myAXA Login
Fondazione e innovazione

La situazione dei neoimprenditori svizzeri riassunta da tre grafici

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Rispetto ai nostri vicini ci distinguiamo per la presenza di una quota di «start-up» degna di nota. Solo gli austriaci ci superano. Nel nostro Paese le donne sono addirittura un po' più coraggiose degli uomini, il che rappresenta un fatto unico in Europa. Motivi per non riuscire ce ne sono ugualmente e il timore del fallimento accompagna i neoimprenditori – nella Svizzera tedesca meno che non nella Svizzera romanda o in Ticino.

Le donne sono più coraggiose degli uomini

... almeno per quanto riguarda la fondazione di imprese: diversamente da quanto accade nell'UE, infatti, nel nostro Paese la maggioranza delle start-up è fondata da donne!

I neoimprenditori svizzeri non temono gli insuccessi

Paura di fondare un'impresa? Non in Svizzera: qui il numero dei neoimprenditori che temono un insuccesso è infatti nettamente inferiore alla media europea.

Le aziende chiudono per pensionamento

La maggior parte delle imprese chiude per problemi finanziari? Non proprio: oltre 1/3 degli imprenditori cessa l'attività perché va in pensione. Ottime prospettive quindi!

Fonte: Global Entrepreneurship Monitor 2014.

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati