assicurazioni SA, AXA Vita SA e AXA-ARAG Protezione giuridica SA (di seguito indicate congiuntamente come «AXA» ovvero “noi”) consentono agli utenti l’utilizzo dei seguenti servizi online (di seguito indicati come «servizi») attraverso i portali online di AXA (di seguito indicati come «portali») e/o le app di AXA (di seguito indicate come «app») secondo le condizioni di sotto riportate.

  • 1. Oggetto del contratto

    I portali/app consentono l’accesso ai servizi di AXA e dei suoi partner di cooperazione.  A seconda del portale/app gli utenti hanno per esempio a disposizione le seguenti funzionalità:

    • Riepilogo dei contratti assicurativi e dei documenti rilevanti per il contratto
    • I dati di contatto del team di assistenza clienti e dei consulenti assicurativi e previdenziali personali
    • Registrazione dei sinistri e delle richieste di assistenza
    • Novità, avvisi in caso di ricezione di nuovi documenti e link a offerte assicurative

    AXA amplia continuamente le funzioni  al fine di promuovere i rapporti commerciali in formato elettronico.

    Le presenti Condizioni di utilizzo disciplinano i diritti e gli obblighi tra AXA e gli utenti  in relazione a portali/app. Gli utenti si impegnano a utilizzare i portali/app  soltanto in conformità alle condizioni di utilizzo di seguito riportate, le quali costituiscono un contratto a sé stante oppure parte integrante di un contratto.

    Le disposizioni speciali per i singoli portali e app sono riportate nella sezione 11.  

  • 2. Diritti di utilizzo

    AXA declina qualsiasi responsabilità per l’impiego da parte di terzi non autorizzati. Non sussiste alcun diritto ad accedere ai portali/app. AXA ha in qualsiasi momento la facoltà di interrompere totalmente o in parte l’operatività dei portali/app senza doverne indicare i motivi.

    I diritti di utilizzo comprendono in linea generale i dati e i servizi di «persone fisiche» e «persone giuridiche».

    2.1 Quali diritti di utilizzo trovano applicazione per le persone fisiche?

    Una persona fisica

    • ha/aveva instaurato con AXA un rapporto contrattuale diretto (ad es. stipulante di un’assicurazione di veicoli a motore),
    • ha/aveva instaurato con AXA un rapporto contrattuale indiretto (ad es. persona assicurata di una cassa pensioni),
    • è interessata a instaurare un rapporto contrattuale con AXA,
    • oppure intende comunque avvalersi in un’altra forma dei servizi di AXA. 

    Una persona fisica può registrarsi come utente a un portale/app e utilizzare in seguito i servizi offerti. In alcuni portali/app e, in quanto utente, può conferire procure per l’accesso.

    In virtù di tale/tali procura/e, i procuratori ottengono a loro volta accesso come utenti ai dati commerciali e personali della persona fisica sul portale/app e possono altresì apportarvi modifiche.

    Inoltre i procuratori possono effettuare notifiche ad AXA a nome della persona fisica. Quest’ultima acconsente che vengano attivati in via continuativa ulteriori servizi a cui i procuratori possono accedere.

    I procuratori ottengono l’accesso ai documenti e ai servizi attuali e futuri della persona fisica – a condizione che tale accesso risulti possibile per ragioni tecniche e legali inerenti la protezione dei dati.

    2.2 Quali diritti di utilizzo trovano applicazione per le persone giuridiche?

    La persona giuridica rappresenta un’azienda che

    • intrattiene/intratteneva con AXA un rapporto contrattuale diretto o indiretto,
    • mostra un interesse concreto a instaurare un rapporto contrattuale con AXA, 
    • oppure intende comunque avvalersi in un’altra forma dei servizi di AXA.

    Una persona autorizzata dell’azienda designa all’interno della stessa uno o più amministratori che, in veste di utenti del portale/app, svolgono mansioni nel contesto della persona giuridica e/o dell’azienda.

    Per quanto riguarda myAXA, nelle «Condizioni contrattuali per aziende» la persona autorizzata dell’azienda conferisce procura agli amministratori e li vincola a assumersi i diritti e gli obblighi derivanti dall’impiego dei servizi. A seconda del portale/app gli amministratori possono consultare di dati salariali, dati dei sinistri e ulteriori dati personali sensibili in relazione ai contratti assicurativi dell’azienda.

    La persona autorizzata dell’azienda esprime il proprio assenso affinché nel portale/app vengano attivati in via continuativa ulteriori documenti e servizi a cui gli amministratori possono accedere.

    A seconda del portale/app e per ogni offerta assicurativa / contratto assicurativo o servizio, gli amministratori possono parimenti designare dei procuratori che a loro volta si assumono i diritti e gli obblighi in veste di utenti. I procuratori ricevono il diritto di accesso soltanto in relazione alle offerte assicurative / ai contratti assicurativi o ai servizi in questione e, in caso di conversione dell’offerta in un contratto o in caso di contratto successivo, soltanto al rispettivo portale/app.

    Si raccomanda di designare come amministratori persone attive in azienda. Qualora venga designata come amministratore una persona terza (ad es. un fiduciario), nella sfera di responsabilità della persona che rilascia l’autorizzazione all’interno dell’azienda rientra il fatto che i diritti di amministratore si trovino al di fuori dell’azienda stessa e possano pertanto costituire un rischio.

    Tutte le modifiche della procura dell’amministratore, segnatamente un cambio o una cancellazione, devono essere comunicate tempestivamente ad AXA a mezzo posta o per via elettronica compilando il modello di documento «Cambio di amministratore» disponibile sul portale/app. Qualora gli utenti contravvengano al proprio obbligo di notifica, ne sopportano le conseguenze dirette.

    AXA raccomanda di designare come amministratori o come procuratori soltanto persone fidate e maggiorenni. La persona che rilascia l’autorizzazione e che designa gli amministratori o i procuratori sotto la propria responsabilità acconsente che gli atti compiuti da questi ultimi siano a lei imputabili. AXA è legittimata a fare affidamento su una procura conferita agli amministratori o ai procuratori sino alla revoca della stessa.

    Le procure possono essere gestite all’interno del portale/app. La persona autorizzata che le rilascia le procure è tenuta a verificarle periodicamente e, ove necessario, ad aggiornarle. Se non adempie a questo compito, ne sopporta le conseguenze.

  • 3. Prima registrazione / Login

    Per l’allestimento di un conto, AXA mette a disposizione diverse procedure di registrazione, nell’ambito delle quali gli utenti devono dimostrare la propria identità fornendo i dati richiesti per garantire la sicurezza del procedimento. Qualora tale iter di identificazione non vada a buon fine, gli utenti devono effettuare il proprio riconoscimento mediante ulteriori elementi di sicurezza o attraverso un processo ampliato. Gli utenti vengono accompagnati passo per passo lungo tale processo ampliato al fine di garantire una registrazione sicura.

    Il login avviene attraverso una procedura di accesso conforme agli standard di sicurezza attuali e in grado di offrire un elevato livello di protezione dei dati personali da accessi non autorizzati da parte di terzi.

    Chi ha allestito con successo un account mediante una procedura di registrazione di AXA e si è autenticato con esito positivo è considerato nei confronti di AXA come legittimato ad accedere al portale/app. AXA presuppone pertanto che tale persona sia l’utente identificato ed effettivamente avente diritto. AXA può quindi trasmettere dati e informazioni a tale persona senza ulteriore verifica, nonché ricevere da essa incarichi e comunicazioni vincolanti.

  • 4. Identificazione video

    Nel contesto delle nostre soluzioni previdenziali, AXA Vita SA è legalmente obbligata a verificare l' identità dell’utente prima della stipula del contratto. A questo scopo offriamo all’utente l'opzione dell'identificazione video tramite Swisscom (Svizzera) SA (di seguito Swisscom). Con l’utilizzo dell'identificazione video l’utente accetta le seguenti condizioni e dichiara il suo consenso in relazione a questi punti.

    • L’utente ha letto le presenti condizioni di utilizzo.
    • L’ identificazione video viene eseguita da Swisscom, di conseguenza l’utente inserisce i suoi dati direttamente sul sito Internet di Swisscom. La videochiamata viene registrata e salvata. Dopo l’avvenuta identificazione video Swisscom trasmette elettronicamente i dati ad AXA.
    • AXA Vita SA non si assume  alcuna responsabilità per il comportamento di Swisscom e dei suoi collaboratori.
    • AXA Vita SA si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni di utilizzo.

    Documenti e terminali necessari

    • Passaporto valido o carta d’identità valida.
    • Computer con telecamera e microfono o smartphone/tablet con sistema operativo Android o iOS. La qualità dell’immagine e dell’audio devono permettere una corretta identificazione.

    Funzionamento dell’identificazione video

    L’identificazione video viene effettuata da un Service Center di Swisscom situato in Svizzera. A tal fine Swisscom stabilisce una connessione con il computer, smartphone o tablet dell’utente. L’utente inserisce  i suoi dati direttamente sul sito Internet di Swisscom. Di seguito si avvia la videochiamata con un collaboratore Swisscom appositamente formato.

    Durante questa identificazione audiovisiva in tempo reale vengono effettuate riprese fotografiche del passaporto o della carta d’identità (documento d’identificazione) dell’utente. Viene inoltre effettuato un confronto tra i dati inizialmente registrati dall’utente e i dati riportati nel documento d’identificazione. Al termine l’utente riceve per SMS un codice di sblocco, ossia un codice di transazione (TAN) che deve inserire nel suo computer, smartphone o tablet.

    Swisscom invia tutti i dati che ha ricevuto dall’utente ad AXA Vita SA, che li salva ed elabora. Dopo l’inoltro, Swisscom cancella i dati.

  • 5. Blocco dell’accesso

    Qualora sussista il sospetto che soggetti non autorizzati siano venuti a conoscenza dei dati di accesso, gli utenti devono informare immediatamente il Service Center Customer Care di AXA al numero di telefono 0800 800 292. Il Service Center è disponibile 24 ore su 24.

    Gli utenti possono a loro volta richiedere ad AXA che il loro accesso venga bloccato.

    In casi motivati, come ad esempio in seguito a una violazione di Condizioni di utilizzo specifiche quali l’obbligo di diligenza (punto 9) o le disposizioni in materia di sicurezza dei dati (punto 12), oppure in caso di sospetto di uso illecito da parte di terzi non autorizzati, AXA ha facoltà di bloccare del tutto o in parte l’accesso al portale/app senza alcun preavviso. AXA declina qualsiasi responsabilità per i danni derivanti dal blocco dell’accesso.

  • 6. Invio di documenti e comunicazioni

    Con l’utilizzo del portale/app gli utenti prendono atto del fatto che in futuro i documenti o le comunicazioni che riguardano AXA potrebbero essere messi a disposizione e/o inviati solo in formato elettronico.

    Non appena i documenti o le comunicazioni sono disponibili nel portale/app, gli utenti ricevono un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica preposto. I documenti e le comunicazioni sono considerati come trasmessi non appena risultano consultabili sul portale/app. Gli utenti devono scaricare i file autonomamente al fine di ottemperare ai propri obblighi contrattuali entro i termini stabiliti.

    AXA ha facoltà di continuare a inviare per posta tali documenti, soprattutto quando le disposizioni di legge lo richiedono o se è ritenuto opportuno sulla base di altre circostanze, ovviamente senza costi aggiuntivi per gli utenti.

  • 7. Costi

    In linea generale per l’utilizzo dei portali/app AXA non addebita alcun costo. Gli utenti vengono informati per tempo circa eventuali oneri successivi. I costi dell’utilizzo di Internet variano in base alle tariffe del gestore della rete degli utenti.

  • 8. Guasti tecnici e interruzioni

    AXA si adopera al fine di rendere possibile l’accesso ai portali/app in ogni momento. Nonostante l’accurata manutenzione non è tuttavia possibile escludere errori e non può essere garantita un’operatività ininterrotta . Le interruzioni di sistema pianificate vengono effettuate ove possibile al di fuori degli orari di punta. AXA declina qualsiasi responsabilità per i danni attuali o passati derivanti da interruzioni o guasti.

  • 9. Obblighi di diligenza degli utenti

    I dati di accesso devono essere custoditi in modo sicuro e protetti contro eventuali utilizzi illeciti. Gli utenti sono responsabili per le conseguenze derivanti dall’impiego indebito dei loro dati di accesso. Qualora sussista motivo di ritenere che terzi non autorizzati siano venuti a conoscenza dei dati di accesso, gli utenti sono tenuti a darne notizia tempestivamente ad AXA affinché l’accesso venga bloccato e siano predisposti nuovi dati di accesso.

    Gli utenti sono responsabili affinché i dati registrati siano conformi alle circostanze reali (in particolare in caso di notifica di sinistro).

    Obblighi particolari di diligenza per gli utenti delle app

    Gli utenti delle app adottano misure sufficienti per proteggere il loro cellulare o tablet dall’accesso non autorizzato. In questo modo riducono il rischio che il dispositivo mobile/tablet sia usato per l’accesso abusivo ai dati di AXA. Si raccomanda di impostare una password (da tenere segreta) di almeno 6 caratteri alfanumerici per sbloccare il dispositivo. In alternativa si può anche usare la scansione dell’impronta digitale o altri sensori biometrici del cellulare o del tablet. Gli utenti devono poi tenere aggiornati il sistema operativo e l’applicazione nonché installare regolarmente gli aggiornamenti di software e gli update di sicurezza raccomandati dal provider. Inoltre non vanno usati dispositivi sottoposti a jailbreak (eliminazione delle restrizioni di utilizzo degli apparecchi) o a root (erogazione di diritti supplementari di accesso al sistema operativo). In caso di smarrimento o furto del cellulare o del tablet è opportuno modificare la password (per myAXA tramite www.axa.ch/myaxa).

  • 10. Protezione dei dati

    L’accesso ai dati personali e il relativo trattamento avvengono in conformità alle disposizioni della Legge federale sulla protezione dei dati (LPD) e, ove applicabile, in conformità del regolamento europeo sulla protezione dei dati (RGPD).

    Per l’utilizzo dei portali/app si applica inoltre l’Informativa sulla Privacy.   

  • 11. Disposizioni speciali per singoli portali e app

    11.1 App myAXA

    11.1.1 Codice PIN e Touch ID, Face ID o altri sensori biometrici

    Dopo il primo login con il nome utente myAXA, la password e il numero di transazione (TAN) temporaneo, all’utente viene chiesto di inserire un codice PIN segreto di 4 caratteri per proteggere ulteriormente la app. Con questo codice PIN o con altri sensori biometrici viene criptato l’accesso ai dati contrattuali dell’utente sul dispositivo. Se non viene utilizzato per oltre 6 mesi, questo accesso più facile tramite codice PIN o altri sensori biometrici scade ed è necessario effettuare il login tramite nome utente, password e TAN. Per una protezione ancora maggiore dei dati contrattuali personali l’utente può disconnettersi dopo ogni utilizzo dell app. In tal caso, quando si ripete il login dovranno essere inseriti tutti e tre gli elementi di sicurezza (nome utente, password e TAN).

    11.1.2 Disposizioni speciali per la funzione «AXA Sure»

    La funzione «AXA Sure» consente di fotografare qualsiasi oggetto per poi categorizzarlo e verificarne la copertura assicurativa tramite una richiesta online. Si applicano le seguenti disposizioni particolari.

    Copertura assicurativa

    a) La richiesta d’informazioni circa la copertura assicurativa non comparta alcun vincolo.

    b) La richiesta d’informazioni circa la copertura assicurativa ha luogo sulla sola base della precedente categorizzazione e avviene esclusivamente in via automatizzata e ipotetica. La foto trasmessa non viene sottoposta ad alcuna verifica e non determina alcun diritto alla sostituzione (reale) dell’oggetto che riproduce.

    c) La copertura assicurativa viene confermata soltanto laddove il cliente registrato abbia stipulato un’assicurazione economia domestica Box OPTIMA, edizione 2010. 

    d) Le informazioni fornite presuppongono che sia stata concordata una somma assicurata di adeguata entità, che si sia verificato un sinistro assicurato e che non sussistano motivi d’esclusione.

    e) Ci riserviamo il diritto di rifiutare la copertura assicurativa e/o il versamento della prestazione assicurativa per motivi legali o contrattuali, soprattutto in caso di abuso e indicazioni false.

    f) Per informazioni più dettagliate si prega di contattare il consulente di riferimento. 

    Caricare immagini

    a) In virtù dei principi sulla protezione della personalità, occorre astenersi dal caricare fotografie di persone.

    b) La responsabilità delle immagini caricate spetta all’utente stesso.

    c) AXA declina qualsiasi responsabilità in merito alle fotografie caricate.  

    11.1.3 Contratti assicurativi di offerenti terzi  

    Gli utenti hanno la possibilità di caricare su myAXA anche contratti assicurativi di offerenti terzi (di seguito indicati come «contratto con terzi») e in seguito eventualmente di rimuoverli.

    AXA salva soltanto una copia del contratto con terzi, la quale non sostituisce in alcun modo la polizza originale.

    AXA può effettuare controlli a campione al fine di evitare abusi di questa funzione.

  • 12. Sicurezza dei dati

    Gli utenti prendono atto che i dati vengono trasmessi attraverso una rete liberamente accessibile a chiunque (ad es. Internet o rete di telefonia mobile) anche al di fuori dei confini nazionali, e che durante la trasmissione gli stessi possono andare persi. La trasmissione dei dati viene protetta attraverso un’opportuna cifratura. Nonostante una sufficiente sicurezza tramite cifratura, sussistono rischi residui. AXA declina qualsiasi responsabilità circa la corretta funzionalità e la sicurezza della trasmissione dei dati attraverso una rete liberamente accessibile.

    Sussiste il rischio che durante l’utilizzo di Internet terzi non autorizzati riescano ad accedere inosservati al computer o al collegamento dati dell’utente (ad es. mediante hacking) e che in questo modo virus informatici si introducano nel computer stesso. Gli utenti sono direttamente responsabili per l’accesso al loro computer e per il collegamento Internet e sono tenuti ad adottare sufficienti misure di sicurezza, ad es. attraverso programmi antivirus e firewall.

    In caso di accesso ai portali/app dall’estero (ossia da un Paese terzo) sussiste inoltre il rischio che, a seguito di una protezione dei dati inadeguata nel Paese in questione, i dati degli utenti non siano sufficientemente tutelati. È compito degli utenti informarsi in merito a tali rischi. AXA declina qualsiasi responsabilità al riguardo.

  • 13. Utilizzo dall’estero

    Gli utenti sono tenuti a informarsi circa le disposizioni di legge vigenti all’estero e ad attenervisi di conseguenza. In caso di utilizzo dei portali/app dall’estero, AXA declina qualsiasi responsabilità a riguardo.

  • 14. Esclusione di garanzia e di responsabilità

    La responsabilità per i danni diretti o indiretti o per i danni consequenziali che gli utenti o i terzi possono subire a causa dell'utilizzo di Internet, delle piattaforme (anche i portali/app) e delle informazioni in esse reperibili in qualsiasi modo è esclusa nella misura consentita dalla legge.

    Ciò può comprendere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i danni derivanti da errori di trasmissione, difetti tecnici, guasti, malfunzionamenti, sovraccarichi di rete nonché interventi o accessi illeciti da parte di terzi, mancato riconoscimento di difetti di legittimazione, uso incauto dei dati di accesso o blocco dell'accesso. AXA declina inoltre qualsiasi responsabilità in relazione alla correttezza e all’integrità dei dati trasmessi e visualizzati in formato elettronico.

    Inoltre, AXA non si assume alcuna responsabilità per il contenuto di siti web esterni o di funzioni e servizi di terzi che possono essere collegati al portale/app o a cui si accede tramite il portale/app, e declina ogni responsabilità.

  • 15. Diritti d’autore

    Contenuto e struttura dei portali/app sono di proprietà esclusiva di AXA. La riproduzione di informazioni o dati, soprattutto l’impiego di testi, parti di testi, marchi, loghi o altro materiale fotografico o illustrativo, necessita della preventiva autorizzazione scritta da parte di AXA.

  • 16. Cessazione

    Gli utenti hanno facoltà di porre fine in qualsiasi momento all’utilizzo dei portali/app.

    In questo modo gli utenti perdono eventualmente il diritto ai servizi che esulano dalle coperture e dalle prestazioni assicurative. La disattivazione dell’accesso al portale/app rientra nella sfera di competenza degli utenti.

    Le coperture e le prestazioni assicurative non dipendono tuttavia dal fatto che gli utenti dispongano o meno di un accesso al portale/app.

  • 17. Modifiche delle Condizioni di utilizzo

    AXA si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento le Condizioni di utilizzo servizi online e le app di AXA e di adeguarle agli sviluppi tecnici o giuridici. I servizi possono essere estesi, limitati o adeguati in qualsiasi momento. Eventuali cambiamenti vengono opportunamente comunicati nei portali/app. Con l’utilizzo dei portali/app, gli utenti accettano le Condizioni di utilizzo attualmente in vigore. Laddove le stesse vengano respinte, i portali/app non possono più essere utilizzati.

  • 18. . Clausola di salvaguardia

    La nullità presente o futura di parti delle Condizioni di utilizzo non comporta la nullità delle restanti disposizioni. In tal caso, AXA e gli utenti provvedono a interpretare o ridefinire le Condizioni di utilizzo in modo tale da consentire per quanto possibile il conseguimento dello scopo perseguito dalle parti nulle o giuridicamente inefficaci.

  • 19. Diritto applicabile e foro competente

    Le presenti Condizioni di utilizzo sono soggette al diritto svizzero. Il foro competente è Winterthur. AXA ha altresì il diritto di citare in giudizio gli utenti presso il tribunale del domicilio / della sede di questi ultimi o davanti a qualsiasi altro tribunale competente.

Edizione di novembre 2022

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy