AXA Logo

Assicurazione complementare alla cassa malati

Che si tratti di occhiali, di un abbonamento per la palestra o di un apparecchio ortodontico per bambini: le spese sanitarie possono raggiungere cifre ingenti. Con le nostre nuove assicurazioni complementari della cassa malati aiutiamo voi e la vostra famiglia a tutelarvi in maniera ottimale. Vi supportiamo inoltre nell'ottimizzazione dell'assicurazione di base, affinché ogni anno risparmiate sui premi della cassa malati.

  • Allettanti assicurazioni complementari malattie
  • Risparmiare grazie alla libera scelta dell’assicurazione di base
  • Inoltrare in formato digitale tutte le fatture mediche

Domande sull'offerta
0800 888 999

Pensate adesso alla vostra salute

Vi offriamo tre tipi di assicurazioni complementari della cassa malati, indipendentemente dall’assicurazione di base obbligatoria.

  • Assicurazioni complementari Salute per occhiali, vaccinazioni, correzione della posizione dei denti per bambini, medicina complementare, prevenzione e fitness
  • Assicurazioni complementari Ospedale per la libera scelta dell'ospedale e del medico, trattamenti all'estero, nonché altre prestazioni con degenza
  • Assicurazioni cure dentarie per trattamenti dentari, per la correzione della posizione dei denti per adulti, igiene dentale e bleachingPensate adesso alla vostra salute

Lasciate fare a noi

Tutti i clienti con un'assicurazione complementare di AXA beneficiano di un innovativo pacchetto di servizi, con cui li sgraviamo durevolmente della maggior parte delle incombenze amministrative e li aiutiamo a risparmiare sui costi dell'assicurazione di base.

  • Servizio cambio annuale per l’assicurazione di base: mettere a confronto i premi, richiedere offerte, redigere la disdetta - tutte queste attività costano tempo. Ogni anno a ottobre vi facciamo una proposta per l’assicurazione di base più conveniente. Se siete d’accordo con la proposta, ci assumiamo tutto il lavoro amministrativo.
  • Servizio gestione fatture delle casse malati: in futuro potete inoltrare in formato digitale tutte le fatture (ad es. di medici o ospedali) a noi. Noi ci occupiamo poi della suddivisione e dell’inoltro alla cassa di competenza.

Consulenza da parte di specialisti

Al fine di garantire il know-how tecnico, in tutte le agenzie Previdenza AXA della Svizzera abbiamo reclutato esperti in tema di salute come consulenti. In questo modo potete ricevere un'ampia consulenza nelle vostre vicinanze.

Aiuto e domande frequenti – Prestazioni di AXA

  • Quali vantaggi offre AXA nel campo della prevenzione e promozione della salute?

    Oltre a proporle un'allettante offerta di assicurazioni complementari, la sosteniamo nella libera scelta dell'assicurazione di base. AXA non offre alcuna assicurazione di base, ma ogni anno aiuta i suoi clienti a trovare la migliore soluzione in termini di prezzo e qualità. Per garantire una consulenza neutrale in questo ambito non prendiamo provvigioni.

  • Quali prodotti di assicurazione complementare offre AXA?

    I nostri prodotti comprendono sia prestazioni salute (in regime ambulatoriale) che prestazioni ospedaliere (in regime di degenza). Nel caso dei prodotti Salute partecipiamo ai costi di occhiali e lenti a contatto, abbonamenti fitness o trattamenti di medicina complementare. Per quanto riguarda i prodotti Ospedale può scegliere se essere assicurato in reparto comune, semiprivato o privato. Un’altra opzione consiste nella scelta flessibile del tipo di comfort che gradisce al momento di ogni ricovero.

  • Quali vaccinazioni vengono riconosciute da AXA?

    Nell'ambito dei prodotti Salute COMPLET e Salute PLUS, AXA si fa carico del 90% dei costi delle vaccinazioni preventive riconosciute a livello medico in Svizzera, nonché delle vaccinazioni protettive per vacanze e viaggi all’estero, a condizione che non siano coperte dall'assicurazione di base.

  • Quali psicoterapeuti vengono riconosciuti da AXA?

    AXA riconosce in via di principio tutti gli psicoterapeuti che siano membri dell'Associazione Svizzera degli Psicoterapeuti (ASP) (in francese). In deroga, tuttavia, AXA si riserva il diritto di escludere singoli terapeuti senza indicarne i motivi.

  • Quali medici vengono riconosciuti da AXA?

    AXA riconosce in via di principio tutti i medici in possesso della necessaria autorizzazione in Svizzera che figurino nell'elenco ufficiale e completo dei medici in Svizzera. L'elenco comprende oltre 30'000 nominativi e viene aggiornato quotidianamente. In deroga, tuttavia, AXA si riserva il diritto di escludere singoli medici senza indicarne i motivi.

  • Quali prestazioni sono coperte con le assicurazioni complementari malattie di AXA?

    Con le assicurazioni complementari Salute ci assumiamo fino a 300 franchi per abbonamenti fitness e occhiali o lenti nonché 3000 franchi per medicina complementare. Partecipiamo inoltre fino al 90% ai costi per vaccinazioni e medicinali. Per i bambini ci assumiamo fino a 12'000 franchi all'anno per la correzione della posizione dei denti. Con le assicurazioni complementari Ospedale lei ha la libera scelta del medico e dell'ospedale e noi ci facciamo carico fino al 100% delle spese in caso di emergenze all'estero. Con i prodotti per le cure dentarie ci assumiamo fino a 3000 franchi per trattamenti dentari e la correzione della posizione dei denti e fino 500 franchi per igiene dentale e bleaching.

  • Quali prodotti di assicurazione complementare offre AXA?

    I nostri prodotti comprendono sia prestazioni salute (in regime ambulatoriale) che prestazioni ospedaliere (in regime di degenza). Nel caso dei prodotti Salute partecipiamo ai costi di occhiali e lenti a contatto, abbonamenti fitness o trattamenti di medicina complementare. Per quanto riguarda i prodotti Ospedale può scegliere se essere assicurato in reparto comune, semiprivato o privato. Un’altra opzione consiste nella scelta flessibile del tipo di comfort che gradisce al momento di ogni ricovero.

  • Quando ho bisogno di un'assicurazione Salute per prestazioni ambulatoriali?

    Le assicurazioni Salute colmano numerose lacune dell'assicurazione di base. Se lei ad esempio apprezza la medicina complementare e le piace praticare sport, il prodotto «Salute ACTIF» di AXA rappresenta una buona soluzione. Questa offre infatti contributi ai costi per abbonamenti fitness e una vasta gamma di terapie di medicina complementare. L'assicurazione di base, per contro, paga solo terapie eseguite da medici. L'assicurazione complementare «Salute PLUS» la sostiene ad esempio con contributi per occhiali e lenti a contatto (nell'assicurazione di base esclusi per adulti), medicinali non a carico della LAMal o costosi salvataggi e trasporti d'emergenza in Svizzera e all'estero. Particolarmente preziosi sono anche gli elevati contributi per la correzione della posizione dei denti per bambini. Se desidera le prestazioni di entrambi i prodotti, allora «Salute COMPLET» è la soluzione giusta. Essa contiene tutto, e i contributi ai costi sono ancora maggiori.

  • In quale caso si consiglia di stipulare un'assicurazione Ospedale?

    L'assicurazione di base paga la degenza ospedaliera nel reparto comune in una camera a più letti. La libera scelta dell'ospedale nonché del medico non è possibile. Un comfort maggiore – una camera a due o a un letto – è possibile solo con un'assicurazione complementare reparto semiprivato o reparto privato. Un'ulteriore opzione è rappresentata dalle cosiddette assicurazioni ospedaliere Flex. Con questi prodotti è lei a decidere di caso in caso di quanto comfort desidera usufruire per la sua prossima degenza ospedaliera.

  • Quali sono i vantaggi offerti da un'assicurazione cure dentarie per bambini?

    La correzione della posizione dei denti spesso non è coperta dall'assicurazione di base, e può arrivare a costare fino a 15 000 franchi. L'iscrizione dovrebbe essere effettuata prima che suo figlio compia 5 anni. Altrimenti c'è il rischio che il difetto di posizione dei denti sia già prevedibile e che gran parte dei costi non vengano perciò coperti. Con AXA la correzione della posizione dei denti è compresa in una parte delle assicurazioni Salute (Salute PLUS e COMPLET). 

Aiuto e domande frequenti – In generale

  • Come posso ridurre i miei costi della cassa malati?

    Ci sono tre possibilità di risparmiare nell'assicurazione di base:

    • Cambiare l'assicurazione di base. È questa la soluzione che solitamente nasconde il maggior potenziale di risparmio – e tutto questo a parità di prestazioni.
    • Cambiare il modello. Il modello Standard con libera scelta del medico è in genere il più costoso, Telmed è solitamente il più conveniente. Con questo modello ogni volta lei telefona a una hotline di informazioni mediche prima di consultare un medico.
    • Adeguare la sua franchigia fissa. Una franchigia fissa più elevata significa un premio più conveniente, poiché paga di più di tasca sua. 
  • Quali modelli esistono per l'assicurazione di base?

    Questi sono i modelli tipici:

    • Standard: Con questo modello può andare direttamente dal medico o dallo specialista a sua scelta.
    • Medico di famiglia: Con questo modello il suo primo interlocutore è sempre il medico di famiglia (tranne che in caso di emergenza). In caso di necessità questi la indirizzerà allo specialista.
    • HMO (Health Maintenance Organisation): Con questo modello il suo primo interlocutore è uno studio HMO della sua assicurazione di base, in cui medici di famiglia, specialisti e/o terapeuti svolgono insieme la loro pratica medica.
    • Telmed: Con questo modello lei contatta sempre per prima la consulenza medica della sua assicurazione di base, prima di andare dal medico o dallo specialista.

    A seconda del modello assicurativo beneficia di premi più convenienti.

  • Quale franchigia fissa devo scegliere per l'assicurazione di base?

    La franchigia fissa è l'importo in franchi di cui lei deve farsi carico annualmente prima che la sua assicurazione di base eroghi prestazioni. Quando l'importo è esaurito, lei deve sostenere solo il 10% dei costi delle fatture, fino al raggiungimento dell'importo massimo di 700 franchi all'anno. Si consiglia di optare per la franchigia più alta o per quella più bassa, perché gli importi intermedi non convengono in alcun caso. Lei può inoltre adeguare ogni anno la sua franchigia fissa.

  • Come faccio a sapere se devo includere o meno l'infortunio nella cassa malati?

    In Svizzera tutte le persone che esercitano un'attività lavorativa sono assicurate contro gli infortuni dal datore di lavoro, se lavorano 8 o più ore settimanali. Ciò vale sia per gli infortuni sul posto di lavoro che nel tempo libero. Per usufruire di una protezione migliore si può inoltre includere un modulo infortunio nell'assicurazione complementare.

  • Come faccio a sapere quale assicurazione di base è la migliore?

    Le prestazioni dell'assicurazione di base sono regolamentate dalla legge e sono quindi le stesse presso tutti gli assicuratori. Le differenze riguardano unicamente i servizi. Tra questi rientrano la durata del rimborso delle fatture o il servizio clienti. Come cliente AXA lei beneficia del servizio cambio gratuito nell'assicurazione di base. Ogni anno riceve da noi un suggerimento con l'offerente più conveniente.

  • Quali prestazioni si assume l'assicurazione di base?

    L'assicurazione di base obbligatoria garantisce in Svizzera le cure mediche di base in caso di malattia e maternità. In molti ambiti l'assicurazione di base presenta delle lacune di copertura. Tra queste vi sono ad esempio la medicina complementare, la prevenzione, la correzione della posizione dei denti o gli occhiali per adulti. Questo genere di prestazioni viene coperto dalle assicurazioni complementari. 

  • Come posso cambiare l'assicurazione di base?

    Sulla base dell'obbligo legale di accettazione, ogni anno lei può cambiare senza problemi il suo offerente. La premessa è che abbia pagato puntualmente i premi. Per tutti gli offerenti il 31 dicembre è il termine di disdetta annuale. Affinché la disdetta sia accettata, questa deve pervenire entro e non oltre il 30 novembre presso l’attuale assicurazione di base. Come cliente AXA lei beneficia del servizio cambio gratuito nell'assicurazione di base. Ogni anno lei riceve da noi un suggerimento con l'offerente più conveniente. Se è d’accordo con la proposta, ci assumiamo tutto il lavoro amministrativo.

  • Devo attendermi riduzioni delle prestazioni se ho l'assicurazione di base e l'assicurazione complementare presso diversi offerenti (splitting)?

    No, non vi sono riduzioni delle prestazioni, poiché le prestazioni dell'assicurazione di base sono regolamentate dalla legge. Un determinato onere aggiuntivo si genera solo nell'amministrazione, perché con uno splitting si devono inviare le fatture a due diversi assicuratori. Con il nostro pacchetto di servizi, tuttavia, per i clienti con un'assicurazione complementare presso AXA c'è una soluzione innovativa. Ci facciamo carico non solo dell'onere amministrativo per il cambio annuale dell'assicurazione di base, bensì ci occupiamo durevolmente al posto suo anche dell'inoltro delle fatture alle casse malati.

  • Qual è la differenza tra assicurazione di base e assicurazione complementare?

    Tutte le persone residenti in Svizzera devono stipulare un'assicurazione di base. Gli assicuratori sono obbligati ad accettare tutti, indipendentemente dall'età e dallo stato di salute. I neonati possono essere iscritti al più tardi tre mesi dopo la nascita. Ma è possibile effettuare la notifica anche prima della nascita. Le assicurazioni complementari sono facoltative e colmano le lacune dell'assicurazione di base. L'offerta di prodotti delle assicurazioni complementari comprende di norma prestazioni ambulatoriali e con degenza. A differenza dell'assicurazione di base, le assicurazioni complementari non prevedono alcun obbligo di accettazione da parte degli assicuratori.

  • Di cosa bisogna tener conto al momento della disdetta delle assicurazioni complementari?

    Per le assicurazioni complementari bisogna di norma rispettare un preavviso di 3 mesi per la fine dell'anno. Si raccomanda di procedere alla disdetta presso il precedente offerente solo una volta pervenuta la conferma del nuovo assicuratore. Le assicurazioni complementari non prevedono infatti alcun obbligo di accettazione. A seconda dei dati nella dichiarazione dello stato di salute, le assicurazioni complementari possono anche rifiutare una stipulazione o farla dipendere da determinate condizioni.