Un forno che brucia

Foto: Getty Images

Un quarto in più di danni causati da locatari negli anni del coronavirus

12 ottobre 2022

Un caso di RC privata su due di quelli pagati da AXA è da ricondurre a danni causati da locatari – negli anni del coronavirus sono stati addirittura di più. I danni di RC privata più costosi sono stati solitamente provocati da incendio oppure da un incidente stradale o sugli sci.

Il vostro animale domestico morde la mano del vicino, vostra figlia fa cadere a terra il costoso vaso della nonna oppure il bicchiere di vino rosso rovesciato imbratta la parete dell’appartamento in affitto: basta un attimo per provocare un danno a qualcuno per errore – un cosiddetto danno di responsabilità civile privata.

Più danni causati da locatari durante la pandemia

Uno sguardo alle statistiche dei sinistri di AXA rivela che oltre un danno di RC privata su due di quelli pagati dall’assicurazione negli ultimi cinque anni è stato causato da locatari ai loro appartamenti in affitto. Nella statistica spicca il fatto che negli anni del coronavirus (2020 e 2021) i danni causati da locatari siano stati il 28 per cento in più rispetto agli anni precedenti (2018 e 2019). «Tutti stavano più spesso a casa, locatari compresi. Ciò ha fatto sì che si siano inevitabilmente verificati più inconvenienti e danni agli appartamenti in affitto», così Reto Leibundgut, responsabile Sinistri RC presso AXA, interpreta i dati. 

A causare spesso danni di responsabilità civile privata sono stati inoltre i conducenti di veicoli di terzi, responsabili del sette per cento dei sinistri. Nella statistica di AXA il cinque per cento dei danni è stato causato da bambini, il due per cento da animali. Questi casi si sono verificati al di fuori del contesto locativo, perché se bambini o animali provocano un danno all’appartamento in affitto, questo rientra statisticamente sotto la voce locatari.

Sono stati analizzati i sinistri di responsabilità civile privata pagati da AXA negli anni 2017-2021.

Danni a persone particolarmente costosi

I danni provocati da animali, che non rientrano nella categoria di quelli causati da locatari sono statisticamente più costosi della media. «Particolarmente tragico e oneroso è il caso in cui vengono ferite delle persone, ad esempio in seguito al morso di un cane», spiega Reto Leibundgut. I dati lo confermano: i danni provocati da animali, che non rientrano nella categoria di quelli causati da locatari, rappresentano nel complesso solo il due per cento dei sinistri, ma ben il 27 per cento dei casi con ferimento di persone.

In generale le persone ferite costituiscono l’eccezione. Solo nel due per cento di tutti i casi di responsabilità civile privata pagati da AXA negli ultimi cinque anni ci sono state persone ferite. Questi casi sono costati in media all’assicurazione 3500 franchi, senza contare i grandi sinistri, che altererebbero le statistiche. L'ammontare medio dei danni è dunque circa quattro volte più alto che per i danni materiali puri, che sono costati in media 800 franchi.

Incendi e incidenti generano danni costosi

Se analizziamo non solo i responsabili, bensì anche le cause dei sinistri, i risultati relativi ai maggiori danni di responsabilità civile privata di AXA sono sorprendenti: gli incendi nonché gli incidenti stradali e sulle piste da sci sono stati all’origine di quasi tutti i casi più onerosi. Il danno più costoso per AXA degli ultimi cinque anni è stato un incendio in un appartamento in affitto, che ha generato costi per oltre due milioni di franchi. «Proprio negli incendi sono spesso piccole disattenzioni che provocano gravi conseguenze. Candele accese lasciate incustodite, un fornello dimenticato acceso o un errore nel rabboccare il combustibile per la fonduta – nelle descrizioni dei sinistri troviamo molte delle situazioni classiche», afferma Reto Leibundgut, che invita perciò alla prudenza anche in circostanze apparentemente non pericolose.

Su AXA

Circa due milioni di clienti in Svizzera confidano nel know-how di AXA per quanto riguarda le assicurazioni di persone, cose, responsabilità civile, protezione giudica e sulla vita come pure per la prevenzione e promozione della salute e per la previdenza professionale. Grazie a prodotti e servizi innovativi negli ambiti mobilità, salute, previdenza e imprenditoria nonché a semplici processi digitali, AXA è al fianco dei suoi clienti come partner e con la sua promessa di marchio «Know You Can» li incoraggia a credere in se stessi anche in situazioni difficili. È questo l’obiettivo a cui lavorano quotidianamente i circa 4500 collaboratori e i 3000 colleghi della Vendita. Con oltre 340 succursali, AXA dispone della rete di distribuzione più ampia e capillare del settore assicurativo in Svizzera. AXA Svizzera fa parte del Gruppo AXA e nel 2021 ha conseguito un volume d’affari pari a CHF 5,5 miliardi.

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Login Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonarsi alla newsletter myAXA FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy