myAXA Login
In viaggio

Buon compleanno Max il tasso!

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Max il tasso, il simpatico personaggio che fornisce consigli utili su come comportarsi per strada, compie 10 anni. Un’ottima occasione per passare in rassegna le pietre miliari del suo passato. E naturalmente è tempo di regali! In occasione del suo compleanno Max il tasso lancia un'app per tutti i suoi fan.

Incredibile come vola il tempo! Ieri ancora piccolissimo e oggi già grande... Questa sensazione la conosceranno tutti i genitori. E anche noi di AXA la stiamo vivendo in prima persona. Sembra infatti ieri che l’illustratore olandese Hans de Beer, creatore anche del piccolo orso polare Lars, ha abbozzato un piccolo disegno a matita dando vita alla nostra simpatica mascotte Max il tasso. Sono trascorsi già dieci anni da quando Max ha iniziato a lavorare per la Fondazione di AXA per la prevenzione trasmettendo ai bambini le conoscenze sulla circolazione stradale. Nel suo lavoro, che svolge nel frattempo a colori, a volte anche dal vivo ed ora anche in 3D, è davvero bravo e riscuote molto successo. Motivo per cui vogliamo lanciare uno sguardo al passato e rievocare i bei ricordi prima che Max vi consegni il regalo di compleanno ideato appositamente per voi – e soprattutto per i vostri bambini.

Max il tasso – una breve biografia

2009

Nasce Max il tasso

A settembre del 2009 Hans de Beer invia i suoi primi disegni di Max il tasso in Svizzera. E ora vi sveliamo un segreto che fa arrossire persino il nostro tasso: all'epoca, quando Max era ancora molto piccolo, veniva chiamato amorevolmente «Tassino». Davvero!

2010

Un libro dedicato a Max

Viene pubblicato il libro interamente illustrato da Hans de Beer «Sicuri sulla strada con Max». La storia narra in brevi testi accompagnati da belle immagini colorate e divertenti come Max il tasso accompagna i suoi amici Luca e Laura per la città fino alla festa nel bosco, mostrando loro come comportarsi correttamente nella circolazione stradale. Fino ad oggi sono stati stampati 15 000 esemplari e pubblicate ben tre edizioni. Max il tasso e i suoi consigli sulla circolazione stradale si trovano quindi in molte camerette di bambini.

Una canzone tutta per Max

Il tasso sempre disponibile ispira l’autore svizzero di brani musicali per bambini Bruno Hächler a comporre una canzone davvero orecchiabile: «S Lied vom Max». Che fa così: «De Max, de Dachs, das isch miin Früünd …». Esiste persino una versione in romancio!

Max in giro per la Svizzera con Max Trax

Siccome i bambini non vanno soltanto a piedi, Max ha pensato a qualcosa di davvero speciale: Max Trax, un percorso per biciclette, con cui i bambini possono esercitare la propria coordinazione, abilità e sicurezza in bici. Fino ad oggi Max Trax ha già fatto sosta ben 500 volte in tutta la Svizzera – ad esempio negli asili, nelle scuole o a eventi come la Züri Fäscht. E naturalmente, quando possibile, Max il tasso non poteva di certo mancare dal vivo, a colori e da abbracciare. 

2012

Max il tasso – la star pubblicitaria

Max non insegna però soltanto ai bambini a rispettare le regole e stare attenti per strada. Per poter dare il buon esempio, anche i grandi hanno bisogno di rinfrescare la memoria. E indovinate chi se ne è occupato in uno spot pubblicitario di AXA? Proprio Max!

2019

Max ha un’app tutta sua – che regala a tutti i suoi fan

Max non è soltanto sveglio, bensì da subito anche molto smart nell’app per smartphone lanciata puntualmente per il 10° compleanno dell'amata mascotte dalla Fondazione di AXA per la prevenzione. Con questa app il vostro bambino potrà esercitarsi a compiere il tragitto casa-scuola in maniera facile e divertente. Max il tasso e noi di AXA auguriamo a tutti buon divertimento! E non dimenticate: Max il tasso è un caro amico …

Qui potete scaricare l’app «Max il tassoda casa a scuola». Naturalmente gratis.

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati