myAXA Login
Fondazione e innovazione

Ecco come tutelarsi in modo appropriato al momento della fondazione di un'azienda

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Per costituire un’azienda non basta avere l'idea giusta e il finanziamento assicurato. Una soluzione previdenziale adeguata alla forma giuridica vi tutela in caso di malattia o infortunio e dopo il pensionamento. Vi spieghiamo come fare la scelta corretta per la vostra ditta. 

Molti hanno il desiderio di evadere dalla quotidianità e di realizzare le proprie visioni. Per farlo non è sufficiente disporre di una buona idea commerciale, di un business plan e del finanziamento. Chi si mette in proprio spesso trascura un aspetto importante: la propria previdenza. Indipendentemente dalla forma giuridica per cui optate, accertatevi di non avere mai lacune nei contributi AVS. Una volta in pensione, spesso l’assicurazione vecchiaia e superstiti per molti rimane l’unica fonte di reddito. A chi ha una ditta individuale conviene pertanto versare contributi nella previdenza professionale , al fine di integrare le prestazioni minime dell’AVS. Le prestazioni LPP, insieme alla rendita AVS, coprono circa il 60% del salario percepito. Ma per mantenere il tenore di vita abituale, per esperienza si ha bisogno all’incirca dell'ottanta per cento. Ecco perché vi consigliamo di assicurarvi privatamente nell’ambito del terzo pilastro. Le lacune previdenziali nella vecchiaia infatti dovranno essere colmate con fondi privati.

Avete persone alle vostre dipendenze?

Chi occupa personale deve essere consapevole che a partire da una determinata somma salariale all’anno (21 150 franchi), diventa obbligatorio versare contributi nella previdenza professionale. In aggiunta, i vostri dipendenti vanno assicurati contro gli infortuni professionali e, se lavorano per più di otto ore alla settimana, anche contro gli infortuni non professionali. Per il fondatore dell’azienda l’assoggettamento alla LAINF è facoltativo.

La soluzione ideale per la vostra situazione familiare

L’essenziale è optare per la soluzione che più si addice alla vostra situazione familiare, indipendentemente dalla forma giuridica della vostra ditta. Per le persone senza obblighi di assistenza la scelta giusta può essere il versamento nei pilastri 3a e 3b, quale copertura del rischio. Chi invece ha un partner e dei figli, oltre all’accumulo di capitale nel terzo pilastro, è assolutamente indispensabile pagare i contributi LPP per mantenere lo standard di vita abituale di tutta la famiglia in caso di incapacità lavorativa riconducibile a malattia o invalidità.

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati