Immagine: KEYSTONE-SDA

Vacanze estive: quasi quadruplicate le notifiche di guasti dall’estero

02.08.2023

Le vacanze estive sono il periodo di alta stagione per i guasti, soprattutto all’estero. Ciò è quanto emerge da un’analisi condotta dal Service Center. Mentre nel 2022 tra gennaio e marzo le notifiche provenienti da fuori Svizzera sono state circa 400, nei mesi di luglio e agosto hanno raggiunto quota 1500, quindi quattro volte tanto. A queste si sono aggiunti mediamente al mese oltre 6000 sinistri notificati in Svizzera. Anche quest’ultimi hanno registrato un aumento nei due mesi estivi pari a 20 per cento in più rispetto a febbraio, il mese con il minor numero di segnalazioni.

«Nei mesi delle vacanze estive molte persone viaggiano in auto e di conseguenza cresce anche il numero dei guasti» illustra Guido Binder, responsabile dell'AXA Service Center. Per esperienza il maggior numero di avarie si verifica nelle ultime due settimane di luglio e nel primo fine settimana di agosto. «In questo periodo in tutti i Cantoni svizzeri le scuole sono chiuse e molte persone partono per le vacanze o sono sulla via del ritorno» spiega Guido Binder.

Batteria e pneumatici difettosi impediscono la continuazione del viaggio

Un’analisi delle cause di guasti negli anni scorsi evidenzia che nel 15 per cento dei sinistri notificati il motivo erano pneumatici difettosi. In oltre un terzo dei casi invece si è trattato di danni alla batteria. Ambo le cause potrebbero essere state influenzate dal calore, spiega Michael Pfäffli, responsabile del reparto Ricerca e prevenzione presso AXA. «Temperature estive oltre i 30 gradi influiscono negativamente sulla batteria dell’automobile; infatti, si scarica e invecchia più in fretta, causando delle panne, anche se spesso gli effetti si manifestano soltanto in inverno quando serve più energia per avviare il veicolo». Le batterie delle auto elettriche invece non subiscono danni con le elevate temperature estive che tuttavia ne riducono la capacità e di riflesso l’autonomia.

Tante panne nei paesi limitrofi

Nel 2022 era stato registrato all’estero quasi il 10 per cento dei guasti, nei mesi estivi addirittura il 40 per cento. Dei quasi 9000 guasti verificatisi all’estero, la clientela ne ha notificati 2800 dalla Francia, 2000 dall’Italia e 1900 dalla Germania. Anche qui si denota un chiaro incremento nei mesi di villeggiatura. «Gli svizzeri vanno alla scoperta di questi Paesi in prevalenza con l’auto. Inoltre, nel caso della Francia si tratta di un Paese di transito per giungere in Spagna o Portogallo. Questo potrebbe spiegare perché i sinistri notificati dalla Francia sono tanto elevati», illustra Guido Binder. Lo stesso discorso si può applicare anche alla Germania in quanto Paese di transito per raggiungere l’Olanda o i Paesi scandinavi.

L’AXA Service Center è pronto ad affrontare l’incremento di casi, infatti, durante le vacanze estive vengono impiegati da 10 a 15 collaboratori in più.

Su AXA

Circa due milioni di clienti in Svizzera confidano nel know-how di AXA per quanto riguarda le assicurazioni di persone, cose, responsabilità civile, protezione giudica e sulla vita come pure per la prevenzione e promozione della salute e per la previdenza professionale. Grazie a prodotti e servizi innovativi negli ambiti mobilità, salute, previdenza e imprenditoria nonché a semplici processi digitali, AXA è al fianco dei suoi clienti come partner e con la sua promessa di marchio «Know You Can» li incoraggia a credere in se stessi anche in situazioni difficili. È questo l’obiettivo a cui lavorano quotidianamente i circa 4500 collaboratori e i 3000 colleghi della Vendita. Con oltre 340 succursali, AXA dispone della rete di distribuzione più ampia e capillare del settore assicurativo in Svizzera. AXA Svizzera fa parte del Gruppo AXA e nel 2022 ha conseguito un volume d’affari pari a CHF 5,6 miliardi.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy