Gruppendiskussion

Foto: Getty Images

Sondaggio sugli investimenti sostenibili: approcci diversi tra uomini e donne

Molte più le donne che rifiutano investimenti in pornografia, olio di palma e armi rispetto agli uomini. Per le investitrici sono molto più importanti le tematiche sociali. 

In quali settori desidera che i suoi averi di previdenza vengano investiti e in quali in nessun caso? È la domanda posta da AXA a circa un migliaio di svizzeri e svizzere. Dallo studio emerge che il 55% delle donne e il 53% degli uomini in Svizzera propende per il collocamento dei propri capitali previdenziali in investimenti di tipo sostenibile. Netta la differenza tra i due sessi per quanto riguarda le finalità da perseguire.

Le donne puntano sul sociale

Le investitrici scelgono molto più spesso allocazioni nell’ambito dell’assistenza sanitaria e della promozione della salute (il 77% delle donne contro il 59% degli uomini) e in comparti quali la giustizia sociale, la lotta alla povertà, le pari opportunità e la difesa della diversità (il 73% delle donne contro il 53% degli uomini).

Divergenza su investimenti in pornografia, olio di palma e armi  

Anche nelle risposte sui settori nei quali non si vuole assolutamente che vengano investiti i propri averi si notano differenze, a volte molto marcate. L’avversione verso temi concernenti la pornografia, l’uso dell’olio di palma, la violazione dei diritti umani, la produzione di armi, il gioco d’azzardo, l’energia nucleare e gli alcolici è particolarmente accentuata tra le donne che, a questo proposito, superano di almeno il 10% la quota maschile. Su eventuali investimenti in campo pornografico il 73% delle donne respinge con risolutezza questa possibilità a fronte di un 46% di uomini contrari. 

Una quasi unanimità si riscontra invece per quanto attiene al lavoro minorile. Le allocazioni che hanno un legame con lo sfruttamento dei bambini sono bandite dal 91% delle donne e dall’87% degli uomini. 

In generale, le donne assumono posizioni molto più decise rispetto agli uomini, da un lato rifiutando con maggiore rigore investimenti in alcuni ambiti critici e dall’altro preferendo in maniera più spiccata investimenti secondo principi di sostenibilità.

 

Sondaggio

Su incarico di AXA Svizzera, tra l’11 e il 18 marzo 2022 è stato condotto un sondaggio online su un campione rappresentativo di 1014 persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni della Svizzera tedesca e della Svizzera romanda. 

Su AXA

Circa due milioni di clienti in Svizzera confidano nel know-how di AXA per quanto riguarda le assicurazioni di persone, cose, responsabilità civile, protezione giudica e sulla vita come pure per la prevenzione e promozione della salute e per la previdenza professionale. Grazie a prodotti e servizi innovativi negli ambiti mobilità, salute, previdenza e imprenditoria nonché a semplici processi digitali, AXA è al fianco dei suoi clienti come partner e con la sua promessa di marchio «Know You Can» li incoraggia a credere in se stessi anche in situazioni difficili. È questo l’obiettivo a cui lavorano quotidianamente i circa 4500 collaboratori e i 3000 colleghi della Vendita. Con oltre 340 succursali, AXA dispone della rete di distribuzione più ampia e capillare del settore assicurativo in Svizzera. AXA Svizzera fa parte del Gruppo AXA e nel 2021 ha conseguito un volume d’affari pari a CHF 5,5 miliardi.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy