myAXA Login
Sicurezza e diritto

Parco veicoli – come prepararlo all’inverno

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

L' inverno è arrivato e a volte porta condizioni stradali pericolose. E' giunto il momento di rendere il vostro parco veicoli adatto all' uso invernale e, grazie a queste misure, ridurre il rischio di incidenti.

Neve e ghiaccio hanno già causato il caos sulle strade. Grazie a queste misure, sarete sicuri sulla strada nei mesi invernali:

Montate per tempo i pneumatici invernali

In Svizzera l’uso di pneumatici invernali non è prescritto dalla legge, tuttavia è raccomandato. Da ottobre a Pasqua – questa è la regola di massima. A seconda di dove è ubicata la vostra azienda o delle tratte da percorrere, può anche valere la pena di dotarsi di catene da neve. Ricordate che chi provoca un incidente oppure ostacola il traffico con un mezzo privo di pneumatici adeguati va incontro a pesanti sanzioni. Dotare il parco veicoli di pneumatici invernali non è dunque solo una questione di sicurezza.

Informate i vostri conducenti

Lo sapevate che laddove il manto stradale sia coperto di neve lo spazio di frenata aumenta in media di tre volte? E che a partire da una temperatura di 3 °C vi è il pericolo che l’umidità si trasformi in ghiaccio rendendo scivolosa la superficie stradale, soprattutto su ponti e strade che attraversano i boschi? Oltre a disporre di mezzi adeguatamente equipaggiati, per affrontare l’inverno ben preparati occorre dunque anche sensibilizzare i conducenti ai pericoli della strada. Chiedete al vostro personale di verificare brevemente online la situazione del traffico prima di partire. La piattaforma «Centro di allerta meteo Svizzera» fornisce informazioni circa la presenza di ghiaccio sulle strade svizzere. Qui trovate preziosi consigli per la guida su strade ghiacciate e innevate.

Controllate le batterie (dei veicoli)

Con il freddo la capacità di batterie e accumulatori cala. Nei mesi invernali le batterie dei veicoli sono messe a dura prova dall’impiego frequente e prolungato di riscaldamento e luci. Prima dell’inizio dell’inverno verificatene l’efficienza e accertatevi che i cavi siano integri. Lo stesso dicasi per la batteria dello smartphone: prima di mettervi al volante assicuratevi che sia completamente carica, in modo che possiate chiedere aiuto in caso di guasto.

Rimuovete il ghiaccio dalle serrature dell’auto

Con il freddo le serrature tendono a ghiacciare. Per il veicolo ciò può avere spiacevoli conseguenze nel lungo termine. Onde prevenire l’insorgere di problemi ci si può avvalere della vaselina o dell’olio WD-40. Non meno importante è che la serratura rimanga asciutta e che nelle giornate molto fredde venga trattata in via preventiva con un prodotto antigelo. Se le misure preventive non sortiscono gli effetti desiderati è consigliabile ricorrere a uno spray deghiacciante.

Accertatevi che la visuale sia buona

Assicuratevi che le luci del veicolo siano pulite e funzionanti. Prima dell’arrivo dell’inverno riempite il serbatoio del liquido tergicristalli, possibilmente con un antigelo integrato. E non dimenticate: liberare dalla neve solo una piccola porzione di vetro non basta. Prima di mettersi al volante occorre rimuovere completamente la neve accumulatasi sui vetri. In caso contrario, oltre a non viaggiare sicuri si rischia di incorrere in multe salate. Ricordate che pioggia, neve e nebbia determinano un peggioramento non solo della visuale, ma anche della tenuta di strada. Guidate dunque mantenendo una distanza sufficiente e riducete la velocità.

Equipaggiamento di emergenza

Nonostante tutte le misure preventive adottate non si può escludere di avere un guasto mentre è in corso un’intensa nevicata. Preparatevi quindi a fare fronte anche a questa eventualità tenendo a portata di mano coperte di lana, cavo da rimorchio e giubbino catarifrangente.

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati