Mobilità

Condividere su Facebook Condividere su Twitter Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Convididere per e-mail

Da una decina d’anni Max il tasso insegna ai bambini a muoversi in modo sicuro nel traffico. Ora lo fa con un’app didattica che spiega ai piccoli, già a partire dai quattro anni, a cosa devono prestare attenzione lungo il percorso da casa a scuola o da casa all’asilo. 

Il primo giorno di scuola o di asilo è per molti bambini anche la prima occasione in cui si avventurano sulla strada da soli. Affinché siano pronti ad affrontare questa prova, la Fondazione di AXA per la prevenzione aiuta i genitori e i loro figli già da una decina d’anni con il simpatico personaggio Max il tasso e con strumenti didattici e giochi concepiti espressamente per i bambini.

Esercitarsi in modo facile e divertente a compiere il tragitto casa-scuola

In tempo per la riapertura delle scuole la Fondazione ha messo a punto una nuova app didattica mediante la quale i piccoli utenti hanno la possibilità di esercitarsi a tenere un comportamento corretto sulla strada, imparando le norme della circolazione in modo ludico. I bambini devono spostare il loro personaggio lungo il tragitto per farlo arrivare sano e salvo dai suoi compagni nel rispetto di tutte le regole. Nel corso del gioco Max il tasso illustra, a voce e con immagini, le diverse situazioni e le norme della circolazione.

Adatta ai bambini a partire dai quattro anni

L’app didattica, sviluppata in collaborazione con una pedagogista e il reparto di Educazione stradale della Polizia municipale di Winterthur, è dedicata ai bambini dai quattro anni in poi. I genitori possono utilizzare l’app insieme ai propri figli o lasciare che se ne servano da soli. Dato che i bambini apprendono meglio le cose nuove attraverso la messa in pratica ricorrente, l’app propone intenzionalmente una serie di esercizi basati sulla ripetitività. Gli elementi del gioco sono pensati appositamente per i più piccoli e durano non più di cinque minuti, in modo da non affaticare la loro capacità di concentrazione e non costringerli a trascorrere troppo tempo con lo smartphone o il tablet in mano.

Divertitevi con gli esercizi e giungete sicuri a destinazione! 

  • Teaser Image
    App didattica «Da casa a scuola»

    Con l’app didattica di Max il tasso i bambini a partire dai quattro anni possono esercitarsi in modo facile e sicuro a comportarsi correttamente per strada.

    Download e altre informazioni sull’app

Consigli ai genitori sull’uso dell’app didattica di Max il tasso: 

  • All’inizio è meglio che aiutiate vostro figlio ad usare l’app perché sia in grado di utilizzarla poi autonomamente.
  • L’app non sostituisce l’accompagnamento fisico del bimbo sul tragitto reale casa-scuola o casa-asilo. Percorrete la strada con vostro figlio avvalendovi dell’app come preparazione o complemento, ma non come rimpiazzo della vostra presenza.
  • Lungo il cammino parlategli delle situazioni visualizzate nell’app e quando l’utilizzate insieme a lui raccontategli le esperienze che avete fatto personalmente sulla strada. Così facendo il bambino può collegare la realtà virtuale a quella che vive effettivamente e mettere in pratica quanto appreso nell’app.
  • Per fissare nella memoria le cose imparate il bambino dovrebbe ripetere ogni esercizio almeno sette volte.

Tre consigli ai genitori per quanto riguarda il percorso casa-scuola o casa-asilo:

Non sempre la via più breve è la più sicura

Scegliete la strada che ha meno attraversamenti. Percorretela più volte insieme a vostro figlio. Ogni tanto abbassatevi per avere la sua stessa prospettiva e individuare i pericoli che non può vedere. Quando il bambino conosce il tragitto potete camminare qualche metro dietro di lui per controllare che se la cavi bene da solo.

Prima di attraversare la strada occorre sempre fermarsi

Spiegate al bambino che prima di attraversare la strada deve sempre fermarsi sul bordo del marciapiede davanti alle strisce pedonali – secondo il vecchio motto «Aspetta, guarda, ascolta, vai». I bambini non sanno valutare con esattezza la velocità delle auto. Pertanto è necessario che imparino ad aspettare sul marciapiede e ad attraversare solo quando le ruote delle auto sono ferme. Questo vale anche se il semaforo è verde. In ogni caso occorre sempre guardare prima a destra e poi a sinistra, e quindi attraversare.

I colori vivaci aumentano la visibilità

Per rendere il bambino ben visibile agli altri utenti della strada è consigliabile che indossi indumenti in tinte chiare e contrastanti. I catarifrangenti, attaccati ad esempio alla cartella, migliorano ulteriormente la sua visibilità. 

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati