AXA Logo

600 milioni di franchi di proventi in più per gli assicurati – la trasformazione LPP dà i suoi frutti

24.01.2020

Da inizio 2019 AXA offre unicamente soluzioni di cassa pensione semiautonome. In questo tipo di soluzioni la remunerazione ha un effetto molto più incisivo che nell’assicurazione completa, in cui vigono vincoli regolamentari stringenti che ne limitano le possibilità d’investimento. Grazie alla soluzione previdenziale semiautonoma per il 2019 gli assicurati di AXA beneficiano di una remunerazione nettamente più elevata sui loro averi di vecchiaia pari mediamente al 3,5 per cento.

L’aspettativa di vita aumenta, lo scenario dei tassi rimane ai minimi a tempo indeterminato e il quadro politico diventa più difficile: un contesto pernicioso per il futuro reddito da rendita degli assicurati. Per questo motivo da inizio 2019 AXA offre una nuova soluzione di cassa pensione semiautonoma al posto della precedente assicurazione completa. Infatti, diversamente da quest’ultima, le cui possibilità di investimento sono limitate da prescrizioni normative, le soluzioni semiautonome godono di maggiore libertà nella configurazione della loro strategia d’investimento, cosa che in anni borsistici favorevoli come il 2019 si rivela pagante.

Constance Reschke, responsabile Previdenza professionale presso AXA: «Già dopo il primo anno appare evidente che il nostro passaggio alla semiautonomia era l’unico passo giusto da compiere. Nel 2019 i nostri assicurati hanno beneficiato di 600 milioni di franchi di interessi in più rispetto a quanto sarebbe stato possibile realizzare con i vincoli regolamentari stringenti dell'assicurazione completa».

Elevata sicurezza

Grazie all’andamento positivo delle borse, nel 2019 gli assicurati di AXA vedono accreditato sul loro capitale in media un interesse di circa il 3,5 per cento. Constance Reschke: «Si tratta di 2,5 punti percentuali in più rispetto a quanto avremmo potuto ottenere con il modello dell’assicurazione completa». Sul lungo periodo, AXA prevede una remunerazione media del 2 per cento, che corrisponde pur sempre al doppio rispetto al tasso minimo d’interesse stabilito attualmente dal Consiglio federale. E questo con un elevato livello di sicurezza. I gradi di copertura si collocano mediamente a un apprezzabile 111 per cento, a remunerazione avvenuta.

Contenuti impegni per le rendite

Inoltre, gli impegni assunti per le rendite sono nulli per il 2019 e relativamente contenuti per gli anni successivi, fatto che riduce anche la ridistribuzione dagli assicurati ai beneficiari di rendita. Le fondazioni beneficiano di una buona struttura d'età e di una cospicua quota di patrimoni previdenziali sovraobbligatori.

La nuova soluzione semiautonoma ha suscitato un riscontro molto positivo sul mercato. «Nelle nostre fondazioni collettive abbiamo registrato un forte aumento delle offerte e delle stipulazioni per il 2020. Non solo il volume è aumentato del 50 per cento rispetto all’anno della trasformazione, ma supera anche di ben il 25 per cento quello degli anni precedenti», afferma Reschke.

Remunerazione delle fondazioni di AXA passate da assicurazione completa a semiautonomia:

Fondazione Prodotto Averi di vecchiaia Remunerazione al 31.12.2019
AXA Fondazione previdenza professionale (Svizzera tedesca) Professional Invest

Regime obbligatorio
Regime sovraobbligatorio
3,00 %
3,75 %
AXA Fondazione LPP Svizzera romanda Professional Invest

Regime obbligatorio
Regime sovraobbligatorio
3,50 %
4,25 %
AXA Fondazione previdenza complementare Top Invest

Regime sovraobbligatorio 6,75 %

Su AXA 

Circa due milioni di clienti si affidano ad AXA in Svizzera. Confidano nella sua esperienza e consulenza per quanto riguarda le assicurazioni di persone, cose, responsabilità civile e sulla vita come pure per la prevenzione e promozione salute e per la previdenza professionale. Leader del settore assicurativo svizzero, AXA è un’impresa dinamica con un’ambiziosa visione: creare, al di là della semplice protezione finanziaria, maggiori libertà per i clienti e permettere loro di vivere una vita priva di preoccupazioni – grazie a processi digitali improntati alla semplicità e a prodotti e servizi innovativi in ambiti della vita importanti come la mobilità, la casa e l’imprenditoria. Questo l’obiettivo a cui lavorano quotidianamente i circa 4400 collaboratori dell’azienda e i 2800 colleghi della rete di distribuzione più ampia e capillare della Svizzera con oltre 300 succursali. AXA Svizzera fa parte del Gruppo AXA e nel 2018 ha conseguito un volume d’affari pari a CHF 11 miliardi.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy