Protezione completa dai pericoli di Internet Assicurazione Cyber Plus per privati

Shopping online, post nei social media o e-banking: quanto siete al sicuro nel mondo digitale? I diversi moduli della nostra assicurazione Cyber Plus proteggono ampiamente voi e i vostri figli dai diversi rischi del mondo online e dal relativo danno finanziario.

CALCOLARE IL PREMIO

I vantaggi dell’assicurazione Cyber Plus di AXA

  • Un prodotto modulare: scegliete e pagate le coperture che vi servono
  • Servizi di prevenzione dei cyber-rischi: monitoraggio incl. segnalazione di fonti di pericolo
  • Protezione assicurativa completa: combina protezione giuridica e prestazioni finanziarie

Consulenza di acquisto: 091 936 15 30

Come posso proteggere me stesso e i miei figli dai pericoli di Internet?

Sia che hacker abusino dei dati dei vostri clienti o dei vostri conti, che ordiniate presso uno shop online fasullo o che vostro figlio sia vittima di cyber-mobbing, i nostri esperti sono al vostro fianco e intraprenderanno tutti i passi necessari affinché voi e la vostra famiglia possiate navigare, fare shopping e socializzare in Internet in tutta sicurezza. 

Tutti noi abbiamo spesso la sensazione che hacking, malware o phishing non ci concernano come persona privata. Di fatto però si registrano sempre meno furti con scasso e la criminalità si muove sempre più in rete. Nel frattempo circa il 30 per cento di tutti i reati si verifica nel mondo digitale e di questi oltre il 70 per cento sono frodi.

Tutelate al meglio voi stessi e i vostri cari con un’assicurazione Cyber privata contro i rischi finanziari prodotti dai criminali informatici.

Via al filmato della nostra assicurazione privata Cyber 

Più protezione grazie a esclusivi servizi di prevenzione

La formula è unica in Svizzera: oltre a tutelarvi in caso di sinistro, l’assicurazione Cyber per privati di AXA comprende una serie di servizi di prevenzione e intervento messi a disposizione dal nostro partner Silenccio. 

Gli innovativi servizi di prevenzione della start-up svizzera riconoscono i pericoli online con un tempismo ancor maggiore e proteggono come non mai dai rischi di Internet. Segnalano per esempio un attacco di hacker o l’arrivo di un’e-mail offensiva inviando una notifica push e aiutano quindi a risolvere il problema.

I servizi di prevenzione di Silenccio si attivano in modo rapido e semplice mediante il portale clienti myAXA. 

Tutti i vantaggi dei servizi di prevenzione dei cyber-attacchi:

  • Monitoraggio della vostra carta di credito e degli account online hackerati
  • Messaggi di allerta in caso di e-mail di phishing
  • Riconoscimento di shop online non sicuri
  • Riconoscimento di post negativi o commenti d’odio sulla vostra persona
  • Primo intervento a vostro nome in caso di atti di cyber-criminalità

FAQ servizi di prevenzione

  • Silenccio mi allerta anche in caso di fake shop?

    Il monitoraggio di Silenccio vi informa se state facendo acquisti online su piattaforme reputate di dubbia serietà. Se attivate e vi servite della Browser-Extension di Silenccio, questa individua un sito web classificato come non sicuro e vi consiglia di non ordinare su questa pagina.

  • Perché attivare i servizi di prevenzione?

    La combinazione di protezione assicurativa e servizi di prevenzione e intervento fa della nostra assicurazione Cyber un prodotto unico nel suo genere sul mercato svizzero e offre una protezione completa dalla cyber-criminalità.

    Gli innovativi servizi di prevenzione vengono messi a disposizione dal nostro partner Silenccio sulla piattaforma di quest’ultimo. Per approfittarne, basta attivarli un’unica volta su myAXA con un paio di clic.

    La copertura contro i sinistri è però garantita anche qualora si decida di non utilizzare i servizi di prevenzione di Silenccio.

  • In che modo aiuta Silenccio in caso di mobbing online?

    I servizi di prevenzione di Silenccio riconoscono contributi dai contenuti negativi e commenti d’odio nei social media, li filtrano e ve li notificano.

    Su vostra richiesta interviene Silenccio, ammonisce l’autore dei contenuti e li cancella. Se si arriva all’apertura di un caso giuridico per calunnia o violazione della personalità, AXA-ARAG si fa carico delle vostre spese legali e processuali.

  • Come funziona il monitoraggio in presenza di una quantità notevole di commenti e di profili?

    Il monitoraggio a livello tecnico funziona come la ricerca su un motore di ricerca: combiniamo il nome / nome del profilo con le parole chiave aggiunte da lei. Non appena troviamo una corrispondenza con uno dei termini nella banca dati delle ingiurie, Silenccio la informa inviandole una notifica push.

  • Quanti account di Silenccio mi spettano?

    In qualità di stipulante ricevete un account per ogni contratto. Tutte le persone assicurate dal contratto beneficiano dei servizi di prevenzione. 

    A ciascuna persona assicurata Silenccio offre i seguenti monitoraggi:

    • fino a cinque indirizzi e-mail
    • una carta di credito
    • un account twitter
    • ricerca del nominativo dei mittenti di commenti d’odio e offese in rete
  • Silenccio invia gli avvisi solo via e-mail?

    Attualmente il cliente riceve i messaggi di avviso di Silenccio per e-mail. In futuro sarà possibile riceverli anche per SMS o WhatsApp.

  • Spesso il mobbing non avviene solo su siti pubblici, ma anche ad esempio su Snapchat e WhatsApp. Su queste piattaforme non è possibile effettuare una verifica, vero? In tal caso che tipo di protezione offre Silenccio?

    È vero, non è possibile effettuare una verifica automatica e qui entra in gioco lei come cliente: non appena nota qualcosa di negativo nei cosiddetti social network chiusi come Snapchat o WhatsApp ha la possibilità di notificarcelo manualmente tramite la piattaforma. È sufficiente fornire uno screenshot indicando di quale piattaforma o applicazione si tratta e, se sono disponibili, anche i dati relativi all’autore.

  • Quanto è sicuro Silenccio? Che cosa succede se Silenccio viene hackerato?

    Sono stati rispettati gli standard AXA, attuate tutte le misure di sicurezza e superati i relativi test (ad es. test di penetrazione).

  • Come vengono gestiti i dati da Silenccio?

    Tutti i servizi di monitoraggio proposti da Silenccio sono soggetti alle vigenti disposizioni di legge in materia di protezione dei dati. Non c’è quindi motivo di nutrire perplessità su questo fronte.

    Shopping online Non vengono memorizzati i dati relativi alla navigazione su Internet. Sia per l’estensione del browser che per l’interrogazione manuale degli URL viene effettuato solo un raffronto mirato tra l’indirizzo selezionato e la banca dati. È un sistema semplicissimo che consiglia di procedere o meno all’acquisto: se l’URL del sito visitato è considerato a rischio, viene lanciato l’allarme, in caso contrario non succede nulla.

    Mobbing online La ricerca è condotta esclusivamente sui dati accessibili al pubblico, quindi negli ambienti che non lo sono per motivi legati alla protezione dei dati non possiamo e non vogliamo eseguire alcun tipo di monitoraggio. Le interrogazioni effettuate per ogni utente equivalgono, in senso lato, a una ricerca automatica realizzata con l’aiuto di un motore di ricerca come Google, a cui si aggiunge l’utilizzo preliminare di filtri volto ad appurare se il risultato possa presentare delle criticità.

    Hacking Per l’individuazione delle fughe di dati non si tratta di analizzare i contenuti degli account hackerati, ma solo di riscontrarle. In questo caso non occorre quindi superare le perplessità sulla protezione dei dati. Viene verificato soltanto se in una banca dati figura un indirizzo e-mail che possa essere ricollegato all’hackeraggio di una o più piattaforme. I contenuti di queste ultime e, di conseguenza, i profili dei singoli utenti non sono analizzati.

    Phishing La logica è la stessa dell’online shopping: i dati non vengono salvati.

Protezione completa modulare

La nostra assicurazione comprende quattro moduli, ognuno dei quali può essere stipulato anche individualmente. Qualunque siano i moduli da voi scelti, l’assicurazione Cyber per privati vi offre una protezione completa dai pericoli del mondo online grazie alla combinazione di protezione assicurativa di AXA, protezione giuridica di AXA-ARAG e servizi online di Silenccio. 

Potete scegliere tra i seguenti moduli: 

  • Conti online & carte di credito: l’assicurazione Cyber Plus di AXA aiuta in caso di furto e abuso dei vostri dati personali, conti e carte di credito.
  • Mobbing online & diritti d’autore: siamo al vostro fianco se i vostri diritti d’autore in Internet vengono violati o se siete vittime di mobbing online.
  • Shopping online: l’assicurazione Cyber Plus di AXA garantisce la vostra tranquillità nello shopping online e vi tutela dai danni finanziari provocati da truffatori della rete e da shop online poco seri.
  • Recupero dati, rimozione di virus & assistenza informatica: offriamo aiuto professionale nel ripristino dei tuoi dati, nella rimozione di virus e difetti tecnici e ulteriori servizi di supporto IT per dispositivi elettronici quali computer o laptop.

Allettante ribasso sul premio

Scegliete diversi moduli dell’assicurazione Cyber di AXA e usufruite di un allettante ribasso sul premio.

Valutazioni dei clienti

4.7/5Assicurazione Abitazione e Proprietà

Risultato di 17636 opinioni di clienti

Review silver seal

Valutazioni dei clienti

Questi casi sono coperti dall’assicurazione privata Cyber

L’assicurazione Cyber di AXA si adatta esattamente alle vostre esigenze: voi scegliete e pagate solo i moduli di cui avete davvero bisogno. Phishing, recupero dati, cyber mobbing: scoprite adesso in quali casi, come clienti, potete contare sul nostro aiuto.

Casi pratici conti online & carte di credito

1.       Attacco di hacker

Cyber-criminali hanno hackerato i dati della carta di credito di Oliver Meier e prenotato una vacanza del valore di CHF 5000.–.

  • AXA-ARAG procede contro i responsabili dell’attacco e fa valere le pretese di ripristino dell’account di e-banking.
  • L’assicurazione di AXA si fa carico del danno, pari a CHF 5000.–, prodotto dall’abuso della carta di credito.

 

2.       Furto di dati

Un commerciante online subisce il furto di 5 milioni di account di clienti incl. indirizzi e-mail . Gli autori sono stati veloci, e con l’account di Carina Maurizio hanno già acquistato della merce.

  • Silenccio informa Carina che il suo indirizzo e-mail è stato colpito dalla fuga di dati e le raccomanda di cambiare la password. Silenccio la supporta inoltre nella comunicazione con il commerciante online e nello storno della merce ordinata.
  • AXA-ARAG sostiene Carina nell’affermazione delle sue pretese nei confronti degli autori del furto, nonché del commerciante online.
  • AXA si fa carico del danno pecuniario restante.

 

3.       ID offerta nella darknet

Negli ultimi anni Mark Bändli ha più volte inviato una scansione della sua carta d’identità via mail, ad esempio per richiedere un estratto del casellario giudiziale. Adesso il suo account di posta elettronica è stato hackerato. La sua ID è stata poi messa in vendita nella darknet, dove a nome di Mark, depositando la sua ID, è stato concluso un affare di cui adesso l’uomo deve rispondere.

  • Silenccio informa Mark che il suo account e-mail è stato hackerato e gli raccomanda di cambiare la password.
  • AXA-ARAG lo sostiene nell’affermazione delle sue pretese nei confronti degli hacker.
  • AXA si assume le spese per l’affare che è stato concluso a nome di Mark.

Casi pratici mobbing online & diritti d’autore

1.       Violazione del diritto d’autore

In una festa cittadina Peter e Tobias vengono fotografati in circostanze informali e con una birra in mano. La foto viene utilizzata senza il loro consenso per un articolo su 20min.ch, in cui si parla dell’eccessivo consumo di alcol da parte dei giovani. Dopo essere stati avvisati da colleghi, Peter e Tobias vogliono che la foto nell’articolo online sia cancellata.

  • Silenccio sollecita 20 Minuten a cancellare la foto dall’articolo. 20 Minuten non risponde al sollecito.
  • AXA-ARAG intraprende un’azione legale contro 20 Minuten.

 

2.       Cyber-mobbing

Anouk Berger è vittima di mobbing su Instagram a causa del suo aspetto fisico: diversi utenti scrivono commenti offensivi e lesivi della personalità sotto una foto della studentessa.

  • Il servizio online Silenccio, responsabile del monitoraggio, informa Anouk della presenza di commenti vessatori.
  • La giovane donna decide di procedere contro gli autori degli stessi insieme a Silenccio. Silenccio ammonisce le persone che hanno scritto frasi offensive sotto il post e le invita a cancellare i commenti.
  • Dato che i commenti non vengono comunque cancellati, AXA-ARAG procede legalmente contro i responsabili del cyber-mobbing – e minaccia loro conseguenze giuridiche.

Casi pratici shopping online

1.       Sostituzione rifiutata

Anna Bertschinger ordina una Play Station 4, ma riceve una Play Station 3. Il rivenditore online rifiuta di effettuare la sostituzione e continua a sostenere di aver fornito la giusta console di gioco.

  • Anna segnala dapprima il problema a Silenccio. Il servizio online si mette in contatto con lo shop a nome della cliente per risolvere il problema senza arrivare all’apertura del caso giuridico. Ma il venditore non reagisce.
  • AXA-ARAG procede legalmente contro il venditore e cerca di far valere le pretese di Anna. Ma il venditore online non è più rintracciabile – a quanto pare Anna è stata vittima di un fake shop.
  • AXA rimborsa ad Anna i costi per la console errata, che diviene proprietà di AXA.

 

2.       Monitoraggio

Cédric Müller, che si è registrato su Silenccio e utilizza la Browser-Extension, cerca in Internet un particolare paio di sneaker.

  • La Browser-Extension di Silenccio individua un sito web classificato come non sicuro e consiglia a Cédric di non ordinare su questa pagina.
  • Cédric abbandona la pagina web e ordina le sneaker su un sito classificato come sicuro.

Caso pratico recupero dati, rimozione di virus & assistenza informatica

Attacco di virus

Il computer di Sabine Meier viene danneggiato da un virus, che cancella i suoi dati e il programma di posta elettronica.

AXA si assume le spese per l’intervento di un esperto che

  • rimuove il virus
  • ripristina i dati
  • reimposta il programma di posta elettronica
  • aiuta Sabine a salvare i propri dati

Aiuto e domande frequenti sull'assicurazione cyber

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter myAXA Contatto & FAQ

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati / Cookie Policy © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

I cookie e tool di analisi che utilizziamo ci permettono di migliorare la vostra fruizione del sito, personalizzare la pubblicità di AXA e dei suoi partner pubblicitari e mettere a disposizione funzioni social media. Purtroppo con Internet Explorer 11 non è possibile modificare le impostazioni cookie dal nostro Centro preferenze cookie. Se desiderate modificare tali impostazioni vi preghiamo di usare un browser aggiornato. Utilizzando il nostro sito Internet con questo browser acconsentite all’utilizzo di cookie. Protezione dei dati / Cookie Policy