myAXA Login
Fondazione e innovazione

Non dimenticate di proteggere invenzioni e marchi!

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

L’impresa è stata costituita. Lo sviluppo procede a pieno ritmo. Ma avete pensato a proteggere invenzioni, marchi e design? Vi illustriamo i principi fondamentali della tutela di marchi, design e brevetti.

Qual è il peggiore incubo di un imprenditore? Avete messo a punto un prodotto originale e innovativo e state per lanciarlo. Ma per una ragione o per un’altra all’improvviso sul mercato spunta una copia. Quando si sviluppa un prodotto o un procedimento nuovo è indispensabile pensare per tempo a proteggerlo.

In caso contrario, si corre il rischio che venga copiato e commercializzato dalla concorrenza. Un’impresa che intenda adire le vie legali per difendersi dalle imitazioni deve sostenere notevoli oneri amministrativi e finanziari e spesso non ottiene neanche grossi risultati. Vale quindi la pena di prendere preventivamente le misure necessarie per brevettare il prodotto e proteggere il marchio.

Che cos’è un brevetto?

Il brevetto consente di proteggere invenzioni e procedimenti tecnici. La condizione indispensabile è che siano nuovi e non ancora di pubblico dominio. Secondo l’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (acronimo: IPI) l’«invenzione deve presentare una soluzione nuova e originale a un problema tecnico». Il brevetto conferisce il diritto esclusivo a utilizzare un’invenzione a fini commerciali. Ulteriori disposizioni e informazioni sui prodotti e sui procedimenti che non si possono brevettare sono disponibili qui.

  • Teaser Image
    Beneficiare di un aiuto iniziale fino a CHF 500

    Costituire una ditta online e usufruire di tanti vantaggi

    Pacchetto Start-up di AXA

Qual è la validità del brevetto?

Una volta brevettato il prodotto o il procedimento, per un periodo di 20 anni ne è vietata a terzi l’utilizzazione a fini commerciali. Dopodiché il brevetto scade e non può essere rinnovato. La difesa dei diritti di protezione è di competenza del titolare. Spetta a lui contestare eventuali violazioni. Allo scadere del brevetto l’invenzione diventa di pubblico dominio e può essere utilizzata liberamente.

Protezione di marchi e design

Oltre a un’invenzione o un procedimento, si può proteggere anche un marchio o un design. A differenza di quanto accade per il brevetto, la protezione di un marchio ha una validità di dieci anni e spesso può essere rinnovata a piacimento. Nel caso del design la validità è di 25 anni al massimo.

Che cosa caratterizza un marchio o un design?

Un marchio distingue i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese. Pertanto deve avere una caratteristica ben definita e non creare confusione. Un marchio si riconosce, ad esempio, da un nome specifico, da un’immagine, da un logo o da una combinazione di elementi grafici e verbali. La creazione originale (design) può essere protetta dal diritto di design. Ciò vale sia per il design bidimensionale (disegno) che per quello tridimensionale (forma). Per informazioni esaurienti sulla protezione di marchi e design si rimanda al Portale PMI della Confederazione Svizzera.

Dove si effettua la registrazione?

Per la registrazione occorre rivolgersi all’ Istituto Federale della Proprietà Intellettuale. Il centro di competenza della Confederazione è responsabile di tutte le questioni relative alla protezione di brevetti, marchi e design. Per poter essere protetto, un marchio deve essere iscritto nel Registro dei marchi svizzero Swissreg . Per concludere, un’indicazione molto importante: il fatto che un’impresa sia iscritta nel registro di commercio non significa che anche il suo marchio sia registrato e quindi protetto.

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati