Previdenza e salute

Cosa preoccupa le famiglie

Foto: Getty Images
Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Nonostante riserve per gli imprevisti, la maggior parte delle famiglie svizzere si preoccupa della propria situazione finanziaria: lo rivela un sondaggio di AXA Winterthur.

Con la nascita di un figlio, la vita dei giovani genitori cambia radicalmente. All’improvviso hanno nuove preoccupazioni, guardano al futuro sotto una luce diversa e riconsiderano la propria situazione finanziaria. Nell’ambito di uno studio, AXA Winterthur ha pertanto interpellato 500 famiglie con figli di meno di 15 anni in merito ai loro maggiori timori in questa fase della vita.

Le principali preoccupazioni dei genitori

1 Finanze
2 Salute
3 Formazione
4 Mercato del lavoro
5 Prospettive future

Preoccupazioni per finanze e salute

Innanzitutto, un dato confortante: una famiglia su cinque ha spontaneamente riferito di non nutrire timori per il futuro. Per il resto, a preoccupare le giovani famiglie sono possibili problemi quali difficoltà finanziarie (17%), salute (16%) e formazione (15%). Le ultime due voci sono inoltre una fonte di apprensione di gran lunga maggiore per le madri che per i padri (rispettivamente circa 20% e 10%). Le famiglie della Svizzera romanda nutrono timori molto più profondi in merito agli sviluppi in ambito formativo e occupazionale rispetto a quelle della Svizzera tedesca (complessivamente 11%). Solamente il 3% dei genitori intervistati è invece preoccupato per il proprio posto di lavoro. Le famiglie svizzere si sentono inoltre sicure: violenza e brutalità (7%) e sicurezza (3%) sono state citate come motivo di preoccupazione con una frequenza relativamente scarsa.

Un ambiente intatto prevale sulla quotidianità

Le risposte fornite dalle famiglie in base a una selezione prestabilita tracciano un quadro sorprendente: a preoccuparle di più non è la quotidianità, bensì un ambiente sano per il futuro dei figli. Nel complesso, il 77% degli intervistati riflette spesso od occasionalmente su questo aspetto. Come previsto, anche la salute dei figli ha una notevole rilevanza ed è spesso o quantomeno a volte fonte di preoccupazione per oltre il 70% dei genitori.

Preoccupazione economica numero 1: Cassa malati

Quando si tratta di denaro, i genitori si schierano su due fronti: per la metà degli intervistati è motivo di apprensione almeno a volte, se non addirittura spesso, mentre la restante metà non se ne preoccupa quasi mai (36%) o affatto (14%). In questo ambito, il principale timore riguarda le spese per la cassa malati e la salute (54%). Almeno il 39% delle famiglie nutre regolarmente preoccupazioni circa la propria previdenza di vecchiaia. Un ruolo di primo piano tra i timori economici spetta anche alle vacanze: i risparmi per le ferie preoccupano spesso il 14% e a volte il 26% dei genitori. Una nota positiva è data dal fatto che le spese quotidiane sono una fonte di grattacapi trascurabile per le giovani famiglie: solo il 9% di esse ha riferito di chiedersi spesso se riesce a farvi fronte, mentre il 43% degli intervistati non teme mai di trovarsi con il frigorifero vuoto.

Più figli, meno preoccupazioni economiche?

I genitori svizzeri sono ben preparati ad affrontare imprevisti economici: il 76% di essi ha riferito di essere in grado di saldare una fattura inaspettata di 2000 franchi nel giro di un mese, dimostrando di agire con accortezza. L’83% dei genitori oltre i 40 anni e il 94% dei nuclei familiari con un reddito superiore a 7000 franchi dispongono di riserve per gli imprevisti e si collocano dunque nettamente al di sopra della media. Può forse sorprendere il fatto che le famiglie con due o più figli sono meglio preparate a far fronte a una fattura inaspettata (80% circa).

Regula Schenkel, Head Public Affairs di AXA Winterthur e committente del sondaggio, tira un bilancio: «Fa piacere constatare che la maggior parte delle giovani famiglie pianifica con lungimiranza ed è anche in grado di saldare una fattura inaspettata. Il dato sorprendente è piuttosto l’aumento delle riserve per gli imprevisti nelle famiglie con più figli. Le preoccupazioni e i timori delle famiglie ci forniscono, in qualità di assicuratori, indicazioni importanti in merito agli ambiti in cui possiamo fornire un supporto mirato con prodotti o servizi».

Sondaggio tra le famiglie

Nel febbraio 2017 l’istituto gfs-zürich, Markt- & Sozialforschung, ha interpellato 500 famiglie con figli di meno di 15 anni. Il sondaggio rappresentativo è stato condotto al telefono.

Articolo correlato

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati