Management e finanze

Basler Orthopädie René Ruepp AG: ottimi risultati grazie a una perfetta pianificazione della successione

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Anche se molti imprenditori preferiscono non pensare a cedere il testimone, prima o poi arriva il fatidico momento. Nella maggior parte dei casi la successione è tutt’altro che semplice. Le gerenti di Basler Orthopädie René Ruepp AG raccontano come si è svolto il passaggio generazionale nella loro azienda con esito più che soddisfacente.

Da oltre 90 anni Basler Orthopädie René Ruepp AG opera nel campo della salute proponendo piccoli e grandi dispositivi per ottimizzare la vita quotidiana delle persone con infermità fisiche. La PMI sviluppa mezzi ausiliari personalizzati − dal bastone per la deambulazione alle protesi − in stretta collaborazione con medici specialisti e fisioterapisti. Fedele al motto «continuiamo dove altri smettono» il team attorno alla famiglia Ruepp è costantemente alla ricerca di tecniche all’avanguardia e soluzioni innovative che rispondano sempre meglio alle esigenze specifiche dei loro pazienti.

Pianificazione della successione come sfida

Nato nel 1926 come piccolo laboratorio è cresciuto nel tempo fino a diventare un’azienda con 20 collaboratori giunta ormai alla quarta generazione. Dal 1° luglio 2018 le due sorelle Fabienne e Florence Ruepp sono subentrate ai genitori, prendendo le redini dell’impresa di famiglia. Nel passaggio dalla vecchia alla nuova generazione non sono mancati grandi timori e profonde incertezze.

«Il tema della pianificazione della successione ha avuto per noi una forte valenza emotiva»

Fabienne Ruepp, gerente Basler Orthopädie René Ruepp AG

L’avvicendamento in azienda è un processo molto delicato e complesso che presenta una serie di ostacoli finanziari e legali, a cui si aggiungono spesso implicazioni di ordine emozionale. Pertanto è importante cominciare per tempo ad occuparsi del problema. Basler Orthopädie René Ruepp AG ha trovato in AXA un partner esterno imparziale che l’ha seguita e sostenuta in ogni fase della pianificazione della successione. Grazie a una consulenza globale e consigli utili Fabienne e Florence Ruepp hanno preso il posto dei genitori senza alcun intoppo. Insieme intendono guidare con successo l’azienda verso la generazione successiva.

 

Servizio PMI: «Pianificazione della successione»

Volete ritirarvi dalla vostra azienda e andare in pensione? In questo caso le questioni da sbrigare sono tante. AXA e Consulta vi affiancano lungo tutto il processo di avvicendamento. Insieme ci siamo specializzati sul passaggio delle consegne in azienda e saremmo lieti di aiutarvi a predisporre quanto necessario per la successione nella vostra PMI.

Il duplice vantaggio della «Pianificazione della successione» di AXA Services:

  • seminari per la regolamentazione della successione
  • consulenza da parte di Consulta AG
  • Teaser Image
    Basler Orthopädie René Ruepp AG, Basilea

    La società Basler Orthopädie René Ruepp AG, fondata nel 1926, vende ausili ortopedici e riabilitativi. L’impresa di famiglia vuole offrire ai propri clienti soluzioni individuali e complete.

    Maggiori informazioni su Basler Orthopädie René Ruepp AG
  • Teaser Image
    Analisi del fabbisogno per PMI

    Volete fondare una ditta e non sapete di quali assicurazioni avete bisogno? Oppure volete verificare se la vostra azienda è assicurata correttamente?

    DETERMINATE IL VOSTRO FABBISOGNO ASSICURATIVO

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati