Mobilità

Test dei metodi di riparazione ecocompatibili per auto

Immagine: AXA
Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Insieme ad André Koch SA AXA lancia un progetto pilota che potrebbe fungere da modello per l’intero settore.

Quale maggiore assicuratore di veicoli a motore svizzero, AXA dispone di un’ampia rete di officine di riparazione che si occupano delle auto danneggiate dei propri clienti. Congiuntamente ad André Koch SA per mezzo di un progetto pilota mette al vaglio approcci di riparazione ecocompatibili in alternativa ai metodi tradizionali. Per il progetto AXA ha selezionato 14 ditte della propria rete di aziende partner che durante nove mesi applicheranno con maggiore assiduità metodi alternativi ed ecocompatibili come «Riparare al posto di sostituire» oppure «Microriparazioni». Il progetto sarà lanciato il 1° gennaio 2019 e potrebbe fungere da faro in futuro per l’intero settore.

Al contempo ecocompatibile e orientato alla clientela

Tony Tulliani, responsabile Vendite presso André Koch SA, è entusiasta e sottolinea in modo particolare l’aspetto ecologico: «È per noi di primaria importanza che le nostre aziende partner lavorino nel rispetto delle risorse. Sono convinto che nei prossimi anni metodi di riparazione nel rispetto dell’ambiente diverranno sempre più importanti.» Nel progetto pilota con AXA le ditte partner vengono formate e sostenute proprio in questa direzione.

Marcel Stettler, responsabile Insurance Procurement di AXA Svizzera, sottolinea inoltre il potenziale che ciò potrebbe avere sui premi per i clienti: «Metodi di riparazione che tengono conto del valore attuale dell’auto potrebbero concorrere a ridurre l’onere dei sinistri e quindi in ultima analisi i premi assicurativi. Contemporaneamente poniamo al centro la soddisfazione dei nostri clienti che è altresì parametro di misurazione nel progetto pilota».

Articolo correlato

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati