Assicurazione infortuni

Ci vuole poco perché accada un infortunio, che altrettanto rapidamente può far insorgere ingenti costi. In Svizzera, i datori di lavoro sono pertanto obbligati ad assicurare il loro personale contro gli infortuni e le malattie professionali, a partire da otto ore alla settimana anche contro gli infortuni non professionali. Presso AXA beneficiate, oltre che della tutela di legge, di valide possibilità complementari e di combinazione.

Chiedere subito una consulenza

I vantaggi dell’assicurazione infortuni di AXA

  • Allettanti ribassi di combinazione
  • Gestione online semplice e rapida
  • Supporto in presenza di casi problematici

Chi necessita dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni?

A prescindere dal fatto che la vostra azienda impieghi dipendenti a tempo pieno o parziale, che abbiate praticanti, apprendisti o anche del personale che vi aiuta nella vostra abitazione privata mentre voi siete al lavoro – l’assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF è obbligatoria per tutti i collaboratori. Con l’offerta di AXA tutelate il vostro personale in maniera affidabile, in conformità alla legge e risparmiando tempo e denaro.

Situazione giuridica

La legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni (LAINF) obbliga i datori di lavoro ad assicurare il proprio personale contro gli infortuni e le malattie professionali e a partire da otto ore di lavoro settimanali anche contro gli infortuni non professionali. Coloro che non esercitano un’attività lucrativa, come casalinghe/i, bambini, studenti e pensionati, non possono per natura subire infortuni professionali. Sono loro stessi a doversi tutelare contro gli infortuni e le relative conseguenze presso la propria cassa malati nell’ambito dell’assicurazione di base. Chi è iscritto alle liste di collocamento è a sua volta assoggettato automaticamente all’assicurazione infortuni per disoccupati. Infine i lavoratori indipendenti, che in linea di principio sono responsabili personalmente della loro copertura assicurativa, hanno la possibilità di stipulare un’assicurazione infortuni privata ai sensi della LAINF (art. 4 LAINF).

Infortunio professionale, malattia professionale e infortunio non professionale

Per infortuni professionali s’intendono gli infortuni che si verificano nell’esercizio della professione, durante le pause di lavoro e direttamente prima o dopo l’orario lavorativo. Le malattie riconducibili prevalentemente all’attività professionale – ad esempio in seguito all’inalazione di sostanze nocive – sono definite malattie professionali. Gli infortuni sul tragitto casa-lavoro e nel tempo libero durante lo sport, a casa o nel traffico vengono invece classificati come infortuni non professionali.

Tuttavia: per coloro che sono impiegati meno di 8 ore alla settimana per un datore di lavoro, gli infortuni lungo il tragitto casa-lavoro sono da intendersi come infortuni professionali.

  • Teaser Image
    LAINF: l’essenziale sull’assicurazione infortuni obbligatoria

    Le aziende sono tenute per legge ad assicurare il loro personale. L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) copre le spese conseguenti a infortuni professionali e non professionali o a malattie professionali. Scoprite cosa significa concretamente tutto questo cliccando qui.

    Blog LAINF

Che cosa copre l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni?

In Svizzera le prestazioni dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sono definite dalla legge. Ovviamente AXA eroga in maniera affidabile tutte le prestazioni di legge atte a tutelare in toto i dipendenti della vostra impresa da infortuni professionali, infortuni sul tragitto casa-lavoro o malattie professionali. Ma anche voi, come datori di lavoro, godete di una serie di benefici derivanti dall’assicurazione LAINF: oltre a tutelare la vostra azienda dalle conseguenze finanziarie di un eventuale infortunio, vi offriamo un coordinamento efficiente e personalizzato delle prestazioni e vari servizi smart che, in caso di emergenza, vi faranno risparmiare tempo e nervoso.

In caso di infortunio, l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) copre i costi di trattamento medico,  prestazioni sanitarie e mezzi ausiliari necessari, spese di salvataggio e trasporto. Queste prestazioni vengono integrate con il versamento continuativo del salario sotto forma di indennità giornaliere e altre prestazioni in denaro commisurate al guadagno assicurato.

Prestazioni sanitarie assicurate e rimborsi spese

Chi ha subito un infortunio ha diritto al trattamento ambulatoriale da parte del personale medico e paramedico, a medicinali e visite su prescrizione, al ricovero ospedaliero nel reparto comune e anche a eventuali mezzi ausiliari atti a compensare i danni fisici subiti (ad es. protesi). Oltre alle spese di cura vengono sostenuti i costi necessari di viaggio, trasporto e salvataggio e i costi di un eventuale trattamento indispensabile all’estero - o anche l’assistenza e le cure domiciliari prescritte dal medico. In caso di cure mediche necessarie all’estero, all’assicurato viene rimborsato un importo massimo pari al doppio dei costi che si sarebbero sostenuti in caso di trattamento in Svizzera. Sono coperte anche le eventuali spese per il trasporto della salma e la tumulazione.

Prestazioni in denaro assicurate

Sono diverse le prestazioni in denaro che possono essere erogate dall’assicuratore in caso di infortunio. Come base di riferimento si considera il salario assicurato ai sensi della LAINF, il cui importo massimo annuale è pari a CHF 148 200 a persona.  

Indennità giornaliera: il diritto all’indennità giornaliera matura a partire dal terzo giorno successivo all’infortunio. In caso di totale incapacità lavorativa la persona assicurata ai sensi della LAINF riceve l’80% del salario, in caso di parziale incapacità di guadagno un importo proporzionalmente inferiore.

Rendite: qualora l’invalidità permanente o di lunga durata sia conseguente all’infortunio, la persona in questione ha diritto a una rendita d’invalidità per infortunio. In caso di suo decesso, ai relativi superstiti viene corrisposto un sostegno finanziario sotto forma di rendita per superstiti. 

Indennità: qualora un infortunio sia causa di un grave danno all’integrità fisica (ad es. perdita di una parte del corpo) o mentale, si ha diritto a un’indennità per menomazione dell’integrità. Un assegno per grandi invalidi viene corrisposto nel caso in cui una persona, a causa di un pregiudizio alla salute, necessita costantemente dell’aiuto di terzi per gli atti ordinari della vita.

Quali prestazioni complementari esistono?

L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni offre al vostro personale una copertura solida, che potete ulteriormente ampliare con l’assicurazione a complemento della LAINF, personalizzandola. Questa formula è utile, ad esempio, se avete dipendenti il cui guadagno è superiore al salario massimo LAINF o se la vostra azienda intende posizionarsi sul mercato del lavoro come una realtà particolarmente attenta all’aspetto sociale.

Nell’ambito dell’assicurazione infortuni complementare (LAIC), AXA vi offre un pacchetto su misura delle vostre esigenze con le seguenti prestazioni.

Prestazioni della LAIC

Degenza ospedaliera: AXA assicura le spese supplementari per le prestazioni sanitarie nel reparto semiprivato o privato.

Copertura all’estero: con l’assicurazione complementare, chi ha subito un infortunio ha una garanzia di assunzione delle spese per i trattamenti medici all’estero, 24 ore su 24.

Indennità giornaliera: copertura già a partire dal primo giorno - anche per le componenti salariali che vanno oltre il massimo LAINF.

Rendite: anche le componenti salariali che vanno oltre il salario massimo assicurabile possono essere assicurate, per cui anche su questa porzione di salario si ha diritto a una rendita d’invalidità. Parallelamente AXA versa una rendita per conviventi superstiti per un ammontare del 40% del salario assicurato.

Capitale di invalidità e di decesso: per tutelare ulteriormente voi e/o i vostri superstiti, è possibile assicurare ulteriori capitali in caso di invalidità e decesso. 

Copertura delle esclusioni: la copertura assicurativa vale anche per determinate fattispecie escluse dall’assicurazione infortuni obbligatoria, ad esempio atti temerari o colpa grave. 

Ribasso di combinazione: accorpiamo le prestazioni della vostra assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF,  LAIC, assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia e altre integrazioni in un unico pacchetto con ribasso.

Valutazioni dei clienti

4.4/5Assicurazione Imprese

Risultato di 1987 opinioni di clienti

Review silver seal

Valutazioni dei clienti

Aiuto e domande frequenti

AXA e lei

Contatto Avviso sinistro Offerte di lavoro Media Broker myAXA Valutazioni dei clienti Portale officine Abbonare la newsletter

AXA nel mondo

AXA nel mondo

Restare in contatto

DE FR IT EN Avvertenze per l'utilizzazione Protezione dei dati © {YEAR} AXA Assicurazioni SA

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati